Cosa fare quando una ragazza ha i suoi primi periodi

Selezione

I primi periodi mestruali o menarca sono naturali cambiamenti fisiologici nel sistema riproduttivo femminile durante la pubertà. Questo è sempre un momento emozionante per una ragazza. È molto importante che la madre o il ginecologo pediatrico informino l'adolescente delle regole di igiene nei giorni critici.

Cambiamenti fisiologici in un adolescente

Cambiamenti significativi nella struttura e nella fisiologia del corpo femminile si verificano all'età di 10-16 anni. Le ghiandole mammarie aumentano (10-12 anni), ci sono i capelli sotto le ascelle e il pube. Grazie agli ormoni sessuali, il tessuto adiposo nelle ragazze è localizzato nei fianchi. Questo spesso causa imbarazzo adolescenziale, quindi è necessario condurre delicate conversazioni sul tema dello sviluppo sessuale.

Nel bel mezzo della pubertà, la ragazza inizia i primi periodi (di solito 11-14 anni). La deviazione dalla norma è considerata l'arrivo anticipato delle mestruazioni (9 anni) e la fine (15-16 anni). L'assenza di menarca e altri segni di pubertà è un motivo per consultare un endocrinologo e un ginecologo. Fattori che influenzano l'inizio delle mestruazioni:

  • predisposizione genetica;
  • ecologia della città;
  • lo stato delle ghiandole endocrine;
  • allenamento sportivo;
  • la quantità di vitamine e macronutrienti che entrano nel corpo della ragazza;
  • malattie precedentemente trasferite.

Inizio dei giorni critici

Gli specialisti dicono che la sindrome premestruale (PMS) può manifestarsi in una ragazza 3-4 giorni prima dell'inizio del menarca. In relazione ai cambiamenti ormonali, si verificano frequenti cambiamenti dell'umore, appaiono irritabilità e apatia. Sintomi PMS scompare con l'inizio del flusso mestruale. Nelle ragazze, le mestruazioni per la prima volta iniziano come piccole macchie rossastre sulla biancheria intima. Alcuni adolescenti notano dolore all'addome e al torace durante i giorni critici.

Il lavoro del ciclo lunare è controllato da sostanze biologicamente attive. La ragazza inizia la prima mestruazione, quando l'ipotalamo e l'ipofisi iniziano a rilasciare ormoni gonadotropici nel sangue. La funzione principale dell'ormone follicolo-stimolante (FSH) è stimolare la follicologenesi negli ovociti. Il follicolo maturo stimola la produzione di estrogeni e androgeni. L'ormone luteinizzante (LH) promuove l'attivazione dell'ovulazione della cellula follicolare. Al posto di un follicolo rotto, si forma un corpo luteo che produce ormoni (progesterone ed estrogeno).

Impostazione del loop

Di solito il sanguinamento mestruale dura 3-7 giorni e può essere accompagnato da dolore all'addome. Tutti i processi fisiologici sono strettamente individuali, quindi è impossibile dire esattamente quanto sono andate le prime mestruazioni del mese. Il ciclo mestruale senza deviazioni è di 20-35 giorni. Questo è il tempo dall'inizio del primo sanguinamento dalla vagina all'inizio del prossimo. Entro un anno il ciclo dovrebbe essere stabilito, altrimenti la ragazza dovrebbe essere mostrata al ginecologo.

Per scoprire per quanto tempo un ciclo sarà in un adolescente, è necessario mantenere un account di calendario. Sul calendario personale si può notare l'abbondanza di perdite di sangue, i sentimenti di una ragazza nei giorni critici. Utilizzando il metodo del calendario, le donne possono evitare gravidanze indesiderate, ma il metodo non fornisce una garanzia del 100% ed è inaffidabile.

Natura di scarico

Di solito, i primi periodi delle ragazze iniziano come macchie di rosso brillante o marrone. Il sanguinamento mestruale comprende sangue, residui della membrana mucosa interna dell'utero e perdite vaginali. In media, 3-6 giorni completi di rinnovamento endometriale nell'utero.

Se il mensile dura più di 7 giorni:

  • viene prodotta una grande quantità dell'ormone femminile (estrogeno);
  • il miometrio uterino non viene ridotto ritmicamente.

In caso di irregolarità mestruali, la ragazza deve consultare un ginecologo. Va ricordato che la durata della dimissione può variare a seconda dello stile di vita di un adolescente.

Se le mestruazioni durano meno di 2 giorni:

  • disfunzione delle ghiandole genitali femminili;
  • piccole quantità di progesterone ed estrogeni nel sangue circolante.

Igiene adolescenziale

La cura adeguata degli organi genitali esterni femminili è la chiave per la salute intima della ragazza. Quando le ragazze hanno le mestruazioni, la madre dovrebbe parlare delle regole di igiene. Durante le mestruazioni, la flora batterica penetra facilmente nella cervice. Per evitare processi infiammatori negli organi pelvici, è necessario osservare l'igiene intima.

Regole di igiene:

  • equipaggiamento protettivo (guarnizione, tampone) da cambiare ogni tre ore;
  • quando si cambia la guarnizione, è consigliabile lavare i genitali esterni sotto l'acqua corrente;
  • se i giorni critici sono dolorosi, prendi un antidolorifico;
  • usa pastiglie giornaliere il giorno in cui attendi le prossime mestruazioni;
  • Non usare acqua calda per fare il bagno.

Quando scorre il flusso mestruale, la ragazza è spesso infastidita da dolori crampi nell'addome inferiore. Se il dolore è insopportabile, allora questo può indicare processi infettivi nel sistema riproduttivo femminile, così come interruzioni nelle ghiandole endocrine.

Il processo di "espulsione" dell'endometrio è naturale, al fine di evitare il panico in un momento cruciale la ragazza dovrebbe essere a conoscenza delle regole di igiene. Ma molti adolescenti non sanno cosa fare quando le mestruazioni iniziano per la prima volta.

Processo di mestruazione

Mensile - questo scarico dalla vagina di sangue e resti della membrana mucosa dell'utero, che vengono ogni 3-4 settimane. È importante che la ragazza fosse a conoscenza della struttura e del funzionamento del suo corpo in anticipo. Poiché con l'inizio del sanguinamento ciclico, la ragazza potrebbe rimanere incinta.

Tre fasi

Il ciclo mestruale comprende tre fasi (follicolare, ovulazione, luteale). In diversi periodi delle mestruazioni, vari ormoni gonadotropici vengono secreti nel sangue. Per il ciclo normale, l'ipotalamo e la ghiandola pituitaria, che regolano l'attività del sistema riproduttivo femminile, devono funzionare.

Periodi delle mestruazioni:

  1. Sanguinamento si verifica (rimozione dello strato mucoso dall'utero). La crescita delle cellule follicolari è stimolata dall'ormone follicolo-stimolante. La concentrazione di estrogeni nel sangue circolante aumenta. Il periodo dura 7-20 giorni.
  2. Il rilascio dell'uovo dal follicolo maturo con l'aiuto dell'ormone luteinizzante. Il periodo di solito inizia il 14 ° giorno.
  3. Il periodo di formazione al posto della cellula follicolare del corpo luteo, che sta producendo attivamente progesterone. PMS può verificarsi alla fine della fase.

Quindi, i cambiamenti ciclici nel corpo femminile si verificano a causa di ormoni gonadotropici, che sono prodotti dalla ghiandola pituitaria. Una ragazza può rimanere incinta solo durante la produzione di una grande concentrazione di ormone luteinizzante. E il sanguinamento dalla vagina si verifica se la fecondazione non si è verificata.

Violazioni di ragazze

Spesso le ragazze non ricevono le mestruazioni in modo tempestivo, il che può indicare non solo la gravidanza, ma anche anomalie nel funzionamento delle ghiandole endocrine. Se il ciclo è irregolare, dovresti contattare il tuo ginecologo.

