Secondo ciclo dopo la cancellazione ok

Igiene

Ragazze! Chi ha il secondo ciclo dopo aver cancellato OK? Scrivi come progredisci con la pianificazione.

il mio primo ciclo è durato 21 giorni... cioè, proprio come con le pillole era chiaramente... Ora non so se il ritardo è stato, o il ciclo è andato al galoppo ?!

Ben fatto. Continua così. Compra oggi... ieri ho dimenticato che non c'era tempo... Domani scriverò un post se c'è qualcosa.

Vedo il secondo ciclo... e non so quanto sia lungo. il primo era chiaro come quando era OK... giorno per giorno... pensavo, e questo era altrettanto ben letto, si rivela essere diverso... Oh!

ciclo dopo cancellazione ok

L'elenco dei messaggi dell'argomento "ciclo dopo cancellazione OK" forum Voglio un bambino> Voglio un figlio

Ciao, tutto il "caldo"! Aiutami a capirlo! Il primo ciclo dopo un ricevimento di 3 mesi di "tre merci". Quindi sperando in "effetto di cancellazione", ma è risultato che non è chiaro cosa. Oggi ci sono 32 DC (sempre 27-28) BT negli ultimi cinque giorni, 37.0 - 37.2, e il test, purtroppo, è negativo. Quanto tempo viene ripristinato il ciclo dopo aver annullato OK? Condividi la tua esperienza, per favore.

Informazioni sul progetto

Tutti i diritti sui materiali pubblicati sul sito sono protetti da copyright e diritti connessi e non possono essere riprodotti o utilizzati in alcun modo senza il permesso scritto del detentore del copyright e mettendo un link attivo alla home page del portale Eva.Ru (www.eva.ru) accanto a con materiali usati.
Per il contenuto dell'edizione dei materiali promozionali non è responsabile. Certificato di registrazione dei media El. No. FS77-36354 del 22 maggio 2009 v.3.4.168

Siamo nei social network
Contattaci

Il nostro sito web utilizza i cookie per migliorare le prestazioni e migliorare l'efficienza del sito. La disabilitazione dei cookie può causare problemi con il sito. Continuando a utilizzare il sito, accetti il ​​nostro utilizzo dei cookie.

Primo ciclo dopo l'annullamento OK

Ragazze, ciao a tutti!

Ho un tale problema, ho visto Ok (Yarin) nell'ultimo ciclo (1 mese), mese. è arrivato il giorno 2. In questo ciclo senza mese OK. No, di solito ho un ciclo di 30 giorni ([u] + [/ u] 1 giorno), oggi ci sono già 32 DC, 4 giorni sbavati e mesi normali. quindi no La pancia sormonta le tirate.
Il test è stato pulito ieri. Prog di O. non fidarti di aver fatto tardi i tempi, i sentimenti erano prima.

Cosa dici? Chi com'era nel primo ciclo senza OK?

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un membro per lasciare un commento.

Crea un account

Registrati per un account. È facile!

Secondo ciclo dopo la cancellazione ok

Aiuto !! Secondo ciclo dopo la cancellazione ok

Ho una durata! M. annaffiato dappertutto... meno di 1,2... vuol dire che il ciclo si è allungato questa volta... Ho cercato di arrabbiarmi ma ho fallito! Questo è buono Penso che il ciclo si riprenderà man mano che diventa come prima e tutto andrà a finire. Ora sto pensando di iniziare a correre intorno al peso, arrotondare, mi prenderò cura di me stesso... che vitamine abbiamo con nostro marito e rinunciamo a questa merda... (beviamo il secondo mese, Pregnaton e Spermaton) solo soldi al vento. Comincerò a bere gente e Vit E a metà del ciclo, come ho fatto l'ultima volta, e per il secondo ciclo è successo tutto. E questo è tutto! Bene, amerò più spesso mio marito. Ho deciso cosa soffrire e rimanere bloccato. Farei meglio a occuparmi di me stesso... lascia andare tutti i pensieri su B.... lascia che tutto sia quando dovrebbe essere. Eccolo lì.

Ma tu non mi dimentichi di me. Mi metterò in contatto con tutti qui già B. Lo prometto.

