Algomenorrea - periodi dolorosi

Gravidanza

Algomenorrea (in alcune fonti, la patologia è chiamata dismenorrea) è una malattia manifestata da un complesso complesso di sintomi: dolore, compromissione del benessere e disagio nervoso. Più della metà delle donne di età diverse vanno dal medico con lamentele simili.

In alcuni casi, la causa di questa malattia sono le caratteristiche anatomiche e talvolta l'algomenorrea stessa è un segno di danno al sistema riproduttivo.

Secondo la classificazione internazionale della patologia ICD, viene assegnato il codice N94.4 - N94.6 (primario, secondario e dismenorrea di genesi non specificata).

Cosa c'è in parole semplici?

L'algomorrea è una mestruazione dolorosa periodicamente ricorrente accompagnata da disturbi metabolici, ormonali, neurologici e psico-emotivi. I dolori mestruali sono in testa (8-80%) tra le denunce di giovani donne a uno specialista, ma la loro presenza non è sempre associata a patologia ginecologica.

Cause di Algomenorrea

Il ciclo mestruale si forma con la partecipazione di tutti i più importanti sistemi del corpo, quindi la causa dell'algomenorrea può essere sia nell'utero che nelle appendici, e ben oltre i genitali.

L'algomenorea secondaria compare dopo un periodo di periodi normali ed è sempre associata a patologia ginecologica. Si trova tra i sintomi dell'endometriosi esterna o interna, dei processi infettivi infiammatori della regione pelvica (endometrite, salpingo-ooforite), dei fibromi uterini sottomucosi (sottomucosi), polipi endometriali, aderenze e altri disturbi. Sono la causa del dolore mestruale. Ci sono casi di algomenorrea sullo sfondo del dispositivo intrauterino.

L'algomorrea negli adolescenti ha un carattere primario, appare con i primi periodi mestruali con un utero "sano" e appendici. Le sue cause sono convenzionalmente classificate in gruppi:

  1. Ormonale: l'algodiscemorragia compare spesso sullo sfondo della disfunzione ormonale in caso di insufficienza della seconda fase (luteale). L'aspetto del dolore è dovuto all'influenza eccessiva di estrogeni con insufficiente concentrazione di progesterone.
  2. Endocrina: le contrazioni eccessive dei muscoli uterini, con conseguente ischemia, sono associate a una compromissione della sintesi delle prostaglandine - composti biologicamente attivi che controllano la contrattilità della muscolatura liscia.
  3. Neuropsicogeno: le mestruazioni dolorose si verificano spesso nelle ragazze con psiche labili e bassa soglia del dolore.
  4. Costituzionale: nell'infantilismo sessuale, l'utero è ipoplastico, i suoi muscoli sono sottosviluppati e scarsamente allungati a causa dell'accumulo di sangue mestruale.
  5. Meccanico: il dolore mestruale può essere associato a malformazioni dei genitali: congestione parziale o completa (atresia) del canale cervicale, posizione errata dell'utero o suo sottosviluppo. La presenza di anomalie nello sviluppo dei genitali porta alla difficoltà di flusso libero del sangue mestruale, si accumula nella cavità uterina, si estende e provoca dolore.

Va notato che il concetto di dolore durante le mestruazioni in pazienti diversi non è lo stesso. È determinato dalla soglia del dolore individuale. Se l'esame del paziente con algodimenorrea non ha rivelato patologia organica, nessun sintomo sistemico associato e progressione dell'intensità del dolore, possiamo parlare delle caratteristiche fisiologiche della percezione del dolore.

Sintomi e primi segni

I sintomi di tale disturbo, come l'algodimenorea primaria, non sono così pronunciati come nella patologia secondaria. Pertanto, la diagnosi della malattia in questo caso è difficile.

I principali sintomi di algomenorea secondaria dipendono dalla causa dello sviluppo del disturbo nel paziente. Quindi, i sintomi più evidenti in questo disturbo sono:

  • dolore nell'addome inferiore, che si verifica poche ore prima dell'inizio delle mestruazioni e può durare per diversi giorni, e talvolta fino alla fine delle mestruazioni;
  • flusso mestruale abbondante;
  • violazioni del benessere generale (mal di testa, debolezza, affaticamento, disturbi del sonno e mancanza di appetito).

In alcuni casi, i sintomi sono completati dall'aumento della temperatura corporea, che può essere leggermente aumentata (condizione subfebrilitica) o da indici febbrili. Inoltre, i sintomi di algomenorrea possono essere integrati da sintomi di processi infiammatori o distrofici negli organi pelvici:

  • forte scarico dalla vagina;
  • prurito e bruciore nei genitali;
  • dolore durante i rapporti sessuali;
  • gonfiore delle labbra e altri sintomi.

Pertanto, prima di prescrivere il trattamento, il medico deve esaminare attentamente il paziente per escludere la probabilità che lei abbia altre malattie che causano dolore.

diagnostica

La diagnosi è fatta sulla base di reclami, anamnesi e dati da studi supplementari. Il ginecologo scopre quando il paziente aveva algodismenorrea per la prima volta con dolore durante le mestruazioni, per quanto tempo il dolore era, se il dolore era accompagnato da una violazione della condizione generale, se il paziente con algodismenorrea soffriva di malattie ginecologiche, se ci fossero parto, aborto e chirurgia sugli organi genitali femminili. Nel corso del sondaggio, il medico determina a che età inizia il ciclo mestruale, per quanto tempo è il ciclo, quanto spesso si verificano violazioni del ciclo e quanto abbondanti sono le mestruazioni.

Dopo aver raccolto i reclami e chiarito la storia, lo specialista effettua un esame ginecologico, prende una macchia dal canale cervicale, dalla vagina e dall'uretra. Quindi una donna con algodismenorrea viene inviata per l'esame, che comprende un'ecografia degli organi pelvici, esami generali del sangue e delle urine, un'analisi per le malattie trasmesse sessualmente e uno studio dei livelli ormonali. Per chiarire i dati ecografici utilizzati CT e risonanza magnetica della piccola pelvi. Con algodismenorrea, presumibilmente causata da poliposi e endometriosi, sono prescritti isteroscopia e curettage diagnostico separato. In alcuni casi, viene eseguita laparoscopia. Se necessario, il paziente con algodismenorrea si riferisce a un urologo, uno psicologo, uno psicoterapeuta e altri specialisti.

Trattamento di Algomenorrea

A casa, l'approccio al trattamento dell'algomenorrea primaria e secondaria non è uniforme. Per eliminare l'algodiscemorragia secondaria, è necessario curare la malattia sottostante, per il periodo di trattamento i dolori mestruali sono alleviati dagli antidolorifici.