Sintomi di violazione del ciclo:

  • mancanza di sanguinamento ciclico (amenorrea). La forma primaria viene diagnosticata negli adolescenti di età compresa tra 16 e 18 anni. La forma secondaria - la scomparsa delle mestruazioni per 6 mesi nelle ragazze con un ciclo stabilito;
  • sanguinamento mestruale pesante (menorragia);
  • periodi scarsi (ipomenorrea);
  • le mestruazioni, che sono accompagnate da un forte dolore (dismenorrea);
  • le mestruazioni, che si verificano ogni 70-80 giorni (oligomenorrea);
  • flusso mestruale non stabilito (metrorragia).

Non trarre le tue conclusioni. La durata del ciclo può cambiare dopo stress, dieta e bruschi cambiamenti climatici. Se la ragazza imposta solo il ciclo, allora non sollevare il panico.

Il primo sanguinamento ciclico dalla vagina può causare paura in un adolescente. La mamma dovrebbe familiarizzare la ragazza con cambiamenti fisiologici, imparare a usare mezzi di protezione. Le regole di igiene aiuteranno la ragazza ad evitare le malattie del sistema genito-urinario.

I primi periodi - come comportarsi e cosa fare?

La prima mestruazione per molte giovani ragazze a volte diventa un vero shock e stress, e tutto perché né la madre, né la sorella, né l'insegnante a scuola - nessuno spiega alle ragazze come comportarsi in questa situazione e cosa fare? È già successo che nel nostro paese non ci sia educazione sessuale in quanto tale. E i nostri genitori non sanno che tali cose dovrebbero essere spiegate, ed è consigliabile farlo nei minimi dettagli. In questo articolo vedremo le principali azioni che devono essere intraprese da una ragazza la cui prima volta nella sua vita è andata al mese.

Com'è stato - i primi periodi?

... La mia prima mestruazione è iniziata all'età di 11 anni e non voglio davvero ricordare questo stato. Il mio stomaco ha cominciato a farmi male molto male, sono corso al bagno della scuola e ho visto una grande quantità di sangue nella toilette. Ero molto spaventato e non sapevo cosa fare. C'era la sensazione che qualcosa stesse rompendo dentro di me. Le salviette per fermare il sangue non hanno funzionato, il mio panico è aumentato. Ho immaginato che anche un po 'di più e potrei morire di perdita di sangue.

Quando sono arrivato a casa, ho detto a mia madre che stavo sanguinando. Non ci credette, guardò la biancheria e disse che era solo un periodo. Ma non ho capito cosa significhi - le mestruazioni e come posso fermare il sangue, perché mia madre non mi ha mai parlato di questo. L'unica cosa che mi ha aiutato è stata la confezione delle guarnizioni e mi ha detto di metterle nelle mutandine.

Il giorno dopo a scuola, i compagni di classe delle ragazze mi hanno dato la possibilità di leggere un libro sulle mestruazioni, il sesso e lo sviluppo sessuale. Solo allora, ho capito che le mie condizioni erano normali e non dovevo averne paura. Mamme, parla ai tuoi figli del loro sviluppo sessuale, non commettere errori comuni. (Olga, 13 anni).

Ginecologo di opinione

Dal momento che la stragrande maggioranza delle ragazze non sa quando dovrebbero iniziare il ciclo, cosa fare, quando arriva il primo sanguinamento, che tipo di pastiglie usare, quanto spesso eseguire l'igiene del tratto genitale, quando i periodi mensili sono finiti, ecc., Allora noi, come medici - i ginecologi spesso affrontano il fatto che le ragazze all'inizio della prima mestruazione:

Video: igiene personale DURANTE MENSILE per adolescenti, ragazze. Mensile a scuola. Le mestruazioni cosa fare

  • Non usare pastiglie speciali e stoffa (e, beh, se sono pulite) -
  • Non prestano abbastanza attenzione all'igiene degli organi genitali.
  • Paura di dire della mamma sanguinante
  • Quando il sanguinamento doloroso non va in ospedale per aiuto
  • Sperimentare lo stress reale dal fatto che stanno sanguinando dal perineo.

I primi periodi - cosa fare?

Quindi, hai iniziato i primi periodi mestruali e non sai cosa fare, e non c'è nessuno che ti consiglierà e ti suggerirà. La prima cosa da ricordare quando sanguinare (le mestruazioni) è importante per eseguire l'igiene. Più volte al giorno, e soprattutto, dopo ogni cambio della guarnizione, per lavare il cavallo con acqua tiepida con una piccola quantità di sapone e solo allora mettere una nuova guarnizione.

Video: se il mensile fosse un uomo

Non esitate a comprare pastiglie - sono venduti assolutamente ovunque, dai supermercati alle farmacie. I pad ottimali saranno quelli che hanno uno strato di gel, sono sottili, non visibili sotto i vestiti. Ogni pad differisce in gocce, il che significa la quantità di sangue che possono assorbire. 2 gocce per scarico insignificante, 4 gocce per scarico medio, 5 gocce e più per abbondanti mestruazioni.

Le guarnizioni devono essere cambiate ogni 3 ore, altrimenti, il prodotto igienico comincia ad avere un odore sgradevole ed è anche una fonte di accumulo di batteri patogeni.

Quando hai periodi, è meglio evitare un forte sforzo fisico. Se hai una lezione di educazione fisica in questo giorno, non essere timido, vai dall'insegnante e dì che hai periodi mensili.

Quanto dura la mestruazione?

Nei ginecologi, il ciclo mestruale standard dura circa 28-30 giorni (a volte più, a volte meno). La durata del sanguinamento mestruale varia da 3 giorni a una settimana. Se il mensile dura più a lungo di questo periodo, allora, in questo caso, è assolutamente necessario consultare un ginecologo per un consiglio.

Video: INIZIO MESI A LEZIONE A SCUOLA BeautyGuild

Se il mensile non arriva entro 2 mesi o più, allora anche questo è motivo di preoccupazione. Questo stato del corpo può parlare di una serie di processi infiammatori e infettivi in ​​una ragazza. Naturalmente, se una ragazza a quell'età ha una vita intima, non si dovrebbe escludere la possibilità di una gravidanza.

Cosa succede se la prima mestruazione non lo è?

Se la prima mestruazione non viene prima dei 14 anni, durante questo periodo è ancora meglio consultare un medico per ulteriori consigli. Forse questo fenomeno è assolutamente normale e non ha bisogno di essere corretto in alcun modo, e forse una ragazza nel corpo ha avuto un fallimento ormonale, il che rende impossibile iniziare il suo periodo.

In alcuni adolescenti, le mestruazioni non iniziano in tempo se si esauriscono con diete, cercando di raggiungere la "perfezione" immaginaria. Quante storie che ragazze di 14 anni si portano all'anoressia. Inoltre, se un bambino è soggetto a costante stress, conflitto e altri stati neuro-emotivi, allora tutto ciò può provocare il non verificarsi delle mestruazioni in quanto tali.

Come iniziano i periodi mensili per la prima volta? I primi periodi - come comportarsi e cosa fare?

I primi periodi sono un momento emozionante nella vita di ogni ragazza. Tutti ricordano un episodio del film di culto "The Thorn Birds". Quando il personaggio principale Maggie ha scoperto che le mestruazioni le sono venute per la prima volta, si è preparata a morire.

Dopotutto, non sapeva nulla di questo processo naturale. È importante preparare la ragazza al momento della prima mestruazione, parlare con lei in confidenza e spiegare tutto. Perché lo stress, che può sperimentare senza informazioni, può complicare notevolmente l'inizio delle mestruazioni.

Il corpo di ogni ragazza è individuale. Pertanto, mensile per tutti iniziare a diverse età. I medici dicono che i primi periodi possono iniziare a 11 e 16 anni. Tutto questo è nel range normale.