Devochkiiiii. Sembra che inizi il signor Prolet. il ventre inferiore si contrasse, mi faceva male la testa... E oggi BT cominciò a cadere 36.8... ed era 36.9-37 due settimane... e rosa pallido coperto... Eh! E speravo così !! Tutto! Questa è la mia ultima penna! Non aspetterò più né inventerò nulla... Accadrà un miracolo quando non aspetterò. Chiunque si aspetti che B. abbia successo e felicità. Credi che tutto sarà a suo tempo.

Il ritardo del secondo ciclo dopo la cancellazione ok Jess

Domande correlate e raccomandate

1 risposta

Cerca nel sito

Cosa succede se ho una domanda simile, ma diversa?

Se non hai trovato le informazioni necessarie tra le risposte a questa domanda, o il tuo problema è leggermente diverso da quello presentato, prova a chiedere al dottore un'ulteriore domanda in questa pagina se è sulla domanda principale. Puoi anche fare una nuova domanda e dopo un po 'i nostri medici risponderanno. È gratis Puoi anche cercare le informazioni necessarie in domande simili su questa pagina o attraverso la pagina di ricerca del sito. Saremo molto grati se ci raccomanderai ai tuoi amici sui social network.

Medportal 03online.com svolge consultazioni mediche nelle modalità di corrispondenza con i medici sul sito. Qui ottieni le risposte dei veri praticanti nel tuo campo. Attualmente, il sito può ricevere la consultazione su 45 aree: allergologo, Venerologia, gastroenterologia, ematologia e genetica, ginecologo, omeopata, ginecologo dermatologo per bambini, neurologo infantile, chirurgia pediatrica, endocrinologo pediatrico, nutrizionista, immunologia, malattie infettive, cardiologia, cosmetologia, logopedista, Laura, mammologa, avvocato medico, narcologo, neuropatologo, neurochirurgo, nefrologo, oncologo, oncologo, chirurgo ortopedico, oftalmologo, pediatra, chirurgo plastico, proctologo, Psichiatra, psicologo, pneumologo, reumatologo, sessuologo-andrologo, dentista, urologo, farmacista, phytotherapeutist, flebologo, chirurgo, endocrinologo.

Rispondiamo al 95,61% delle domande.

Cosa succede dopo la cancellazione dei contraccettivi orali

Poiché non è tipico per una persona spostarsi drasticamente da un'azienda all'altra, modificare i modelli di sonno in stato di veglia, abbandonare abitudini radicate, è impossibile per un organismo passare immediatamente alla normalità dopo aver annullato i contraccettivi orali.

L'intervallo di tempo dipende dall'età, dal periodo di accoglienza, dal rispetto delle regole per la cessazione dell'uso dei fondi e dalle caratteristiche individuali delle donne.

Come cancellare OK

La risposta alla domanda è dovuta all'analisi dei motivi per cui OK è stato preso. Se venivano usati per proteggere da gravidanze indesiderate, mentre i periodi passavano normalmente, allora il meccanismo di fallimento non causerebbe disagio. L'unica condizione è di non interrompere l'assunzione a metà del ciclo (terminare l'imballaggio iniziale del prodotto), poiché altrimenti c'è un'alta probabilità di sanguinamento.

Se prima dell'uso dei contraccettivi le mestruazioni erano dolorose, veniva osservata la sindrome premestruale, quindi è necessario acquistare anche farmaci mirati alla lotta contro gli effetti indesiderati.

In caso di uso a lungo termine di compresse per diversi anni, si raccomanda che i pazienti si ritirino gradualmente dai farmaci riducendo la dose di un quarto entro 30 giorni. Il corpo si abitua, di conseguenza, l'insorgenza della sindrome da astinenza è ridotta.

Ci sono casi in cui, per ragioni mediche, una donna ha bisogno di interrompere bruscamente l'assunzione di OK. Questi includono l'insorgere di malattie che sono incompatibili con l'uso di contraccettivi, così come la nomina di farmaci, il cui uso combinato con i contraccettivi cancella il secondo. A causa di un netto fallimento, possono verificarsi effetti collaterali:

  • eruzione cutanea su viso e collo;
  • rafforzare le ghiandole sebacee e sudoripare;
  • eccessiva pelosità;
  • sanguinamento uterino di sfondamento;
  • diminuzione della libido;
  • mal di testa, vertigini, nausea;
  • malessere generale, debolezza, stanchezza;
  • irritabilità eccessiva, sbalzi d'umore;
  • letargia, apatia, depressione.