La terapia di algodimenorea primaria comporta la correzione di tutti i disturbi sistemici esistenti, quindi è un processo lungo. Non esiste un regime di trattamento universale, per ogni paziente, viene compilato personalmente in base al grado di dolore e alla natura delle manifestazioni sistemiche di accompagnamento.

Per il trattamento dell'uso di algomenorrea primaria:

  1. Vitamine "Unicap", "Multitabs", "Dekamevit".
  2. Antiossidanti: vitamina E in modalità continua per lungo tempo.
  3. Tranquillanti e sedativi: tazepam, tintura di valeriana e altri.
  4. Analgesici e antispastici per gli effetti diretti sui muscoli uterini: No-shpa, Baralgin, Spazmalgon e analoghi.
  5. Preparati a base di sali di magnesio: Magne-B6 e analoghi. È stabilito che il magnesio è coinvolto nella trasmissione degli impulsi nervosi e nella formazione del meccanismo di contrazione muscolare, e nell'anomenorrea primaria c'è una carenza.
  6. Farmaci ormonali. Nominato per le ragazze con segni di disfunzione ormonale e insufficienza della fase luteale del ciclo. Viene prima eseguito un esame ormonale e il ciclo mestruale viene regolato in base alla sua conclusione.
  7. Farmaci antiinfiammatori non steroidei: Nimesil, Naproxen, Indomethacin, Ibuprofen, Aspirina e simili. Bloccano l'eccessiva sintesi delle prostaglandine, riducendo in tal modo l'intensità del dolore. In caso di dolori intensi, è consigliabile prescrivere questi fondi due giorni prima dell'inizio del mese per prevenire forti dolori.

Se la quantità di estrogeno rimane entro il range normale, la mancanza della fase luteale viene compensata da gestagens. Grave algomenorrea sullo sfondo di un eccesso di estrogeni richiede la nomina di agenti ormonali monofasici: Logest, Lindinet, Janine e simili. Cresce la popolarità del trattamento omeopatico dell'algomenorrea primaria. La fisioterapia è anche usata in combinazione con i farmaci.

prevenzione

Dopo la diagnosi, il medico spiega al paziente qual è l'algodimenorrea e formula raccomandazioni per alleviare i sintomi della malattia. Quindi, si dovrebbe smettere di fumare, consumo eccessivo di dolci, bevande gassate. Con l'obesità, è necessario liberarsi del peso in eccesso con l'aiuto di sport e una dieta scelta correttamente. Alcuni giorni prima e durante le mestruazioni, si consiglia di limitare il caffè. Nella seconda fase del ciclo, la preferenza dovrebbe essere data a verdure, frutta, cereali, pane di crusca.

Normalizzare lo stato psicologico dei farmaci necessari contenenti magnesio e vitamine del gruppo B (Neurovitan, Magnicum, Magne-B6). I medici consigliano con decotti di dismenorrea di melissa, motherwort, radice di calamo, achillea. Una miscela di pappa reale e miele allevia il dolore. Deve essere tenuto in bocca fino a completo dissoluzione.

Per il trattamento dell'algomenorea secondaria è di grande importanza combattere la sua causa. E per eliminare il dolore durante le mestruazioni utilizzando antinfiammatori e antidolorifici. La prognosi dipende dalle comorbilità. Se è curabile, i sintomi della dismenorrea spariranno anche nel tempo.

Prognosi del trattamento

Se al paziente viene diagnosticata una malattia che appartiene alla forma primaria della patologia, la prognosi dell'algomenorrea è piuttosto favorevole. Hai solo bisogno di regolare il tuo stile di vita, dieta e, se necessario, sottoporsi a un po 'di terapia.

La situazione con il trattamento della patologia secondaria è un po 'più complicata. Se il paziente si è rivolto in tempo all'ostetrico-ginecologo locale, ha subito un esame e un trattamento adeguato, quindi possiamo aspettarci un recupero completo o almeno una riduzione dell'intensità delle manifestazioni dolorose. Il risultato finale in questo caso dipende in modo significativo dalla gravità della malattia, che causa tali sintomi.

Il principale presagio di una donna è la nascita di un bambino. E se i sintomi sopra descritti iniziano a infastidirla, non dovresti essere costretto ad andare dal medico. Il dolore può parlare dello sviluppo nel corpo del paziente di una malattia piuttosto grave. Conclusione uno Se una donna soddisfa accuratamente tutti i requisiti del suo medico curante, allora ci sono alte probabilità di liberarsi da una malattia come l'algomenorrea una volta per tutte, così come di compiere la missione che le è stata affidata dalla natura: la nascita di una nuova persona.

L'importante è rivolgersi a uno specialista nel tempo e, in ogni caso, non arrenderti, la tua salute, prima di tutto, è nelle tue mani.

algomenorrea

L'algomorrea ha un impatto negativo sulle prestazioni e il benessere delle donne in età riproduttiva. Oltre al notevole disagio, periodi dolorosi possono segnalare una violazione nella sfera riproduttiva.

Un tempestivo appello al ginecologo ai primi sintomi aiuterà a trovare la vera causa del dolore e del disagio psicologico e ad eliminare la malattia nelle prime fasi.

In assenza di cambiamenti nel sistema riproduttivo femminile, il medico seleziona il trattamento direttamente per la dismenorrea.

Algomenorrea: cos'è?

Algomenorrea (algomenorrea, dismenorrea) è un decorso patologico delle mestruazioni, manifestato da una grave sindrome del dolore sullo sfondo di disturbi di salute psicologici, neurologici e ormonali.

Possiamo parlare della malattia con la manifestazione sistematica delle mestruazioni dolorose accompagnata da un deterioramento del benessere generale, una diminuzione dell'efficienza e uno squilibrio nell'equilibrio psicologico.

Codice MCB per donne adulte N94.4 - N 94.6.

Classificazione algomenorrea

L'algomorrea può manifestarsi sullo sfondo della salute generale, è osservata nelle ragazze giovani ed è di natura funzionale - primaria.

La dismenorrea secondaria si verifica sullo sfondo di gravi cambiamenti nella sfera riproduttiva delle donne, sempre manifestata in una comunità con i sintomi della malattia di base. Il trattamento dipende dalla causa, dall'intensità della sindrome del dolore e dalla forma della malattia.

Dismenorrea primaria

Il fallimento iniziale del ciclo mestruale si riferisce al periodo di formazione del sistema riproduttivo della ragazza.