Tuttavia, se le mestruazioni sono in ritardo o, al contrario, prima di questo intervallo di età, non c'è motivo di panico. Questa è una ragione per consultare un medico. Dopo tutto, ci sono molti fattori che possono influenzare il periodo dell'inizio delle mestruazioni:

  • grave malattia subito da una ragazza
  • ereditarietà. Se la madre e la nonna hanno iniziato presto il suo ciclo, allora probabilmente sua figlia avrà lo stesso. Ecco perché è importante che le ragazze imparino questo processo non dalle enciclopedie e da Internet, ma da una conversazione confidenziale con la madre.
  • cibo. Una dieta povera, un'alimentazione insufficiente e una carenza di vitamine possono non solo ritardare l'inizio dei primi periodi mestruali, ma anche provocare un ritardo nello sviluppo generale
  • attività fisica. Possono ritardare o accelerare un momento emozionante.
  • disturbi ormonali. Forse la ragazza ha una insufficiente funzione ovarica o problemi con il metabolismo ormonale
  • stile di vita. Anche le cattive condizioni ambientali, i sovraccarichi nervosi o la dieta eccessiva influenzano il processo di crescita.

I primi periodi in ragazze di 11, 12, 13 anni sono la norma?

Se chiedi a tua nonna se mensile a 11 anni è la norma, si batteranno la testa e dire che non ha senso. All'inizio del secolo, la pubertà di una ragazza cominciò a circa 18 anni.

Ora c'è stato un cambiamento significativo. I primi periodi iniziano a 11-16 anni. Se non sono arrivati ​​prima delle 17, allora questo è un motivo per consultare un medico. Ci sono casi in cui questo processo è iniziato nelle ragazze di 8 anni. Questo è, naturalmente, un caso eccezionale. Ma il fatto che la maturazione fisiologica del corpo abbia cominciato a verificarsi prima è un dato di fatto.

Sintomi e segni delle prime mestruazioni nelle ragazze

La pubertà non si verifica in un momento. Già alcuni anni prima dei primi giorni critici della ragazza inizia a notare i cambiamenti che si verificano con il suo corpo. I petti possono iniziare a crescere, i peli possono apparire sotto l'ascella e nell'area pubica, l'acne può apparire. Ma tutto questo può succedere dopo la prima mestruazione.

I primi precursori dei giorni critici sono gli scarichi che appaiono sulla biancheria intima. Possono essere trasparenti o biancastri e persino marroni. Possono essere accompagnati da una sensazione di disagio. Ma non dovrebbe esserci prurito in luoghi intimi. Questa è una ragione per consultarsi con un ginecologo.

Ogni madre noterà i segni di una figlia che accompagna le mestruazioni e una donna adulta.

  1. Instabilità emotiva. Una ragazza può diventare lamentosa, nervosa, ci saranno improvvisi lampi di rabbia e gioia, improvvisi sbalzi d'umore
  2. Apatia. La ragazza più spesso di prima, cadrà in uno stato indifferente. Può essere accompagnato da sonnolenza, letargia.
  3. Mal di testa. Emicrania può verificarsi senza alcuna ragione apparente. Nel corpo, il livello di estrogeni aumenta, a causa di ciò, il liquido può indugiare nel corpo. Il gonfiore del tessuto cerebrale provoca dolore
  4. Tirando i dolori nel basso addome. Cambiamenti significativi si verificano nell'utero, possono essere accompagnati da sensazioni spiacevoli.

Può esserci una temperatura prima della prima mestruazione nelle ragazze?

Alcune ragazze potrebbero notare una leggera febbre. A volte questo è uno dei precursori del primo periodo mestruale. Ma questo non è tutto. Questo di solito è una piccola spinta.

Massimo: 37,4. Può durare un'intera settimana prima del primo mese. Quando lo scarico va, la temperatura tornerà immediatamente alla normalità.

Qual è la ragione di una tale reazione dell'organismo? Dopo l'ovulazione, il progesterone, un ormone che ha molte azioni nel corpo, inizia a essere prodotto intensivamente. Compreso influisce sulla termoregolazione.

Tuttavia, fai attenzione! Se la temperatura sale a un punto più alto, o non cade con l'inizio delle mestruazioni, consultare un medico. Forse stiamo parlando di infiammazione negli organi femminili.

Potrebbe esserci dolore alla prima mestruazione del mese?

Il dolore durante le mestruazioni è spesso accompagnato da donne adulte. Inoltre, possono verificarsi nelle ragazze. Sono causati dall'attività contrattile dell'utero. Quando la maggior parte della scarica è passata, il dolore scompare.

Tuttavia, il dolore non dovrebbe essere troppo forte. Altrimenti, possono indicare disturbi ormonali, una malattia infettiva o un processo infiammatorio nascosto in un corpo giovane.

Quali sono le prime mestruazioni nelle ragazze. I primi periodi in marrone ragazze è la norma?

I primi periodi possono differire significativamente da ciò che le donne adulte osservano durante i giorni critici.

Prima di tutto, la mamma potrebbe essere sorpresa dalla scarsità di secrezioni. Per tutti i giorni del mese la ragazza ha 50-150 ml. Il primo giorno potrebbero essere solo poche gocce. I punti salienti dovrebbero passare il secondo giorno. Poi scompariranno gradualmente. Questo è normale

Inoltre, il sangue può essere rilasciato non rosso, ma marrone. Forse l'attività contrattile dell'utero non è stata ancora debellata perfettamente. I tessuti intrauterini, che dovevano essere respinti e rimossi, sono riusciti a invecchiare. Da qui il loro colore marrone. Inoltre, il sangue può essere fortemente diluito con il muco.

Ci può essere un ritardo dopo la prima mestruazione?

Un ritardo dopo la prima mestruazione è un fenomeno tipico. I medici non raccomandano preoccupazione se la pausa non superi un periodo di sei mesi. Ora questa funzione si sta formando solo nella ragazza. Pertanto, non è necessario attendere che i giorni critici siano in programma.

Dall'inizio del primo periodo mestruale, è utile iniziare un calendario mestruale. In esso puoi segnare i tempi e la profusione di sanguinamento. Se il ritardo supera la metà di un anno o continua dopo il secondo, terzo mese, è possibile mostrare il calendario al medico.

In generale, il ciclo normale viene di solito stabilito entro due anni. Non dovresti preoccuparti di questo prima.

Quanti giorni durano i primi periodi

Di solito le mestruazioni durano da 2 a 7 giorni. Ma in una ragazza, è probabile che siano corti. 2-3 giorni - questa è la normale durata della prima mestruazione. Ciò è dovuto al fatto che il volume della perdita di sangue a questa età è ancora minimo e tutte le secrezioni hanno il tempo di andare rapidamente.

Possono esserci abbondanti primi periodi nelle ragazze?

L'abbondanza di dimissione durante le mestruazioni dipende dall'eredità. Più spesso, la prima mestruazione è scarsa. Tuttavia, una grande quantità di scarico non è motivo di preoccupazione. Può essere innescato da uno squilibrio ormonale tipico di un periodo così difficile nella vita della ragazza. Tuttavia, controlla se c'è un fattore nella sua vita che potrebbe provocare uno scarico innaturale abbondante.

  1. Disturbi della coagulazione del sangue La ragazza ha problemi con altre emorragie? Forse ogni abrasione diventa una causa per un intero fiume di sangue. Quindi devi essere trattato non da una dottoressa, ma da un ematologo.
  2. Nutrizione impropria Il cibo troppo piccante può causare grandi quantità di sangue a fluire nella cavità addominale. Da questo e dal mensile vai più forte
  3. Eccessiva attività fisica. Forse sembra che la madre che aiuta a scavare le patate non è un grosso problema per una figlia. E il giovane organismo è sovraccarico, e questo provoca una scarica pesante

Come determinare il ciclo dopo i primi periodi nelle ragazze?

Determinare quale sarà il ciclo dopo il primo mese è quasi impossibile. È difficile da dire anche tra due anni. In questo momento, la durata dell'ovulazione "salta". Prima che il ciclo sia stabilito, la pubertà deve finire.

Tuttavia, il più delle volte nelle ragazze giovani ogni mese vengono ogni 21-35 giorni. La durata del ciclo in questo momento può anche variare. Non preoccuparti per questo.

Il primo anno delle mestruazioni nelle ragazze: caratteristiche

Quindi, che cosa dovrebbe sapere una ragazza del primo anno di vita dopo l'inizio della maturità fisiologica?