La conservazione dei sintomi di astinenza per più di sei mesi è un segnale da esaminare, poiché è possibile lo sviluppo di un disturbo diverso che richiede una diagnosi.

Loop recovery

L'accettazione di farmaci ormonali porta all'inibizione della funzione ovarica. Durante questo periodo, gli organi sono in "modalità sleep" e non adempiono allo scopo previsto - la produzione di ormoni sessuali, a cui il corpo si abitua. Il passaggio a un ritmo normale richiede un certo tempo. Il periodo di recupero è influenzato da:

  1. La durata della ricezione è OK. Esiste una relazione direttamente proporzionale: più a lungo vengono prese le pillole, più lentamente il corpo ritorna normale. Quando si utilizzano contraccettivi per meno di un anno, il ciclo viene ripristinato in 1-3 mesi, fino a due anni - in 3-6. Un periodo più lungo richiede più tempo per la riabilitazione.
  2. Violazione del ciclo prima di applicare OK. Se il mensile avesse una natura irregolare, allora l'abolizione delle droghe contribuirà all'aggravamento.
  3. Ricezione continua I medici raccomandano di fare "periodi di digiuno" durante l'anno, cioè di rinunciare ai farmaci per 2-3 mesi. Se ciò non accade, il corpo ha dimenticato come vivere senza ormoni dall'esterno, per cui sarà necessario ulteriore tempo per la stabilizzazione.
  4. L'età del paziente. Dopo 30 anni, il recupero può richiedere 12 mesi, indipendentemente dal periodo di tempo per l'assunzione delle pillole, poiché ciò è dovuto alla naturale riduzione delle uova. Lo sviluppo insufficiente porta le ragazze minorenni allo stesso problema.

A causa dell'individualità, delle patologie del sistema endocrino, della presenza di malattie trasferite e croniche, il periodo di recupero del ciclo può variare.

Ritardo mensile

Un certo numero di farmaci ormonali con uso prolungato causano un effetto collaterale - amenorrea, caratterizzato dall'assenza di ciclo mestruale per più di un ciclo. La percentuale di manifestazione è piuttosto bassa: non supera il 3%. Il gruppo a rischio è composto da donne di 35 anni e ragazze in età riproduttiva precoce. Inoltre, il problema potrebbe essere causato da:

  • gravidanza emersa;
  • infezioni sessualmente trasmesse;
  • la presenza di un'altra patologia nel corpo.

Una visita dal ginecologo sarà utile per eliminare le paure e correggere ulteriori trattamenti.

Caratteristiche dell'ovulazione

L'inizio dell'uscita dell'ovulo dall'ovaia dopo l'abolizione dell'OC può avvenire nel primo mese, o questo fenomeno dovrà attendere più di un anno. Il processo richiede esattamente tanto tempo quanto l'allenamento del sistema riproduttivo per ri-sintetizzare gli ormoni da solo. Dopo la stabilizzazione del ciclo mestruale, l'uovo si trova al centro. Le eccezioni sono l'ovulazione precoce e tardiva. Se una donna ha un rilascio prematuro di uova prima di prendere le pillole, allora è altrettanto probabile che persista o cambi.

Per l'accuratezza dell'istituzione del processo, si consiglia di condurre un esame ecografico, testare la saliva e passare un'analisi delle urine. Il consiglio principale per le donne è quello di ascoltare il loro corpo, che, tirando leggermente le sensazioni nell'addome inferiore, la tenerezza del seno e lo stato emotivo, determinerà il momento dell'ovulazione con la massima precisione.

Caratteristiche del mese

La normalizzazione del ciclo mestruale avviene entro 2-3 mesi dopo l'abolizione di OK, che è causata da un'invasione degli ormoni naturali. Se durante l'assunzione di pillole mensili erano scarse, quindi dopo la cancellazione si verificherà la stabilizzazione.

Il problema è l'abbondanza delle mestruazioni durante il trattamento, poiché il fallimento con quasi il 100% di probabilità determinerà un aumento. Grandi quantità di sangue perso durante i giorni critici possono causare anemia. Come misura preventiva, dovresti mangiare cibi che contengono ferro e fornirti farmaci che aumentano l'emoglobina.