Le cause dell'algomenorea funzionale sono:

  • costituzionale osservato nel fisico astenico (sottile) delle ragazze quando la formazione dell'ovulazione si verifica sullo sfondo di un utero "infantile" non completamente sviluppato;
  • mentale (neurologico). Grave dolore si sente sullo sfondo di scarsa tolleranza del dolore (bassa soglia del dolore) o per paura del dolore (psoriaca labili);
  • cause meccaniche associate alla posizione anormale dell'utero (nodo) o al suo sottosviluppo mentre l'emorragia accumulata è difficile. In violazione del deflusso, il sangue si accumula nell'utero e lo allunga, provocando spasmi dolorosi;
  • endocrino: il tono dell'utero è più alto del normale, i muscoli sono in tensione prolungata, si verifica ischemia (non abbastanza potenza), che provoca dolore.
  • ormonali - le cause più comuni delle mestruazioni dolorose nell'adolescenza e nella giovane età. Se la produzione di ormoni è insufficiente, può essere prescritta una terapia ormonale.

La diagnosi di algomenorrea viene effettuata solo in assenza di lesioni della sfera riproduttiva, cioè con una violazione primaria del ciclo.

Algomenorea secondaria

Algomenorea secondaria si verifica sullo sfondo di una lesione patologica dell'utero o appendici ed è un sintomo della malattia di base.

Le principali patologie manifestate da periodi dolorosi:

  • infiammazione della zona urogenitale;
  • fibromi uterini;
  • endometriosi;
  • contraccezione intrauterina (spirale);
  • anomalia dello sviluppo o trauma (spazi di nascita) dell'utero;
  • le labbra varicose durante la gravidanza.

I sintomi a cui dovresti prestare attenzione

I primi sintomi di algomenorrea possono comparire in anticipo (prima dell'inizio del sanguinamento mestruale). Tutti i sintomi di un ciclo mestruale possono essere suddivisi in complessi correlati - sindromi.

  1. Sindrome del dolore Il primo segno di menomazione è il dolore. Il dolore è pronunciato, la natura può essere pressante, spastica, pulsante o dolorante. Oltre alla diversa natura e intensità del dolore può essere osservato solo nel basso addome o irradiato (dare) nella regione lombare, lungo il nervo sciatico (arti inferiori) o all'inguine. Il dolore si verifica 12-18 ore prima dell'inizio delle mestruazioni e persiste per i primi 2 giorni o fino a quando il flusso mestruale è completamente interrotto.
  2. Cambiamento emotivo Cambiamenti nello stato emotivo e mentale: depressione, irritabilità, pianto, sensazione di ansia e tensione senza causa, sonnolenza diurna, insonnia notturna, avversione a certi odori, aumento di gola, o viceversa, avversione al cibo. Disturbi emotivi scompaiono 12-24 ore dopo l'inizio delle mestruazioni.
  3. Disturbi vascolari Quando algomenorrea viene spesso osservata patologia dell'attività cardiaca in base al tipo di IRR: raffreddamento (in rari casi, intorpidimento) di braccia e gambe, vertigini, cefalea, perdita di coscienza a breve termine. Con pronunciati disturbi vascolari può causare dolore al cuore, insufficienza cardiaca, abbassamento della pressione sanguigna.
  4. Disfunzione del sistema vegetativo. Febbre di basso grado (37 - 37,5), nausea, vomito, aumento della sudorazione, brividi, aumento delle feci e della minzione, aumento della formazione di gas (flatulenza), eruttazione, singhiozzo. Prurito della pelle.
  5. Perturbazione endocrina. Il cambiamento nei processi metabolici è espresso dalla comparsa di dolore alle articolazioni, debolezza generale, aumento della minzione, gonfiore degli arti inferiori e gonfiore del viso. L'aspetto sistematico di alcuni dei sintomi elencati dovrebbe essere la ragione per contattare uno specialista. Dopo un esame ginecologico completo, viene stabilita la causa esatta della sindrome e viene prescritto il trattamento. Nella patologia secondaria, il complesso sintomatico è integrato con i segni della malattia di base.

Metodi di correzione delle condizioni della donna

Il trattamento dell'algomenorea secondaria dipende dalla malattia di base, mentre i disturbi funzionali sono corretti da preparazioni farmacologiche, procedure fisioterapeutiche e cambiamenti dello stile di vita.

Non esiste uno schema uniforme per affrontare i disturbi mestruali, i metodi sono scelti in base alla causa del dolore e dell'intensità:

  • La prima cosa che un medico consiglia è la normalizzazione dello stile di vita. Una donna che soffre di dismenorrea dovrebbe abbandonare cattive abitudini, prima dell'inizio delle mestruazioni per ridurre il consumo di caffè e l'esercizio fisico. Indipendentemente dall'età, è necessario evitare l'ipotermia, lo stress, l'esercizio eccessivo.
  • Piena sonno, alimentazione corretta, passeggiate all'aria aperta, sport: tutti questi aspetti armonizzano lo stato fisico e mentale. Più punti possono essere riprodotti nella vita, più efficace sarà il trattamento. Con algomenorea primaria, in molti casi, è sufficiente l'aderenza ai principi di uno stile di vita sano.

farmaci

Dato che spesso uno stile di vita sano non è raggiungibile, il principale metodo di trattamento è l'uso di droghe.

Farmaci per Algomenorrea:

  • vitamine complesse;
  • antiossidanti: le vitamine E sono prescritte per un ciclo da 3 a 6 mesi;
  • sedativi di origine vegetale (motherwort, valeriana);
  • analgesici e antispastici sono usati direttamente per i dolori marcati (drotaverina, spasmalgon, no-spa);
  • preparazioni di magnesio da 20 giorni a 3 mesi;
  • i farmaci ormonali sono usati nel trattamento di ragazze con bassa produzione ormonale nella fase 2. Idealmente nominato sullo sfondo della ricerca ormonale. Senza la determinazione in laboratorio degli ormoni, i farmaci dovrebbero essere usati brevemente, solo durante le mestruazioni, non più di 5 giorni;
  • I FANS (nemesulide, nemux, naproxen, indomethacin, nurafen, ibuprofen) vengono prescritti 2 giorni prima dell'inizio delle mestruazioni o con la comparsa di dolore. L'antinfiammatorio non steroideo blocca la produzione di prostaglandine, che porta ad un miglioramento del benessere.

La fisioterapia è prescritta per il 2 ° ciclo, le seguenti procedure sono possibili: fonoforesi, elettroforesi, DDT, ecografia, riflessoterapia e ginnastica.