I primi periodi: un test per ragazze

Per capire quando una ragazza inizia il suo ciclo, è necessario condurre un semplice test. Lascia che risponda ad alcune domande:

  • quanti anni hai
  • Quando tua mamma e tua nonna hanno iniziato il tuo ciclo?
  • Qual è la tua altezza e peso?
  • Hai iniziato a crescere peli pubici e ascelle?
  • Hai il petto?
  • Hai notato il momento saliente delle mutandine?

Sulla base delle risposte, è molto facile prevedere se la ragazza inizierà presto a crescere fisiologicamente.

Video: andiamo prima al mese. Cosa fare

Abbiamo studiato le più frequenti domande di adolescenti sulle mestruazioni e fatto risposte semplici per le mamme.

Come dire: mensile o mestruale?

E così, e così giusto. La parola "mestruazione" deriva dal latino "menstruus" e significa "mensilmente" - è, diciamo, più formale. Un "mensile": il nome è più colloquiale. Si può dire che questo processo sia un "rinnovamento" nel corpo della ragazza, che si verifica circa una volta al mese - si verifica il rifiuto del "vecchio" strato della mucosa uterina. Da qui il nome - "mensile" o "mestruazione".

Perché sto sanguinando?

Perché una delle manifestazioni del ciclo femminile è il rifiuto del "vecchio" strato della mucosa uterina (questo strato è chiamato endometrio). Di conseguenza, esce il liquido mestruale, che include il sangue.

Se ho iniziato il mio ciclo, sono diventato una ragazza?

Sì, la ragazza inizia a chiamare la ragazza, che ha iniziato le mestruazioni. Ciò significa che è pronta a diventare una donna - madre.

Se un insegnante di educazione fisica è un uomo, come posso dirgli che ho le mestruazioni e non posso studiare oggi?

Consigliare a tua figlia di scegliere il linguaggio neutrale, ad esempio "Ho giorni critici". Se lei è imbarazzata nel dire "giorni critici", consiglia "Non posso studiare oggi per una buona ragione". L'insegnante capirà. Se per qualche motivo non capisce, scrivigli un appunto da solo. O consiglia a tua figlia di cercare aiuto da un'insegnante o da un medico scolastico.

Come scegliere un tampone?

Quando scegli i tamponi per tua figlia, consiglia di iniziare con la marcatura di mini - la taglia più piccola. Verificare con un consulente in farmacia - chiedere aiuto per raccogliere tamponi per una ragazza adolescente. Compra una scelta di due opzioni - con e senza applicatore. La ragazza alla fine deciderà quale tipo le andrà bene.

Posso nuotare durante le mestruazioni?

Sentiti libero di dire a tua figlia: "Sì, puoi. Solo in questo caso è necessario sostituire l'assorbente con un tampone. Un tampone, mentre è all'interno, assorbe il sangue mestruale - non va fuori. "Verifica con tua figlia se sa come usare il tampone? Spiegaglielo, dimmi, aiuto per la prima volta, se tua figlia si fida di te. Se c'è un imbarazzo tra di voi, vai dal ginecologo insieme - il medico spiegherà e mostrerà alla ragazza come usare il tampone.

È vero che i tamponi causano infiammazione e possono privare la verginità?

No, non è vero. Calma e allevia tua figlia di stereotipi e storie dell'orrore: i tamponi non impediscono il flusso del sangue mestruale, non bloccano nulla e non portano all'infiammazione - assorbono molto bene il sangue. Per evitare l'infiammazione, è necessario lavarsi le mani prima di entrare nel tampone. E cambia il tampone in tre o quattro ore.

I tamponi non causano infiammazioni e non intaccano la microflora vaginale - di norma i tamponi sono fatti di delicati materiali naturali (cotone, viscosa) senza l'aggiunta di materiali sintetici.

Il tampone non può portare alla rottura dell'imene - nei giorni delle mestruazioni, è più elastico. Certo, ci sono casi del genere - ma sono piuttosto un'eccezione alla regola. E un'altra cosa: un tampone non provoca sensazioni erotiche in alcun modo - se lo inserisci correttamente, non è sentito dentro. Disturba molte mamme

Succede che il tampone delle ragazze semplicemente non si adatta come mezzo di igiene - scomodo, a disagio, asciuga la vagina. Quindi, consiglia a tua figlia di usare un assorbente.

Posso provare a inserire un tampone, anche se il mensile non è ancora iniziato? Bene, prova...

Sì, la curiosità è una tale curiosità. Consiglia a tua figlia di aspettare fino all'inizio del suo periodo. Durante le mestruazioni, il fluido mestruale idrata la vagina e la sensazione dal tampone non sarà spiacevole o scomoda. Mentre non ci sono le mestruazioni, la vagina non è sufficientemente inumidita - spiega che questo non è il momento migliore per le "prove". A causa di sensazioni spiacevoli, possono verificarsi false conclusioni su tamponi scomodi.

Devo cambiare la guarnizione per la notte?

Sì, è necessario - queste sono regole elementari di igiene. Incoraggia tua figlia a fare una doccia e cambiare la guarnizione.

Posso lasciare un tampone di notte?

È possibile, ma è meglio usare la guarnizione. È meglio sostituire il tampone ogni tre o quattro ore per evitare sensazioni spiacevoli, per evitare perdite e per mantenere a lungo il materiale bagnato all'interno - potrebbe esserci un prurito. In assorbenti assorbenti meglio. Consiglia a tua figlia di indossare biancheria intima aderente e fodera: entrambe le ragazze saranno a loro agio di notte e il suo fluido mestruale non uscirà.

Tampone: fa male?

Rassicura la figlia - no, non fa male. Sì, le sensazioni sono insolite - ovviamente, il suo corpo di queste sensazioni ancora non lo sa, quindi può essere spiacevole e scomodo. Col tempo, raccogliendo assorbenti che le si addicono, impara a usare e controllare le sue sensazioni. Consiglia di iniziare con i tamponi per le ragazze adolescenti - con la marcatura mini. Verifica con gli esperti della farmacia: ti aiuteranno a scegliere. Offri anche a tua figlia entrambe le versioni di tamponi - con e senza un applicatore, lascia che decida da sola.

Come dire a mamma che ho iniziato il mio ciclo?

Sì, le ragazze sono spesso timide e spesso fanno questa domanda agli psicologi, per esempio. Pertanto, prepara tua figlia in anticipo. Dille che qualsiasi cambiamento nella vita della figlia, le fasi della sua crescita sono eventi molto importanti per te. Pertanto, sarai felice di conoscere qualsiasi evento nella vita di tua figlia. Quando inizia il suo ciclo, chiedi a lei di dire questo: "Mamma, ho iniziato il mio ciclo". E vai in farmacia per gli assorbenti insieme. Oppure preparali in anticipo, impacchetta come regalo, per esempio. Aspetta questo momento insieme e festeggia tutto insieme.

Che cosa succede se mia madre non è a casa - solo mio padre, e ho iniziato il mio periodo e ho bisogno di comprare pastiglie?

Parla con tua figlia di questa situazione in anticipo. Bene, a volte capita che il mese sia iniziato, e non ci sono scorte della casa. E tu non sei - solo papà. Rassicurare la figlia che il papà sa cosa è mensile. Come capisci, sì, questa conversazione tra papà e figlia sarà eccitante, ma non appena suonerà, diventerà più facile per tutti. La frase "Papà, ho bisogno di una farmacia per prodotti per l'igiene femminile" sarà abbastanza. E nel caso, istruisca il marito - lascialo pronto per tali richieste. Naturalmente, il papa dovrà rispondere correttamente e prontamente a questa richiesta, senza confondere la figlia con le domande. Hai solo bisogno di andare in farmacia insieme, per esempio. Venuto in farmacia insieme, lascia che sua figlia le chieda se sa di cosa ha bisogno. In caso contrario, chiedigli di portare sua figlia da un consulente della farmacia e chiederle aiuto. Se la figlia sa di cosa ha bisogno, papà può dare soldi e incontrare sua figlia dopo il checkout.

Posso usare pastiglie aromatizzate?