Il primo ciclo mestruale può verificarsi con disagio e abbondanti secrezioni, che è la norma e non un'anomalia. È necessario acquisire antidolorifici ed agenti emostatici. Sindromi negative continue per tre mesi sono la ragione della visita al ginecologo.

gravidanza

Dopo aver annullato OK, la gravidanza programmata dovrebbe essere posticipata di mezzo anno.

Gravidanza - un doppio carico sul corpo, per la preparazione per la quale è necessario eliminare:

  1. Mancanza di ormoni di produzione propria. L'arrivo di estrogeni alla normalità consente di concepire un bambino, e la mancanza di progesterone non gli consente di resistere, che è pieno di aborto con tutte le conseguenze che ne conseguono. I metodi di barriera sono raccomandati per la protezione.
  2. Carenza di acido folico, contribuendo allo sviluppo di difetti del tubo neurale nel feto. L'enzima è necessario per la formazione della placenta e di nuovi vasi nell'utero. La carenza può portare a sanguinamento e parto prematuro.
  3. Mancanza di vitamine C ed E, che porta a problemi al fegato e alla coagulazione del sangue, che è importante durante il parto.
  4. Carenza di complessi vitaminici B2 e B6, contribuendo a danneggiare l'epitelio cervicale e la crescita eccessiva dell'endometrio. Un'ulteriore dose di farmaci stabilizza lo sviluppo della placenta nella fase iniziale, riduce il rischio di tossicosi, normalizza lo stato psico-emotivo della donna e lo sviluppo del cervello e del sistema nervoso del feto.
  5. Mancanza di iodio, provocando la formazione di policistosi nella futura mamma e difetti fisici congeniti nel bambino.
  6. Carenza di magnesio causando grave tossicosi nell'ultimo trimestre. Può causare parto prematuro e rallentare la crescita e lo sviluppo del feto.
  7. Carenza di zinco che può portare al distacco precoce della placenta e complicanze durante il parto.

Se le raccomandazioni vengono seguite, l'ammissione preliminare e la cancellazione dell'OC non hanno un impatto negativo sull'ulteriore corso della gravidanza, il parto e lo sviluppo del bambino.

conclusione

Per il periodo di recupero del ciclo mestruale, è necessario il tempo durante il quale sono possibili interruzione ormonale, instabilità o mancanza di mestruazioni e difficoltà nel calcolo dell'ovulazione. Questi segni sono temporanei e passano per l'organismo. In futuro, la donna è in grado di produrre e produrre una prole sana. È solo necessario avere pazienza per il periodo di transizione, che può essere ridotto seguendo le raccomandazioni mediche.

mestruazioni ritardate dopo la cancellazione ok

Domande e risposte su: mestruazioni in ritardo dopo la cancellazione ok

Benvenuto!
Mi piacerebbe molto sentire un'opinione professionale alternativa sulla mia salute, ci sono troppe informazioni contraddittorie su Internet, è difficile trarre conclusioni corrette per conto mio.