Nella forma secondaria della malattia, è prescritto il trattamento della malattia di base. Per alleviare il dolore, applica gli stessi mezzi del primario, se non ci sono controindicazioni.

conclusione

I medici avvertono! Scioccante statico - stabilito, che oltre il 74% delle malattie della pelle - a seguito di carica di parassiti (Acacid, Lyamblia, Toccapa). Gli idrossidi conferiscono all'organismo un affetto colossale e il primo colpisce il nostro sistema immunitario, che dovrebbe proteggere l'organismo da varie malattie. Il capo dell'Istituto di parassitologia ha condiviso con la segretaria quanto velocemente è possibile liberarsene e pulirli con la loro pelle, è sufficiente. Leggi oltre.

La prognosi dell'algomenorea secondaria dipende dalla malattia principale. Con una malattia funzionale (primaria), la prognosi è favorevole. Assunzione di farmaci aiuta ad alleviare i sintomi, e la normalizzazione dello stile di vita e il corso del trattamento prescritto contribuisce alla completa eliminazione dei sintomi avversi.

Cos'è l'algomenorrea, il trattamento e la prevenzione della patologia

Algomenorrea: mestruazioni regolari e dolorose. Accompagnato da disfunzioni da parte del sistema nervoso, disturbi ormonali e disturbi emotivi. I sintomi di algodiscemorragia non sono sempre associati a malattie ginecologiche, sebbene quasi l'80% delle ragioni per andare da un ginecologo sono associate a disturbi del dolore durante le mestruazioni.

Più spesso le ragazze nella pubertà e l'annullamento delle giovani donne soffrono di gravi attacchi, in molti casi questa patologia è ereditaria.

Leggi in questo articolo.

Cause di algodistenorrea primaria e secondaria

Negli adolescenti, il problema delle mestruazioni dolorose ha un carattere funzionale, di solito un esame ginecologico non rivela alcun cambiamento nel sistema riproduttivo.

Talvolta l'algodiscemorragia inizia a manifestarsi allo stadio del menarca, ma i reclami più spesso attivi appaiono nelle ragazze di età compresa tra 17 e 19 anni.

Si distinguono le seguenti forme di patologia:

  • primaria o spasmodica, quando la mestruazione dolorosa non è causata dalla presenza di alcuna malattia del sistema urogenitale, ma è provocata da menomazioni nel processo di produzione di prostaglandine;
  • secondaria o organica - associata ai problemi ginecologici esistenti di una donna, come il mioma uterino o la malattia infiammatoria degli organi genitali.

Algomenorea primaria

L'eziologia di questa forma di patologia non è del tutto chiarita, ma la pratica clinica mostra che il più delle volte la sindrome dolorosa si manifesta in ragazze di corporatura esile, emotivamente eccitabili e talvolta diagnosticate con distonia vegetativa.

Secondo le ultime ricerche scientifiche, ci sono due tipi di forme primarie di dismenorrea:

  • adrenergico, causato da un cambiamento nei livelli ormonali, un aumento dei livelli ematici di adrenalina e dopamina, che porta a tachicardia, problemi al tratto gastrointestinale;
  • Parasimpatico, derivante da elevati livelli di serotonina, è caratterizzato da edema, diarrea, grave dolore addominale inferiore.

E qui di più sulle infezioni genitali nascoste.

Algomenorea secondaria

Con l'età, le mestruazioni dolorose sono solitamente associate a problemi esistenti negli organi del sistema urogenitale. Tra le cause più comuni di algodistenorrea sono le seguenti:

  • Fibromi uterini. In genere, i reclami dei pazienti sono associati a dolore fastidioso nell'addome inferiore che si irradia alla regione lombare. La sindrome del dolore si verifica con una dimensione significativa del tumore, quando supera i 5 cm, con la sua sede salubre, con una violazione dell'afflusso di sangue alla formazione, così come nella fase iniziale dell'aspetto del nodo del mioma.
  • Endometriosi. I dolori sono localizzati nel perineo e le donne li caratterizzano come acuti e "pugnali". Allo stesso tempo, nell'addome inferiore, stanno tirando.
  • Neoplasie nelle ovaie. La sindrome del dolore si verifica con una dimensione significativa del tumore, quelli piccoli non causano alcun disagio. Il dolore si verifica a causa della pressione delle formazioni sul tessuto e viene disturbato durante il rapporto o in una determinata posizione del corpo.
  • La presenza di aderenze derivanti dal processo infiammatorio nell'utero o nelle tube di Falloppio, nonché dopo interventi chirurgici, ad esempio, gravidanza ectopica, aborto, taglio cesareo.
  • Malattie infiammatorie Di solito, con tali patologie, il dolore nell'addome inferiore è costantemente presente, ma durante le mestruazioni, sono significativamente aumentati.
  • Il dispositivo intrauterino può provocare l'insorgenza di infiammazione e un aumento del livello di prostaglandine, che causa contrazione uterina e dolore.

L'algomenorea secondaria è spesso il risultato di uno squilibrio ormonale, che influenza lo stato del sistema nervoso di una donna. Spesso con una tale patologia, sono inclini a depressione, isteria, reazioni inadeguate alla comparsa dei giorni critici.

Per le cause di algomenorrea, guarda questo video:

Sintomi negli adolescenti e nelle donne adulte

Le manifestazioni di algomenorrea sono simili in entrambi i tipi di patologia, ma nelle ragazze di solito sono limitate a gravi spasmi periodici nell'addome inferiore con costante dolore tirante nell'area suprapubica. A volte il disagio viene trasmesso alla regione lombare. La sindrome del dolore compare nei primi 1 - 3 giorni del ciclo mestruale, aumenta con un forte sanguinamento.

Nelle donne adulte, il dolore di algomenorrea può avere un carattere diverso: può essere acuto, parossistico, tagliente, tirante, noioso.

Oltre al dolore e agli spasmi, le donne in età riproduttiva spesso lamentano disturbi del sistema endocrino e nervoso, cambiamenti dello stato emotivo e mentale.

In generale, l'algodistenorrea è caratterizzata dai seguenti sintomi:

  • Problemi con la psiche e lo stato emotivo. Questo si esprime in aumento irritabilità, incapacità a controllare le emozioni, depressione, disturbi del sonno, maggiore sensibilità agli odori, la comparsa di abitudini alimentari inusuali.
  • Disturbi endocrini. Manifestato nel gonfiore nei primi giorni del ciclo mestruale, la debolezza generale del corpo, la minzione frequente, i problemi della pelle.
  • Cambiamenti vegetativi Sono stati riscontrati problemi con problemi intestinali, gonfiore, flatulenza, nausea, sudorazione, febbre di basso grado e altri.
  • Disturbi ortovascolari Mal di testa costante, che può trasformarsi in emicranie, disturbi del ritmo cardiaco, tachicardia, picchi di pressione sanguigna.