Meglio non è necessario - le sostanze chimiche per queste fragranze possono causare irritazioni. Dì a tua figlia che nell'odore naturale del fluido mestruale non c'è niente di terribile, non dovrebbe essere timido. Si consiglia di cambiare la guarnizione più spesso, senza attendere un odore sgradevole. E, se possibile, fare una doccia o usare un panno umido per l'igiene intima. Se c'è un forte odore quando si osservano le regole igieniche di base, consultare un medico per escludere il sospetto di infezione. (Un odore acuto non è sempre la natura contagiosa, può essere ormonale.)

Cosa succede se dimentico di estrarre un tampone?

Bene, succede. Stai attento: succede che la corda venga strappata, che la ragazza non possa estrarla, che fosse spaventata o timida da dirti, e che il tampone sia rimasto per diversi giorni. Questo non può essere permesso, ovviamente. Chiedi a tua figlia di dirti se è successo, a causa di considerazioni igieniche. Come spiegarle cosa succederà? Niente pauroso, ovviamente. Ma c'è una questione di igiene - ci sarà un odore sgradevole, potrebbe esserci un'infiammazione. Lo shock tossico è molto raro, ma è talmente lungo che non si cambia tampone. Il tampone deve essere cambiato ogni tre o quattro ore. Se la signorina è diventata smemorata, fagli impostare una sveglia o un promemoria - qualsiasi cosa. Se la figlia inizia a usare i tamponi, controlla correttamente il processo di sostituzione del tampone, fino a quando la figlia non si abitua. "Scusa per il promemoria, ti ricordi che il tampone dovrebbe essere cambiato ogni tre o quattro ore?"

E se la corda si stacca e il tampone si blocca in me - cosa fare?

Per prima cosa, dì a tua figlia che se ciò accade, non lasciarla spaventata, ma immediatamente te lo dirà. Se hai una relazione molto stretta e fiduciosa con tua figlia, e senti di poterti aiutare con destrezza a tirare fuori un tampone - fallo. In caso contrario, raggiungere immediatamente la consultazione femminile più vicina o qualsiasi ginecologo - il medico sarà di facile aiuto. La cosa principale è non ritardare il tempo - non c'è bisogno di aspettare la mattina, se la situazione si è verificata la sera.

Se durante le mestruazioni prude per me, è un problema?

Rassicura la figlia - non preoccuparti. Succede Mucosa si abitua al nuovo processo. Il prurito può anche essere una reazione a un tampone, a una guarnizione, a un ambiente umido, al sapone e a un tampone profumato. Raccomandare alla figlia di usare solo sapone per l'igiene intima o solo acqua tiepida - senza sapone. E non comprare pastiglie aromatizzate. Spiega che la guarnizione non deve essere bagnata, lascia che cambi più spesso. Se il prurito non si ferma, consultare il medico - può consigliare una crema o un infuso a base di erbe per l'igiene.

E se non iniziassi affatto il mio periodo?

Calma la tua signorina - inizierà necessariamente. Di norma, le mestruazioni iniziano all'età di 12 anni, due anni dopo l'inizio dello sviluppo delle ghiandole mammarie. E può iniziare all'età di 16 anni - questo è normale. Mostra tua figlia dal medico all'età di 14 anni, se il torace non inizia a svilupparsi e le mestruazioni non iniziano. Se il petto cresce e non ci sono le mestruazioni, non preoccuparti fino all'età di 16 anni. Rassicurare la figlia. Se all'età di 16 anni non ha iniziato, questa è una domanda per il medico che spiegherà le ragioni.

Cosa devo fare se il mio ciclo inizia a scuola e non ho pastiglie?

La cosa principale è non farsi prendere dal panico. Ecco alcuni consigli su come armare tua figlia in anticipo. Innanzitutto - è necessario creare una striscia temporanea di salviettine pulite o carta igienica pulita. Quindi chiedi ai tuoi amici una guarnizione di ricambio. Puoi andare immediatamente all'infermiera della scuola - anche se non ha un pad, ha dei tovaglioli sterili dai quali fare un pad. Se dai a tua figlia una scuola con un'estetista con le scorte necessarie - fazzoletti, salviettine igieniche e rossetto igienico - metti un altro salvaslip nell'armadio quando senti che il tuo ciclo inizierà. Lascia che uno disteso dalla figlia sia sempre con se stesso.

Cosa succede se ho "filtrato" e sporcato la mia gonna?

Non fatevi prendere dal panico: questo è importante. Anche se non ci sono vestiti di ricambio, nemmeno abbigliamento sportivo. Se c'è qualcosa di diverso, dillo a tua figlia, il percorso cambierà, spiegherà all'insegnante cosa è successo. Se non ci sono vestiti di ricambio, lascia che si leghino il mantello intorno alla vita - una giacca, un maglione o una giacca. Per nascondere i punti e sentirsi più a proprio agio. Se c'è l'opportunità di chiedere a qualcuno della famiglia di portare vestiti di ricambio, lascia che la figlia si senta libera di chiamare e chiedere. Se questo non è possibile, lascialo andare a casa, alla fine.

Perché tutto mi fa male? È così male?

Non male! Tutto fa male perché sta avvenendo un aggiustamento ormonale - tutto il corpo della ragazza reagisce a questo aggiustamento. Anche i processi metabolici rallentano nel periodo delle mestruazioni. Prepara tua figlia per eventuali dolori al petto e all'addome. Se il dolore è grave, parla con il tuo medico del modo migliore per alleviare il dolore: medicinali o rimedi omeopatici, orali o rettali.

Ostetrico-ginecologo, specialista in fertilità

La mamma è accanto a sua figlia fin dai primi minuti della sua vita, attraversa tutte le fasi della sua crescita con lei. E, naturalmente, una delle fasi importanti nella vita di una ragazza è la pubertà e la prima mestruazione.

Quali sono i segni della prima mestruazione nelle ragazze? Come dire alla ragazza delle mestruazioni? A che età inizia la prima mestruazione e quanto durano i primi periodi? Quali sono le prime mestruazioni? Cercheremo di rispondere a queste domande in questo articolo.

Il problema della pubertà in Russia è rilevante ai nostri giorni. Succede così che in molte famiglie russe, la discussione con i bambini sullo sviluppo sessuale, il matrimonio, il parto sia lasciato dietro le quinte. Ma non solo i genitori, ma anche gli insegnanti nelle scuole devono condurre conversazioni con i bambini, gli scolari, sforzandosi per l'educazione sessuale competente dei nostri discendenti.

La pubertà, come processo fisiologico, procede in una certa sequenza.

Nella prepuberale, c'è una rapida crescita e l'aspetto dei primi segni di femminilità della figura: i fianchi sono arrotondati a causa della crescita e della ridistribuzione uniforme del tessuto adiposo, si forma una pelvi femminile. Molte ragazze cominciano a vergognarsi di tali cambiamenti. Pertanto, in questo periodo importante e cruciale, la madre dovrebbe parlare molto gentilmente e attentamente con la ragazza dello sviluppo sessuale.

Nella fase puberale (10-12 anni), le ghiandole mammarie crescono, che si chiama thelarch; si osserva l'inizio della pubescenza (11 anni -12 anni) - questo si chiama pubarhe. Il completamento è l'inizio della prima mestruazione - menarca (le mestruazioni iniziano alle ragazze di circa 12-13 anni), in concomitanza con il completamento della crescita corporea in lunghezza.

Qual è il mensile (ciclo mestruale)?

Mensilmente, e dal lato medico - le mestruazioni, rappresentano il rifiuto dell'endometrio (la membrana mucosa dello strato interno dell'utero), un processo ritmico che si ripete a intervalli regolari. Mensili sono il completamento del processo fisiologico - il ciclo mestruale, che dura 3-4 settimane.

Durante la crescita sessuale dell'ipotalamo e degli ormoni gonadotropici ipofisari (ormone follicolo-stimolante FSH e ormone luteinizzante LH) iniziano a essere prodotti, che attivano il meccanismo della crescita del follicolo, della produzione di steroidi e della maturazione delle uova. Nelle mucose dell'utero, la vagina, i cambiamenti ciclici del canale cervicale si verificano, corrispondenti alle fasi del ciclo mestruale.