Ho 24 anni. Il mio problema principale (o il risultato di un problema che mi è ancora sconosciuto) è un ciclo mestruale irregolare. Le mestruazioni iniziarono all'età di 12 anni e il ciclo divenne quasi immediatamente stabile - 28 giorni. All'età di 15 anni, ho iniziato a vivere sessualmente. Dopo alcuni mesi, ho deciso di passare ai contraccettivi orali, e su indicazione del ginecologo, ho iniziato a prendere Regulon. Dopo 8 mesi di somministrazione, ho recuperato di 10 kg. Dopo aver completato il ciclo successivo, ho deciso di non continuare. Il peso guadagnato è andato entro un mese e mezzo dopo la cancellazione senza misure speciali. Tuttavia, dal momento che (da circa 16 anni) il mio ciclo non ha confini prevedibili.
A causa della mia vertigine giovanile, non l'ho trattato affatto e non ho consultato un medico. Le fluttuazioni medie del ciclo sono state da 22 a 45 giorni. A volte accadeva che non ci fosse il ciclo mestruale per 2-3 mesi. Non c'erano motivi esterni particolari per questo. Insieme a questa diminuzione della libido.
Il partner era costante, da diversi anni è mio marito e desideriamo avere un figlio. Dopo un altro ritardo di due mesi, volendo mettere in ordine la mia salute prima della gravidanza programmata, mi sono rivolto a un ginecologo. Un tordo è stato trovato in uno striscio, una scansione ad ultrasuoni ha rivelato una cisti di circa un centimetro all'apice dell'ovaio sinistro (questo posto era un po 'doloroso quando premuto sull'esame del ginecologo, e nella vita di tutti i giorni a volte si sentivano delle sensazioni in quest'area).
Il ginecologo consigliava di bere Duphaston per 10 giorni per chiamare le mestruazioni, Terchinan da mughetto e bere Lindinet-20 OK per 3 mesi per normalizzare il ciclo. Inoltre, essere esaminato da un endocrinologo. Riguardo alla ciste, ha detto che è così piccola che non ha senso trattarla in modo specifico - no, può passare da sola. Non ha trovato alcuna controindicazione alla gravidanza, al contrario, ha detto che "diventano ben incinta" sullo sfondo della cancellazione.
Ho completato tutte le raccomandazioni. Non mi è mai piaciuto accettare OK a causa della triste esperienza, ma dopo il periodo mestruale causato da Djufaston c'è stato ancora un ritardo di due mesi, quindi ho deciso di seguire le raccomandazioni fino alla fine. Ora finito il secondo ciclo di ricezione assegnato OK. Già +3 kg.
L'endocrinologo con il suo atteggiamento piuttosto indifferente non ha causato alcuna fiducia, secondo i risultati dei test per gli ormoni e gli esami a ultrasuoni, la tiroide ha anche detto che tutto era normale, ha nominato "Yodbalans" e l'ha mandata a rimanere incinta. È vero, io, avendo letto un'enorme quantità di informazioni da varie fonti, dubitavo della "normalità" dei miei risultati, specialmente quando osservavo alcuni dei miei sintomi, solitamente associati a disturbi ormonali.
Di seguito fornisco i risultati delle mie analisi, tra parentesi - quelli indicati nel modulo standard del laboratorio.
Prolattina - 529 mMe / l (N = 317 mIU / l (67-726));
Cortisolo - 713 nmol / l (N = 378 nmol / l (150-670));
TSH - 1,45 μIU / ml (N = 1,37 μIU / ml (0,23-3,4));
LIBERO. T4 - 12,2 pmol / l (N = 10-23.2 pmol / l)).
Ultrasuoni della ghiandola tiroidea: localmente localizzati, l'ecogenicità è alquanto ridotta, il contorno è chiaro, anche la struttura di entrambi i lobi è diffusamente eterogenea, nel lobo destro del polo vi è un nodo ipoecogeno di 6 * 5 mm. Dimensioni del lobo destro: larghezza 20 mm, spessore 18 mm, lunghezza 46 mm. Dimensioni del lobo sinistro: larghezza 17 mm, spessore 15 mm, lunghezza 45 mm.

Nel caso, scriverò: la mia altezza è di 170 cm, il peso è di 76 kg. Negli ultimi tre anni - un aumento di circa 15-16 kg. Lo stile di vita e la nutrizione non sono cambiati. Tuttavia, non so quanto questo sia collegato al funzionamento del mio sistema endocrino o di altri sistemi, il mio endocrinologo è sicuro che in alcun modo. La cosa fondamentale per me è la mia salute riproduttiva, la capacità di concepire, sopportare e dare alla luce un bambino sano senza problemi. Anche se capisco che tutto deve essere considerato in modo completo, è per questo che scrivo in modo così dettagliato.

Per favore, potresti in qualche modo commentare le mie analisi o trarre conclusioni sulla mia salute? Confutare o confermare le mie preoccupazioni, magari dare qualche consiglio?
Secondo me, la situazione non sembra normale contrariamente all'opinione dei miei medici.
Ripeto, mi piacerebbe molto sentire un'opinione professionale alternativa, perché senza un'educazione adeguata l'abbondanza di informazioni, anche da fonti autorevoli, può solo infondere dubbi e paure.
Scusate per la grande quantità di testo, volevo rispecchiare in modo più completo la situazione.
Grazie in anticipo!