Come viene diagnosticato l'algodismenorrea

I metodi di esame con i reclami caratteristici dovrebbero essere mirati a identificare le cause esatte del dolore grave nel basso addome nei primi giorni del ciclo mestruale. A tal fine, viene effettuata una ricerca clinica e di laboratorio completa, compresi i seguenti metodi per la diagnosi di algomenorrea:

  • L'assunzione della storia, durante la quale è specificato il tempo di accadimento, la natura e la durata del dolore, la relazione della loro insorgenza con il periodo del ciclo mestruale.
  • Test diagnostico con l'introduzione di farmaci antinfiammatori non steroidei: se il dolore si interrompe immediatamente dopo la loro introduzione, possiamo parlare della forma primaria della patologia causata da un'alta concentrazione di ormoni eicosanoidi.
  • Valutazione dello stato vegetativo delle donne per determinare il tipo di reazione al dolore.
  • Analisi su bacposev per identificare il possibile agente causale dell'infezione che ha causato il processo infiammatorio.
  • Esame del sangue generale e biochimico, che è determinato dal numero di leucociti, ESR e possibile carenza di magnesio.
  • Analisi del background ormonale nella seconda fase del ciclo mestruale per studiare l'equilibrio degli ormoni sessuali maschili e femminili.
  • L'esame ecografico degli organi pelvici per eliminare la presenza di tumori, le anomalie della struttura degli organi genitali, l'infiammazione o le aderenze, viene effettuato dal 7 ° al 10 ° giorno del ciclo.
  • TAC o risonanza magnetica in caso di dubbi sui risultati dell'ecografia.
  • Isteroscopia per sospetti fibromi uterini, endometrite o polipi.

La diagnosi differenziale è molto importante, poiché l'algodimenorrea deve essere distinta dalle seguenti patologie del corpo femminile:

  • gambe contorte di cisti ovarica;
  • un attacco di appendicite;
  • malattie del colon.

Una diagnosi corretta e tempestiva determina un regime di trattamento adeguato, che viene selezionato in base alle cause della dismenorrea.

trattamento

La terapia Algomenorrea è principalmente associata al sollievo dal dolore. A tale scopo, viene utilizzata una vasta gamma di farmaci, il medico curante aiuterà a compiere la scelta:

  • No-spa e suoi analoghi: può essere utilizzato sotto forma di compresse (20-30 mg 2 o 3 volte al giorno), iniezioni (fino a 200 mg al giorno) o supposte 2-3 volte al giorno.
  • Ketorol (Ketanov) - 1 compressa al giorno.
  • Diclofenac e i suoi analoghi (Voltaren, Naklofen e altri) - possono anche essere usati in varie forme di dosaggio.
  • Ibuprofen - pillole o candele.

Ora le farmacie hanno un sacco di antidolorifici, ma molti di loro hanno effetti collaterali e conseguenze spiacevoli, quindi una donna non dovrebbe scegliere una droga da sola.

Nella forma secondaria di algomenorrea, è importante condurre un ciclo di trattamento della malattia di base che ha causato dolore durante le mestruazioni.

Pillole anticoncezionali

Gli anticoncezionali orali sono prescritti per regolare il ciclo mestruale e ridurre il dolore durante le mestruazioni. La scelta del farmaco si basa sul background ormonale della donna e sul suo fenotipo. I più efficaci sono Regulon, Jess, Novinet e altri.

vitamine

Il regime di trattamento comprende necessariamente vitamine:

  • acido folico - 1 compressa 3 volte al giorno per un mese;
  • Vitamina E - una capsula al giorno per le ultime 2 settimane del ciclo per quattro cicli;
  • acido ascorbico - 2 compresse 2 volte al giorno.

Fisioterapia, ecc.

La terapia della mestruazione dolorosa viene effettuata non solo con i farmaci, ma anche con altri metodi. Quindi, l'effetto positivo è dato dalla fisioterapia e il trattamento deve essere iniziato il più presto possibile. I metodi fisioterapici aiutano molto nella forma primaria della patologia, nella prima adolescenza.

I seguenti metodi più efficaci:

  • terapia magnetica sull'utero e sulle appendici;
  • amplifulse, nominato prima e durante sanguinamento mensile nella zona pelvica;
  • elettrostimolazione anestetica;
  • ultrasuoni sulla regione lombare.

Dopo aver consultato un medico per patologia facilmente espressa, i rimedi popolari possono anche essere usati, ma solo in combinazione con altri metodi di terapia: può essere un decotto di equiseto, un elecampane e vari preparati a base di erbe.

Prevenzione di NMC sul tipo di algomenorrea

Nella prevenzione di algomenorrea, la correzione dello stile di vita, il rifiuto delle cattive abitudini e la revisione della dieta sono importanti:

  • una donna che soffre di dolore ricorrente dovrebbe smettere completamente di fumare;
  • è necessario regolare le attività fisiche e gli sport, per evitare un'eccessiva ondata nella seconda metà del ciclo;
  • osservare il regime del lavoro e del riposo;
  • limitare il numero di tazze di caffè al giorno;
  • normalizzare il sonno;
  • tenere traccia del peso;
  • includere nella dieta più cibi vegetali ricchi di vitamine e fibre;
  • condurre uno stile di vita attivo, andare in piscina, andare a fare il bagno, aerobica in acqua e altre procedure idriche;
  • cercare di evitare sovraccarichi nervosi ed emotivi.

E qui c'è di più su come trattare la vaginosi batterica.

L'algomorrea, non essendo una malattia sistemica, può avere conseguenze molto spiacevoli per una donna. Gli attacchi ciclici perenni del dolore possono portare a gravi disturbi nervosi, squilibri ormonali. Inoltre, periodi dolorosi possono essere un sintomo di gravi patologie del sistema urogenitale, pertanto, con i primi attacchi di dolore dovrebbe consultare uno specialista.

Video utile

Per i sintomi e il trattamento di algomenorrea, guarda questo video:

Poiché il 90% delle persone ha l'herpes da solo, viene trasmesso sessualmente o attraverso il muco, una riacutizzazione può verificarsi in qualsiasi momento. Se l'herpes genitale viene diagnosticato nelle donne, non può esserci una cura completa. Tuttavia, vale la pena fare tutto perché non diventi ricorrente.