Fasi del ciclo

Il ciclo mestruale ha diverse fasi.

  • La fase di rigetto dell'endometrio, che ha un singolo periodo di durata da un giorno a diversi giorni. Questo è un processo molto complesso, seguito immediatamente dal processo di crescita dell'endometrio, che avviene con una velocità insolita.
  • Quindi inizia la fase di proliferazione (con un normale ciclo di 4 giorni) inizia dal 5 ° giorno e dura fino al 14 ° giorno del ciclo mestruale. Ogni giorno aumenta il processo di crescita dell'endometrio e, alla fine della fase di proliferazione, la crescita dell'endometrio raggiunge uno spessore massimo.
  • Dopo la fase di proliferazione, la fase di secrezione inizierà dal 15 ° al 28 ° giorno del ciclo mestruale. In questa fase, la crescita dell'endometrio si interrompe e inizia la sua preparazione per l'adozione di un ovulo fecondato, o per il rifiuto (se la fecondazione dell'uovo non si è verificata).

Va notato che le mestruazioni non sono solo i cambiamenti che si verificano nell'organo riproduttivo - l'utero, ma le manifestazioni di cambiamenti nell'intero organismo.

Cambiamenti nel corpo

Prima dell'inizio delle mestruazioni, il corpo lo segnala con varie manifestazioni, tra cui:

  • tirando indietro il dolore e il sacro;
  • mal di testa;
  • sentirsi rotto;
  • tensione nei capezzoli;
  • aumento di peso;
  • molte ragazze e ragazze, pochi giorni prima dell'inizio delle mestruazioni, inizia lo scarico di abbondante muco;
  • possibile, ma non sempre, aumento della temperatura corporea, fluttuazioni della pressione sanguigna.

Oltre ai cambiamenti di cui sopra, i primi segni delle mestruazioni nelle ragazze possono manifestare cambiamenti nella sfera psicologica: indebolimento della memoria, irritabilità, pianto, insonnia.

La quantità di sangue rilasciato durante le mestruazioni varia in media da 50 ml a 150 ml. Il sangue mestruale è più scuro, a differenza di quello arterioso o venoso.

I primi 1,5 anni dopo il menarca, la frequenza dei cicli con l'ovulazione (cioè i cicli in cui l'uovo matura) raggiunge il 60%. In 1/3 delle ragazze, per i primi 3-5 anni dopo il menarca, i cicli mestruali sono caratterizzati dall'insufficienza del corpo luteo, ma il più delle volte i cicli sono anovulatori. Questo spiega l'alta frequenza di sanguinamento uterino disfunzionale alla pubertà.

Quali fattori influenzano la pubertà (l'inizio delle mestruazioni) e quanti anni le ragazze iniziano le mestruazioni?

Va detto che un gran numero di fattori influenzano il tempo di insorgenza e il corso della pubertà. Questi includono ereditarietà (razza, nazione), fattori costituzionali, stato di salute, peso corporeo.

Ad esempio, nelle ragazze con massa corporea elevata, le mestruazioni si verificano prima, a differenza dei loro coetanei, che hanno una massa corporea inferiore.

La domanda su quanto poi, in media, la ragazza inizia il suo periodo per una ragazza, è la risposta: quando il peso corporeo raggiunge 47,8 + -0,5 kg, quando lo strato di grasso è il 22% del peso corporeo totale (12-13 anni medi )

Oltre a questi fattori, anche altri fattori (esterni) influenzano l'insorgenza e lo sviluppo dello sviluppo sessuale: climatica (luce, altitudine, posizione geografica) e una dieta bilanciata (con proteine, grassi, carboidrati, microelementi e vitamine sufficienti).

Inoltre, le fonti possono essere malattie come malattie cardiache con insufficienza cardiaca, tonsillite, gravi malattie gastrointestinali con una violazione dell'assorbimento di nutrienti, carenza di funzionalità renale e insufficienza della funzionalità epatica. Tutte queste condizioni indeboliscono il corpo della ragazza, inibendo il normale corso del processo di pubertà.

Quanti giorni durano i primi periodi?

Secondo l'Organizzazione mondiale della sanità, nel 38% delle ragazze il ciclo mestruale dal menarca alla seconda mestruazione è durato più di 40 giorni, nel 10% - più di 60 giorni e nel 20% - 20 giorni.

La durata della prima mestruazione è di 2-7 giorni, ma può durare più a lungo, fino a 2 settimane, e in media la ragazza usa da 3 a 6 pad. Ma di solito le prime mestruazioni nelle ragazze sono abbondanti e lunghe.

Cosa dice il Dr. Komarovsky?

L'articolo del noto medico per bambini Komarovsky O. Ye. Afferma che l'installazione finale del ciclo mestruale richiede da 8 a 12 anni e in un numero maggiore di adolescenti la durata del ciclo mestruale da 21 a 45 giorni.

I primi tre anni, il ciclo mestruale, in media, è di 28-35 giorni, ma con l'età si accorcia, che è associato al lavoro delle ovaie.

Ci sono le seguenti fluttuazioni del ciclo mestruale negli adolescenti:

  • primo anno dopo menarca - 23-90 giorni;
  • quarto anno - 24-50 giorni;
  • settimo anno - 27-38 giorni.

Tutto ciò suggerisce che l'individuo per ogni ragazza, ragazza, il ciclo mestruale è finalmente stabilito dall'età di 19-20 e non dovrebbe iniziare e finire per lo stesso!

Va notato che ci sono segni e condizioni che dovrebbero allertare i genitori e farli rivolgersi immediatamente a uno specialista.

  • assenza di periodi per 6 mesi;
  • sintomi di disturbi endocrini (diabete, obesità);
  • ovaie policistiche;
  • sport attivi (che si verificano spesso nelle ragazze di 12 anni);
  • perdita o mancanza di appetito, o viceversa, quando le ragazze iniziano ad aumentare il loro appetito;
  • prendendo alcuni farmaci, droghe;
  • tumori dell'ipofisi, ovaie, ghiandole surrenali;
  • malattie del sangue.

Vi sono violazioni del ciclo mestruale:

  • amenorrea, quando non ci sono le mestruazioni per più di 3 mesi (vale la pena dire che c'è un'assenza fisiologica delle mestruazioni durante la gravidanza e l'allattamento al seno, e in altri casi l'amenorrea è patologica e richiede un trattamento);
  • oligomenorrea - l'intervallo tra i periodi superiori a 35 giorni;
  • polimenorrea - un periodo di meno di 22 giorni;
  • ipomenorrea, durata del sanguinamento inferiore a 3 giorni;
  • ipermenorrea - più di 7-10 giorni;
  • menorragia, quando il sanguinamento continua 10-14 giorni o più;
  • Oppenemorragea - rara con un intervallo di oltre 35 giorni e scarsamente mensile.

Lo stress ha una grande influenza sull'impostazione del ciclo mestruale. Se una ragazza è costantemente sottoposta a stress (a casa, all'istituto durante la seduta), i periodi possono essere ritardati, scarsi o del tutto assenti, questo è il cosiddetto stress-amenorrea.

Va notato che le mestruazioni possono iniziare prima dei dodici anni, all'età di 8 anni, le cosiddette prime mestruazioni. Questo non sarà considerato una patologia se la madre, la nonna della ragazza era esattamente la stessa (c'è un fattore genetico), ma un esordio precoce delle mestruazioni può essere un segno di patologia (comorbilità, stress, tumori ipofisari e altri).

E succede che le prime mestruazioni iniziano più tardi e più tardi: all'età di 16-18 anni. Le cause di insorgenza tardiva delle mestruazioni possono essere carenza di massa corporea, tumori ipofisari, malattie infettive del passato (morbillo, rosolia), stress, sovraffollamento psico-emotivo.

Cosa è meglio usare: pad o tamponi?

Quando le nostre nonne andavano al mese, usavano garze, stracci, poi venivano lavati e riutilizzati.

Nel mondo moderno, un numero enorme di guarnizioni e tamponi sono stati sviluppati e introdotti in largo uso.