Buon pomeriggio 2 anni fa ha rimosso urgentemente una cisti. Il chirurgo ha commentato che era enometrioide, ma secondo la conclusione è stato scritto che aveva una cisti del corpo luteo. Si è anche scoperto che c'era un'endometriosi esterna. Hanno bruciato tutto. Dopo aver assunto un trattamento ormonale. Jeanine. Per prima cosa ho fatto una pausa dopo 63 giorni (tre volte). E poi nel solito modo dopo 21 giorni. Tutto prescritto da un medico. Dopo la cancellazione avvenuta un anno fa, il ciclo è stato ripristinato per un tempo molto lungo. Ho recuperato da qualche parte sei mesi fa ed è stato stabile per 33-34-35 giorni. Nessun farmaco ormonale non richiede un anno. Nel maggio di quest'anno, volò in vacanza. I primi periodi dopo le vacanze sono arrivati ​​con un ritardo di 4 giorni. Il secondo è arrivato subito dopo l'ecografia (l'ottavo giorno del ritardo). Secondo la conclusione di un'ecografia nell'ovaio destro, il corpo luteo 17 mm vascolarizzazione periferica è moderata. E nell'ovaia sinistra l'inclusione è ipoecogena con una sospensione di dimensioni 22'16'21.

La mia domanda è la seguente. Cos'è questa inclusione? Questo è dovuto a eventi passati o no. Cosa vuol dire che nell'ovaio destro e sinistro c'è qualcosa in un posto e nell'altro è un'inclusione.

Temperatura basale dalla A alla Z.

* Cari amici! Sì, questa è pubblicità, girando così!

Il secondo ciclo dopo l'annullamento è OK. 32 ° giorno, e dall'ovulazione né udito né spirito

Bene, il mio secondo ciclo termina dopo aver annullato OK. Nel primo ciclo, l'ovulazione era presumibilmente il 28 ° giorno, e M venne il 41 °. Nel secondo, la temperatura non poteva essere misurata, come era sulla strada, ma oggi è già il 32 ° giorno, e il liquido della chiesa non è stato osservato, quindi, probabilmente, l'ovulazione non può più essere prevista? E con cicli così lunghi, le possibilità sono generalmente ridotte.

Leggi i commenti 11:

Volevo dire il liquido cervicale

Dopo OK, ho perso il ciclo e l'ovulazione è dubbia sui grafici, la differenza di temperatura è piccola. ora il 4 ° ciclo non va bene. Nominato per riposare le ovaie dopo un aborto, ma alla fine... mi dispiace molto che li abbia presi

Olja: e quanti cicli hai preso bene? Dopo tutto, c'è una percezione che se non per molto tempo, dopo la cancellazione, molti rimangono incinta. E ho preso 6 anni.

Abbiamo diverse situazioni. Ho fatto 3 cicli di tutto, ma il risultato è ovvio. cosa succede a un ber rotto. Che 2 mesi dopo che un aborto non ha ancora iniziato a prendere le pillole, il ciclo è stato chiaro 27-28. E dopo queste compresse 32,32 ° C, 26...

Ho anche sentito che un ciclo irregolare è se M va, e poi possono scomparire per diversi mesi, quindi apparire di nuovo. A ± 5 giorni è normale. Quindi forse non dovresti preoccuparti così tanto.

Non lo so, forse, ma quando per molti anni ci sono sempre gli stessi cicli, e qui questi fallimenti. Bevo duphaston all'appuntamento di un medico dal 16 ° giorno del 10 ° giorno, quindi finisco il 3 ° ciclo e di nuovo vado dal medico, vedere cosa dice.

Ol, ti auguro buona fortuna, lascia che la gravidanza tanto attesa arrivi presto

Ti auguro lo stesso. Sono qui di recente, sarò felice di comunicare

Mutualmente, possiamo anche comunicare in modo personale

Penso che sia il momento di creare un argomento separato per coloro che, dopo aver cancellato OK... Io stesso sono lo stesso, ora il 7 ° ciclo dopo la cancellazione è in corso. In generale, i produttori di anticoncezionali scrivono che dopo un uso a lungo termine delle loro pillole nella maggior parte delle donne, il ciclo viene ripristinato entro un anno. Ho anche avuto cicli per 40 giorni, dopo sei mesi mi sono stancato e sono andato dal medico. Alcune ragazze bevevano un grembo di pino e tutto andava bene con loro, dovevo essere stimolato. Ogni organismo da questo stato esce a modo suo, individualmente. Buona fortuna

Sì, anche io, quando ho iniziato a berlo, ho pensato solo a 3 cicli, niente si riunirà, ma alla fine...