La cervicite acuta quasi impercettibile può causare molti problemi. Le ragioni sono le infezioni, l'immunità indebolita e il mancato rispetto delle norme igieniche. I sintomi compaiono se la cervicite è un riflesso di un'altra malattia. Il trattamento è complesso.

L'adnexite acuta si sviluppa a causa di ipotermia, batteri e altre cause. I sintomi possono essere entrambi nascosti e manifestare un dolore acuto. Il trattamento può essere effettuato in ospedale ea casa.

Trattamento della gonorrea nelle donne, a seconda della forma - iniziale, cronica. A volte davvero sbarazzarsi di una sola pillola. Nella forma cronica, uno schema viene selezionato da vari antibiotici: Ceftriaxone, Azitromicina, Bicillina e altri farmaci.

algomenorrea

Algomenorrea - mestruazione dolorosa, accompagnata da una violazione delle condizioni generali. Si verificano con anomalie dell'utero, disturbi ormonali, aumento dell'eccitabilità del sistema nervoso centrale, lesioni organiche dell'utero a causa di alcune malattie infiammatorie e non infiammatorie, aborti e complicazioni del parto. L'algomorrea è caratterizzata da dolori dolorosi o crampi nell'addome inferiore nei primi giorni del ciclo mestruale. Ci possono essere debolezza, nausea, gonfiore, mal di testa, vertigini, sudorazione, feci alterate e prestazioni ridotte. La diagnosi è stabilita sulla base di anamnesi, reclami e dati di ricerca oggettivi. La tattica del trattamento dipende dalla causa della malattia.

algomenorrea

Algomenorrea - dolore crampi o dolorante nei primi giorni delle mestruazioni, che si verificano sullo sfondo di malessere generale. È una malattia diffusa, rilevata nel 30-50% delle donne in età riproduttiva. In ogni decimo caso, accompagnato da grave disabilità. Può essere primario (essenziale) o secondario (sintomatico). L'algomenorea primitiva si manifesta nell'adolescenza. Di regola, non associato a malattie degli organi genitali femminili. L'algomenorea secondaria di solito si sviluppa dopo 30 anni sullo sfondo di malattie ginecologiche infiammatorie o non infiammatorie, dopo un travaglio complicato, aborti grossolani, ecc. Il trattamento viene effettuato da specialisti nel campo della ginecologia.

Cause di Algomenorrea

Le cause dello sviluppo dell'algodistenorrea primaria possono essere meccaniche, endocrine, neuropsicogene e costituzionali. Le cause meccaniche includono anomalie uterine, anomalie uterine (iperflessia), atresia cervicale e altre condizioni patologiche che interferiscono con il normale flusso del sangue mestruale. La causa endocrina dell'algomenorrea è la sintesi eccessivamente attiva e un lento processo di rottura delle prostaglandine.

Le prostaglandine aumentano la contrattilità dello strato muscolare dell'utero, causando spasmo delle arteriole, che comporta il deterioramento delle forniture di sangue del miometrio, e influenzano le fibre nervose nella parete dell'utero, aumentando la sensibilità al dolore. Vangospasmo prolungato, aumento delle contrazioni uterine e aumento della sensibilità al dolore provocano dolore. Con l'aumento dei livelli di prostaglandine, sono anche associati altri sintomi di algodimenorrea: nausea, diarrea, palpitazioni cardiache, brividi, iperidrosi, capogiri, ecc.

Tra le cause di esperti algodismenorei neyropsihogennyh chiamare la riduzione soglia del dolore individuale, rifiuto latente di loro essenza femminile, la negazione dell'aspetto sessuale della vita stessa, come donna e madre. La causa costituzionale dell'algomenorrea è l'infantilismo. L'ipoplasia uterina e lo sviluppo insufficiente del miometrio riducono la capacità del corpo di allungarsi durante le mestruazioni. La pressione sulle pareti dell'utero aumenta, provoca irritazione delle fibre nervose sensibili e l'aspetto del dolore.

Secondaria (sintomatica) algomenorrea si pone come risultato di patologie infiammatorie e non infiammatorie degli organi riproduttivi femminili, interventi chirurgici aderenze nella pelvi, lavoro complicato e danni raschiamento cervicale. La causa più comune dello sviluppo dell'algomenorea secondaria è l'adenomiosi e l'endometriosi esterna. Il dolore durante le mestruazioni in queste malattie è dovuto alla desquamazione dei siti endometriali eterotopici.

La separazione delle cellule è accompagnata dall'irritazione di un gran numero di fibre nervose nella parete uterina, nel peritoneo, in altri organi e tessuti contenenti cellule endometriali eterotopiche e provoca un forte aumento dei livelli di prostaglandina. Il rilascio di prostaglandine provoca intenso dolore e malessere. In molti pazienti, l'algodistenorrea secondaria si sviluppa sullo sfondo della sottomucosa uterina. Il mioma impedisce il deflusso del sangue mestruale, l'utero inizia a contrarsi più intensamente, la pressione nella parete aumenta, le fibre nervose sono irritate, le prostaglandine rilasciate, compare il dolore.

L'algomorrea si presenta spesso anche in malattie infiammatorie, soprattutto croniche a lungo termine. Ciò è dovuto al fatto che l'infiammazione provoca la formazione di aderenze, e il processo adesivo comporta una violazione della posizione dell'utero e la comparsa di ostacoli meccanici al normale flusso del sangue mestruale. Inoltre, l'infiammazione è accompagnata da gonfiore dei tessuti e compressione delle fibre nervose e di per sé causa dolore, aggravato dalle contrazioni dell'utero.

In alcuni casi l'algodismenorrea si sviluppa dopo l'installazione del dispositivo intrauterino, che stimola la produzione di prostaglandine. In alcuni pazienti, i sintomi di algodiscemorragia compaiono dopo un brusco curettage durante un aborto o dopo un travaglio complicato. La causa dell'algomenorrea in questi casi è la rottura del lembo posteriore del largo legamento dell'utero o delle vene varicose del bacino. Talvolta separazione avviene algodismenoree secondario "impressione utero" - una condizione in cui lo strato funzionale non subisce fusione endometrio nell'utero, ed esce da essa in forma di un film solido. L'uscita di un film del genere è accompagnata da dolori crampi molto intensi.