È davvero molto comodo, perché usarli ti consente di continuare a condurre una vita attiva, senza temere che da qualche parte qualcosa possa fuoriuscire. Resta la domanda, cosa è meglio usare: tamponi o pad.

Va detto che l'uso degli elettrodi è più sicuro dei tamponi, perché quando si usano i cilindri di cotone è necessario osservare le misure di sicurezza e igiene.

Il tampone può lasciare nella vagina non più di 2 ore, e un uso prolungato crea un ambiente favorevole per la crescita dei patogeni.

  1. Dal momento che il primo sangue di una ragazza può apparire non all'età di 12 anni, ma a 11 anni, ea volte all'età di 10 anni, è necessario dire alla ragazza dei suoi periodi in anticipo.
  2. È necessario guardare al bambino, per quanto sia interessato attivamente agli argomenti "proibiti".
  3. È necessario trovare una letteratura adeguata in cui sia spiegato in un linguaggio accessibile come dire alla ragazza del suo periodo e a che età devono cominciare (libri, riviste, video lezioni).

Le solite domande delle ragazze adolescenti: "Fa male?", "Quanto scarico ci vuole?", "Quanto durano i primi periodi?".

Cerca di spiegare che i precursori della prima mestruazione sono sensazioni sgradevoli e lievi dolori tiranti nell'addome inferiore. La scarica segue in modo uniforme, a volte sotto forma di grumi, per diversi giorni (ad esempio, se le mestruazioni sono iniziate il 1 ° dicembre, il prossimo ciclo mestruale inizierà il 28 novembre).

Quando l'età di una ragazza si avvicina agli 11-12 anni, inizia ad aspettare i periodi. Durante questo periodo, è possibile acquistare prodotti per l'igiene - pastiglie o tamponi. Se la ragazza non sta ancora vivendo il sesso, allora, ovviamente, si spoglia. È necessario spiegare alla ragazza che è necessario cambiare le guarnizioni ogni 3-4 ore o per quanto riguarda l'inquinamento, fare una doccia due volte al giorno (mattina e sera) e lavare ogni volta che si cambia la guarnizione.

Inoltre, spiega alla ragazza che l'inizio delle mestruazioni suggerisce che esiste una possibilità di gravidanza, e da questo stadio la ragazza dovrebbe essere più sensibile alla sua salute e alla sua vita.

Lavoro nella specialità dal 2010. Si è laureata alla Saratov State Medical University nel 2008 con una laurea in medicina. Ha completato uno stage in pronto soccorso nel 2009, nel 2010, uno stage in ginecologia ostetrica, 2014 una formazione avanzata nello specialista della riproduzione specialistica, specializzazione primaria nella diagnostica ecografica. 2009-2014 - Maternity Hospital n. 3 della città di Ufa, Centro perinatale repubblicano della città di Ufa, Dipartimento di tecnologie riproduttive assistite dal 2014 ad oggi. Specializzazione: salute riproduttiva, diagnostica ecografica.

Una fase importante della crescita è i primi periodi nelle ragazze. Si ritiene che gli adolescenti moderni siano molto più consapevoli delle caratteristiche dei loro corpi rispetto ai loro genitori, in particolare ai nonni. In realtà, il primo giorno delle mestruazioni può essere una sorpresa per una ragazza, poiché i bambini non sempre hanno informazioni su un processo così intimo. Per evitare le paure e le ansie associate al crescere, dovresti dire al bambino cosa sta succedendo nel corpo in relazione all'insorgenza. È meglio prendersi cura della madre, che è obbligata a non perdere nemmeno una sfumatura. Una ragazza dovrebbe sapere che tutto quello che le è successo è la norma assoluta. Allo stesso tempo, ha bisogno di capire quando cercare aiuto dai parenti o da un medico, come comportarsi durante le mestruazioni, cosa che dovrebbe essere evitata.

La prima mestruazione nelle ragazze. Dipende da molti fattori:

  • Eredità. Più presto il periodo della madre è passato dalla madre, più è probabile che la loro figlia apparirà nello stesso periodo;
  • Nazionalità. I sudisti crescono prima;
  • Malattie trasferite che sono in grado di rallentare lo sviluppo fisico;
  • Stile di vita e nutrizione;
  • Tipo di corpo, sviluppo fisico.

Nonostante le differenze nell'età di inizio delle mestruazioni, ci sono caratteristiche comuni a tutti, che rendono facile capire quando le mestruazioni andranno per la prima volta. Compaiono due anni prima di quanto ci si aspetti dal menarca. Durante questo periodo, le ragazze cambiano fisiologicamente:

  • La forma diventa più femminile, cioè le ghiandole mammarie sono arrotondate, le cosce sono rese più larghe;
  • I capelli appaiono sotto le ascelle e nell'area pubica;
  • Le ghiandole sebacee cominciano a lavorare più attivamente, così la pelle ei capelli diventano più grassi, possono sul viso, sul petto, sulla schiena.

I primi giorni critici negli adolescenti influenzano anche il personaggio molto prima che inizino. Una ragazza può diventare più acuta, cattiva, senza una ragione lamentosa, anche aggressiva. Ciò è dovuto all'adeguamento ormonale del corpo giovane, che dura almeno due anni.


I primi periodi nelle ragazze hanno avvistamenti abbastanza definiti che non arrivano all'improvviso. Una madre attenta si noterà e avverte sua figlia che le mestruazioni sono precedute dai seguenti sintomi:

  • La natura delle perdite vaginali sta cambiando. Sono fatti più spessi. È importante non confondere una ragazza sana con il muco che si verifica durante l'infiammazione. Nel primo caso, lo scarico è trasparente o lattiginoso e inodore;
  • Dolore doloroso al basso ventre. Può essere combinato con mal di testa gratuito, stanchezza;
  • Sbalzi d'umore Gli adolescenti mensili nella sfera emotiva non sono molto diversi da quello che succede con le ragazze e le donne adulte. Proprio ieri, una ragazza allegra e allegra poco prima della prima mestruazione può diventare arrabbiata, capricciosa, permalosa. O lei è gettata all'estremo opposto, l'apatia e la sonnolenza l'afferrano.

Se la ragazza ha una figura, le caratteristiche sessuali secondarie si manifestano più chiaramente e le circostanze elencate sono notate, possiamo senza dubbio aspettarci un rapido arrivo delle mestruazioni.

Cosa dovrebbe accadere durante la prima mestruazione

Il sangue rilasciato nelle ragazze normalmente non supera i 50-150 ml. Questa è una piccola perdita per il corpo, ma poiché tutto accade per la prima volta, è accompagnato da alcuni inconvenienti:

  • Per la maggior parte delle ragazze, il primo ciclo delle mestruazioni è piuttosto doloroso. va da 2 a 4 giorni. Il dolore è localizzato nel triangolo inferiore dell'addome e nella parte bassa della schiena;
  • Per la prima volta caratterizzato da un guasto, mal di testa, a volte il processo può essere accompagnato;
  • Lo stato emotivo della ragazza, di regola, è inquieto, può essere o innaturalmente indifferente a tutto.

Come comportarsi durante il primo periodo mestruale

Il più importante diventa. Ovviamente alle ragazze della prima infanzia viene insegnato a lavare e cambiare la biancheria ogni giorno. Ma ignorando le regole di igiene o anche la pulizia insufficiente, quando è avvenuta la prima mestruazione, può essere costoso per la salute e danneggiare la sua futura età adulta. In questi giorni è più opportuno usare guarnizioni con uno strato esterno di materiale naturale. Quindi è più facile controllare la quantità di scarico, per proteggere la pelle e le mucose dal surriscaldamento, dalla sudorazione e dall'irritazione. La guarnizione dovrebbe essere cambiata ogni 3 ore. È meglio non lavare con l'uso di sapone, che asciuga le membrane mucose e la superficie della pelle, ma con i mezzi noti per l'igiene intima. Non vale la pena fare il bagno nei giorni critici, una doccia sarà più utile. È importante ricordare e ispirare alla ragazza che il lino sporco è una fonte di odore sgradevole e, cosa più importante, un ambiente favorevole per i microbi, una fonte di malattie infiammatorie, che devono poi essere eliminate per anni.