Ciclo dopo cancellazione ok

Buona sera a tutti. Ho questa situazione - Jess ha visto 4 mesi (per scopi medicinali e allo scopo di protezione) alla fine, assolutamente non mi andavano bene. nel 4 ° ciclo sugli ultrasuoni hanno detto che l'ovulazione si verifica (il dottore ha davvero detto che non poteva essere - e che dev'essere una specie di cisti)
alla fine, smise di bere, finendo il suo quarto pacchetto. Il primo ciclo dopo la cancellazione è stato di 24 giorni, ora è in corso il secondo ciclo, già il 29 ° giorno, ma non ci sono periodi mestruali, mentre lo stomaco è molto dolente come nel PMS, ma non inizia nulla. l'intero ciclo è stato protetto - ma questa situazione mi mette già un po 'a terra e ogni sorta di pensieri mi si insinua nella testa.

Volevo chiederti a chi ha smesso di bere OK, ci sono stati dei ritardi e per quanto tempo? Ho fatto 2 test - ieri e oggi entrambi sono negativi.

E in generale, se alla fine, niente inizierà così - quando andare dal medico per escludere o confermare la presenza di una gravidanza.
Grazie per le risposte.

La seconda mestruazione dopo la cancellazione di OK.

Buon pomeriggio, Anastasia!

L'effetto contraccettivo di una certa natura persiste per tre mesi dal momento dell'annullamento della ricezione di OK, dato il fatto che hai assunto OK per più di tre mesi, cioè per molto tempo.

Il meccanismo delle mestruazioni è il seguente: durante l'intero ciclo mestruale, il livello ormonale aumenta nel corpo di una donna, un forte calo dei livelli ormonali e provoca l'inizio delle mestruazioni, mentre si assumono ormoni sintetici, il meccanismo funziona da solo, si prende una pausa dall'astinenza e il livello degli ormoni diminuisce nel sangue - si verifica il ciclo mestruale.

Dopo l'annullamento della ricezione è OK, il corpo ha bisogno di ristrutturare, per stabilire il ciclo mestruale, per abituarsi, infine, al fatto che non ci sarà più la terapia sostitutiva. Il periodo "avvincente" può richiedere più tempo, per ogni donna dura almeno 6 mesi, o anche un anno. Durante questo periodo, il ciclo sarà abbastanza instabile, all'incirca lo stesso dei primi anni dell'inizio delle mestruazioni.

Dopo l'abolizione di OK, le mestruazioni nel primo ciclo senza ormoni sono sempre molto abbondanti e dolorose, ma dopo tutto dovrebbe tornare alla normalità, non preoccuparti. Per quanto riguarda il ritardo, quindi il ritardo in 5 giorni da parte dei ginecologi e il ritardo non è considerato, di regola, tale ritardo è associato alla ristrutturazione del ciclo mestruale.

Considerando tutti i sintomi che hai elencato, hai PMS, il che è abbastanza normale, le tue mestruazioni dovrebbero iniziare presto. Dopo aver annullato OK, i sintomi della PMS sono più pronunciati a causa dell'instabilità dello sfondo ormonale della donna. Questi sintomi compaiono, di solito 10 giorni prima dell'inizio delle mestruazioni.

Se vai da un ginecologo ora, allora il dottore non farà nulla finché non lo sarà - questo è assolutamente sicuro che ti chiederà di aspettare ancora, considerando il fatto che c'è stato un momento di assuefazione e che hai tutti i sintomi di una mestruazione vicina. Inoltre, il ciclo normale è considerato da 26 a 36 giorni. Ha senso andare dal medico se il ritardo dura più di 14 giorni, nel qual caso può essere considerato lungo e se non vi è alcun sospetto di gravidanza, il medico prescriverà iniezioni di progesterone, dopo la fine del corso, arriverà il ciclo mestruale. In questo modo, causare artificialmente le mestruazioni.