Sintomi di Algomenorrea

L'algodistenorrea primaria viene solitamente rilevata in ragazze asteniche sensibili, instabili dal punto di vista emotivo e con tendenza al sottopeso. L'algomenorea secondaria è più spesso diagnosticata nelle donne di età superiore ai 30 anni. Nei pazienti anamnesi identificati dispositivo aborto installazione intrauterino, consegna, il funzionamento di organi pelvici, infertilità, infiammatorie (endometrite, cervicite, annessiti, salpingite, oophoritis) e non infiammatoria (adenomiosi, fibromi uterini interstiziali, endometriosi, dell'ovaio policistico), malattia genitale femminile autorità.

I pazienti lamentano dolore e deterioramento delle condizioni generali. La sindrome del dolore con algomenorrea si verifica contemporaneamente con l'inizio delle mestruazioni o poche ore prima che inizi. I dolori sono più spesso crampi, meno spesso - tirando, doloranti o inarcando. È possibile l'irradiazione alla regione lombare, all'inguine, al perineo, al retto o alla parte superiore delle cosce. L'intensità della sindrome da dolore con algodimenorrea può variare. Ci possono essere dolori moderati che non hanno un effetto significativo sulla capacità di lavorare, che può essere facilmente eliminata da analgesici convenzionali o antispastici, ed estremamente intensi, che richiedono la fornitura di cure mediche professionali.

La violazione della condizione generale nell'algodistenorrea si manifesta con disturbi psicologici vegetativo-vascolari, metabolici ed emotivi. Poco prima dell'inizio delle mestruazioni e nei primi giorni delle mestruazioni, una donna affetta da algodismenorrea diventa permalosa e irritabile, preoccupandosi inutilmente per ragioni minori. Ci può essere un declino costante dell'umore, sonnolenza, aumento o diminuzione dell'appetito, una perversione del gusto e intolleranza agli odori.

disturbi vegetativi e vascolari in algodismenoree appaiono come singhiozzo, eruttazione, nausea, vomito, secchezza delle fauci, diarrea, distensione addominale, febbre, brividi, febbre fino subfebrile, minzione frequente, vertigini, mal di testa, svenimenti e vertigini, dolore e sensazioni spiacevoli nella regione del cuore, alzando o abbassando la frequenza cardiaca, battiti, intorpidimento e raffreddamento delle estremità. Disturbi del metabolismo dell'algomenorrea sono indicati da prurito della pelle, aumento della quantità di urina rilasciata, debolezza generale, sensazione di debolezza alle gambe e dolore volatile alle articolazioni.

Nelle malattie degli organi genitali femminili, il quadro clinico dell'algomenorrea può essere un po 'più complicato o modificato a causa della sovrapposizione dei sintomi della malattia di base. A seconda delle caratteristiche del flusso, ci sono due forme di algomenorrea - compensate e scompensate. Nei pazienti con una forma compensata della malattia, i sintomi rimangono stabili per molti anni. Nei pazienti con forma scompensata, si verifica un aumento del dolore e dell'aggravamento dei disturbi dello stato generale nel tempo.

Diagnosi di Algomenorrea

La diagnosi è fatta sulla base di reclami, anamnesi e dati da studi supplementari. Il ginecologo scopre quando il paziente aveva algodismenorrea per la prima volta con dolore durante le mestruazioni, per quanto tempo il dolore era, se il dolore era accompagnato da una violazione della condizione generale, se il paziente con algodismenorrea soffriva di malattie ginecologiche, se ci fossero parto, aborto e chirurgia sugli organi genitali femminili. Nel corso del sondaggio, il medico determina a che età inizia il ciclo mestruale, per quanto tempo è il ciclo, quanto spesso si verificano violazioni del ciclo e quanto abbondanti sono le mestruazioni.

Dopo aver raccolto i reclami e chiarito la storia, lo specialista effettua un esame ginecologico, prende una macchia dal canale cervicale, dalla vagina e dall'uretra. Quindi una donna con algodismenorrea viene inviata per l'esame, che comprende un'ecografia degli organi pelvici, esami generali del sangue e delle urine, un'analisi per le malattie trasmesse sessualmente e uno studio dei livelli ormonali. Per chiarire i dati ecografici utilizzati CT e risonanza magnetica della piccola pelvi. Con algodismenorrea, presumibilmente causata da poliposi e endometriosi, sono prescritti isteroscopia e curettage diagnostico separato. In alcuni casi, viene eseguita laparoscopia. Se necessario, il paziente con algodismenorrea si riferisce a un urologo, uno psicologo, uno psicoterapeuta e altri specialisti.

Trattamento di Algomenorrea

Trattamento di algomenorrea eseguita su base ambulatoriale. Il metodo classico di trattamento è la terapia farmacologica in combinazione con la fisioterapia. In presenza di malattie ginecologiche, le tattiche sono determinate in base alla patologia di base. I farmaci antinfiammatori non steroidei che sopprimono la sintesi delle prostaglandine sintetasi sono prescritti a pazienti con algodismenorrea. Si raccomanda di iniziare a prendere i farmaci con algodimenorrea 2-4 giorni prima dell'inizio delle mestruazioni e interrompere 2-4 giorni dopo la sua insorgenza. Aspirina, paracetamolo, ibuprofene, naproxene, diclofenac e loro analoghi sono usati.

Quando algomenorrea è anche ampiamente usato mezzi combinati, che includono analgesico e antispasmodico. Se l'algomenorrea è accompagnata da una sindrome del dolore molto intensa, i farmaci vengono somministrati per via endovenosa o intramuscolare per 3 o 4 cicli, a volte in combinazione con sedativi e antistaminici. In assenza dell'effetto di analgesici e antispastici, i contraccettivi orali contenenti etinilestradiolo e levonorgestrel sono prescritti a pazienti con algomenorrea.

Nella seconda fase del ciclo o appena prima pazienti mestruazioni algomenorrea diretti verso fonoforesi e elettroforesi con bromuro di sodio, solfato di magnesio, trimecaine o novocaine. La diatermia a onde corte, le correnti diadinamiche e gli ultrasuoni sono prescritti a pazienti con algodistenorrea. Alcuni esperti usano la riflessologia. In presenza di disturbi psico-emotivi, è indicato il trattamento da parte di uno psicologo o uno psicoterapeuta. I pazienti con algodismenorrea ricevono un supporto psicologico, prescrivono sedativi, insegnano tecniche di rilassamento e conducono conversazioni esplicative sulla natura dell'algodenorrea e sulla sua sicurezza per la vita.