Dovrebbe anche essere spiegato al bambino che i periodi pesanti sono inaccettabili durante il mese. Non solo sono in grado di peggiorare la salute, ma causano anche danni irreversibili in futuro, influenzano negativamente la capacità di diventare madre.

Proteggere lo stato emotivo della ragazza nei giorni critici, dovrebbe fornire il suo conforto psicologico, eliminare tutti i fattori fastidiosi. Allo stesso tempo, è necessario spiegare che l'arrivo delle mestruazioni significa la possibilità di rimanere incinta se si ha un partner. Il bambino dovrebbe avere un'idea delle conseguenze della prima vita sessuale e dei metodi di protezione. Hype e timidezza in questa materia sono costose per madri e figlie.

La durata del primo mese

Il primo è di solito da 28 a 30 giorni. I mesi stessi possono andare da 3 a 7 giorni. Piccole deviazioni da questi parametri non significano nulla. Una forte incoerenza con questi numeri dovrebbe essere un motivo per contattare un ginecologo. Malattie infiammatorie del sistema riproduttivo femminile negli ultimi decenni, molto più giovani. Neoplasie ovariche vengono diagnosticate anche nelle ragazze che non hanno fatto sesso. Problemi mensili possono segnalare una di queste malattie, quindi è importante seguire i tempi, la durata e l'intensità della prima mestruazione.

Il primo anno mensile può essere. La loro ciclicità è stabilita entro 2 anni. A questo punto, gli intervalli tra i periodi possono essere da 1,5 a 3 mesi.

Cosa fare se non si verifica la prima mestruazione

Se non ci sono ragioni obiettive per questo, allora vale la pena consultare un ginecologo. L'assenza di menarca può essere causata da un'interruzione ormonale, che è più facile da correggere quando diagnosticata precocemente.

  • Alimentazione regolare e adeguata. Gli adolescenti sono spesso insoddisfatti del proprio aspetto e, volendo raggiungere rapidamente la perfezione, tormentano il corpo con forza. Uno di questi può causare una mancanza di menarca;
  • Sfondo emotivo instabile I conflitti in famiglia e nella scuola, mantenendo la ragazza in costante tensione, possono così impoverire il corpo che le mestruazioni non si verificano.

I medici prescrivono Duphaston come supporto per la droga. Ma puoi prenderlo solo assicurandoti che eventuali malattie non siano legate all'assenza della prima mestruazione. E solo dopo aver consultato un medico.

Quando hai bisogno di vedere un dottore durante il primo mese

Anche con apparente salute durante la pubertà, gli adolescenti a volte hanno problemi di salute. I primi periodi nelle ragazze, il loro personaggio serve come cartina di tornasole per individuare malattie precedentemente nascoste. Ecco perché è importante sapere in quali circostanze le mestruazioni possono contenere pericolo per il giovane organismo:

  • La pausa tra i mesi per più di 3 mesi. Anche nei primi 2 anni, quando il ciclo si sta appena formando, un tale periodo di tempo è anormale. Una pausa può indicare problemi endocrinologici, un processo infiammatorio o una gravidanza;
  • in tempo di mestruazioni. Se dopo 9-10 giorni il sanguinamento continua, è urgente mostrare la ragazza al ginecologo adolescente. Può accadere che questo non sia più il ciclo mestruale, ma il sanguinamento interno causato dall'infiammazione;
  • Quantità eccessiva di sangue Determinare questo parametro può essere accessori igienici. Se una guarnizione di dimensioni grandi o medie diventa inadatta dopo 3 ore di utilizzo, è consigliabile consigliare uno specialista. La ragazza in questo caso perde troppo sangue, il che aumenta la sua letargia e sonnolenza. Il serraggio di una visita dal medico può portare il corpo in uno stato tale da richiedere la pulizia per interrompere il sanguinamento;
  • Troppo dolore nell'addome. Mensile non completo senza tali sensazioni, almeno nei primi giorni. Ma se sono insopportabili e interferiscono con una vita normale, dovresti controllare se i giorni critici sono l'unica ragione.

L'arrivo della prima mestruazione di ogni ragazza è un evento fondamentale nella vita. Significa la fine dell'infanzia e l'inizio della giovinezza. Il compito dei genitori è quello di assicurare che in questo periodo bello e difficile la loro figlia senta la cura e il sostegno dei suoi cari. È importante insegnare alla ragazza a capire il significato di ciò che sta accadendo, e anche a non avere paura e a non lasciarsi intimidire dalla visita medica.

Il segno principale delle ragazze della pubertà - menarca, in altre parole, questa è la prima mestruazione. Questo fenomeno suggerisce che la ragazza, che aveva appena giocato a pupe, ora può diventare madre, dal momento che il suo utero è pronto per la fecondazione.

Quando è la prima mestruazione?

Di norma, viene da 9 a 12 anni, a seconda delle caratteristiche dell'organismo e dell'eredità. Per iniziare questo processo, l'aspetto dei primi peli sotto le ascelle e la crescita pubica e delle ghiandole mammarie è caratteristico. E solo dopo vengono i primi periodi. Fondamentalmente, la preparazione del corpo per il ciclo mestruale dura circa 2-3 anni. Con semplici calcoli, possiamo dire che la prima mestruazione nelle ragazze può iniziare a 12-15 anni. Ma ci possono essere deviazioni dalla norma per un anno o 2 in entrambe le direzioni. In alcuni casi può essere considerata la norma, in alcuni no. Pertanto, per escludere o identificare lo sviluppo sessuale, i genitori di ragazze dovrebbero consultare un medico. Ma vale la pena ricordare che negli ultimi decenni il corpo dei bambini ha iniziato a svilupparsi a un ritmo accelerato. Ad esempio, circa 50 anni fa, la prima mestruazione avvenne solo per anni, e questa fu considerata la norma, e non la patologia.

Quanto durano i primi periodi?

Il ciclo mestruale è un periodo di tempo che dura dal primo giorno delle mestruazioni attuali al primo giorno dopo. Di norma, nelle ragazze in buona salute sono 28 giorni, mentre la durata delle mestruazioni dovrebbe variare da 3 a 5 giorni. Certo, ci sono delle eccezioni, quando le mestruazioni durano solo 2 giorni, o, al contrario, tutte 7.

Quando è necessario consultare un ginecologo?

Le ragazze devono monitorare attentamente il flusso delle mestruazioni. Se ha notato che le mestruazioni sono in qualche modo inusuali, allora dovrebbe consultare un ginecologo. Ad esempio, nei casi in cui:

  • Il sanguinamento è diventato più abbondante rispetto ai tempi precedenti.
  • La durata del mese supera i 7 giorni.
  • Il tempo di ciclo è cambiato: è diventato più breve di 20 giorni o più lungo di 35 giorni.
  • Il flusso mestruale è diventato molto scarso.
  • Nell'intervallo tra il sangue mensile è apparso o sbavature
  • un
  • C'era dolore addominale grave o moderato durante le mestruazioni, specialmente se prima non erano stati osservati tali sintomi.

Igiene durante le mestruazioni

Il sangue mestruale è il terreno in cui i germi si moltiplicano alle alte velocità. Quando entrano nella cervice, si sviluppa un'infiammazione degli organi genitali, che può portare a conseguenze indesiderabili. Pertanto, durante le mestruazioni, è necessario cambiare gli elettrodi il più spesso possibile, nonché lavare i genitali con acqua bollita e sapone.

L'uso di tamponi da parte di ragazze giovani è possibile solo dopo aver consultato un ginecologo. Devono essere cambiati almeno una volta ogni 3 ore, a seconda della quantità di scarico. Durante le mestruazioni, devi fare la doccia almeno 2 volte - al mattino e alla sera.

A causa del rischio che vari microbi entrino nella vagina durante le mestruazioni, nuotare in stagni e piscine non è auspicabile. E in generale, le lezioni di educazione fisica dovrebbero essere posticipate per diversi giorni.