Alle donne che soffrono di algodiscemorragia si consiglia di abbandonare cattive abitudini, evitare di consumare forti bevande contenenti caffeina, normalizzare il regime quotidiano, eliminare i fattori di stress se possibile, ridurre il peso (in caso di sovrappeso), mantenere una dieta equilibrata, mantenere un'attività fisica moderata. L'algomenorea primitiva, di regola, risponde bene al trattamento. La prognosi dell'algodiscemorragia secondaria dipende dal tipo e dalle caratteristiche della malattia di base.

Algomenorea che cos'è

Algomenorrea, che cos'è? Sintomi, trattamento, eziologia

  • Decrittografia dei test online: urina, sangue, generale e biochimica.
  • Cosa significano i batteri e le inclusioni nell'analisi delle urine?
  • Come capire l'analisi del bambino?
  • Caratteristiche dell'analisi RM
  • Test speciali, ECG e ultrasuoni
  • Norme durante la gravidanza e valori di deviazioni..

Con il deterioramento della salute e del dolore nel basso ventre durante le mestruazioni e pochi giorni prima del suo verificarsi, molte donne e ragazze si affrontano.

I processi ciclici che si verificano nel corpo possono causare problemi di sonno, nervosismo e altri sintomi spiacevoli. Ciò che è algodiscemorrore, come affrontare il problema e qual è la ragione del suo verificarsi, è descritto in questa pubblicazione.

Cos'è?

L'algomorrea è un flusso doloroso delle mestruazioni, accompagnato da una violazione del benessere generale. Il sintomo principale sotto forma di dolore spastico o dolorante nell'addome inferiore è accompagnato da debolezza generale, nausea, sudorazione, gonfiore e altre manifestazioni.

L'algomorrea può svilupparsi sullo sfondo di disturbi ormonali, malattie dell'utero e appendici, come risultato di aborti e nascite complicate. La scelta del trattamento dipende dai fattori che hanno provocato la comparsa del problema.

Eziologia di algomenorrea

L'insorgenza di algomenorrea è associata ad un aumento della produzione di prostaglandine e al loro rilascio nella cavità uterina. Succede nel periodo premestruale e durante le mestruazioni. Di conseguenza, le contrazioni spastiche dell'utero iniziano a causa di un aumento della sua attività. Allo stesso tempo, le terminazioni nervose dell'organo diventano più sensibili e appaiono sensazioni dolorose.

Nell'eziologia dell'algomenorrea, le cause dipendono dalla sua varietà, che può essere primaria o secondaria. Nel primo caso, ci sono quattro gruppi di fattori:

  1. Endocrino, quando il dolore è direttamente correlato alla produzione alterata di prostaglandine.
  2. Meccanico, in cui il deflusso di sangue dall'utero è difficile a causa di una posizione anomala o di uno sviluppo anormale dell'organo.
  3. Costituzionale a causa di ipoplasia dell'utero o la mancanza di sviluppo dei suoi elementi muscolari.
  4. Neuropsicogeno, quando viene ridotta la sensibilità soglia del sistema nervoso.

La causa dell'algodiscemorragia secondaria sono problemi ormonali o malattie ginecologiche:

  • Fibromi uterini;
  • malattie infiammatorie;
  • endometriosi;
  • Malformazioni degli organi genitali interni.

Meno comunemente, questo tipo di dismenorrea è causato dalla presenza di un dispositivo intrauterino, dopo il quale il problema delle mestruazioni dolorose scompare. L'algodismenorrea colpisce spesso le donne esposte a frequenti stress o alti sforzi fisici.

Algomenorea primaria

Il dolore e altri sintomi di algomenorea primaria non sono causati da patologie dell'apparato genitale o di altri organi. I medici la associano a una violazione della regolazione neuroumorale, lo stato mentale di una donna.

Ad esempio, il tipo psicogenico di dismenorrea si trova spesso tra le ragazze adolescenti con un tipo di personalità sensibile o isteroidea. Il tipo primario di Algodysmenorea è causato da una sensazione di ansia e paura, che compare poco prima dell'inizio delle mestruazioni.

Sintomi di Algomenorrea

Il principale sintomo di algomenorrea è il dolore che si verifica nel basso addome. Può diffondersi all'inguine e all'osso sacro, accompagnato da dolore lancinante nella parte bassa della schiena.

Con dismenorrea, non correlata a patologie ginecologiche o di altro tipo, la sindrome da dolore si verifica 1-2 giorni prima dell'inizio delle mestruazioni e continua per i primi due giorni di sanguinamento. L'intensità del dolore può variare da lieve a grave e viceversa.

Altri sintomi di algomenorrea di entrambe le sue varietà sono:

  • debolezza generale e prestazioni ridotte;
  • ansia, sbalzi d'umore;
  • vertigini;
  • diarrea o stitichezza;
  • mal di testa, a volte simile a un'emicrania;
  • dorsalgia (mal di schiena);
  • gonfiore del viso e degli arti;
  • sudorazione eccessiva.

Nelle malattie ginecologiche, i sintomi di algodimenorrea possono diventare più pronunciati nel tempo man mano che la malattia sottostante progredisce.

diagnostica

Nella diagnosi di algomenorrea, è importante identificare o eliminare la patologia che potrebbe provocare il dolore delle mestruazioni. Per fare ciò, utilizzare i seguenti metodi diagnostici:

  • Esami generali e ginecologici - esteriormente una donna può sembrare esausta, pallida, irritabile e stanca. Con dismenorrea secondaria, la palpazione sulla sedia rivela un aumento dell'utero, delle infiltrazioni e delle aree infiammate, mentre con il primario non ci sono tali cambiamenti.
  • Test di laboratorio su sangue e urina nel caso di algomenorrea secondaria mostrano aumento dei globuli bianchi, variazioni dei livelli ormonali o altri indicatori caratteristici di malattie infettive infiammatorie o di altro tipo.
  • Gli ultrasuoni possono rilevare alterazioni patologiche negli organi genitali interni, ad esempio la presenza di un tumore, cisti, miomi, infiammazione delle appendici.
  • La RM rileva tumori, con dismenorrea primaria, questo metodo non è informativo.
  • La laparoscopia diagnostica viene eseguita raramente ed è indicata se il trattamento ha avuto esito negativo.
  • L'isteroscopia viene eseguita in caso di sospette aderenze nell'utero.
  • L'encefalografia è prescritta se durante il mese ci sono forti mal di testa e consente di identificare le malattie del sistema nervoso centrale.

Trattamento di Algomenorrea

Il trattamento con algomenorrea dipende dalla causa principale del problema. Se si tratta di endometriosi, infiammazione delle ovaie o altre patologie, il medico curante seleziona i farmaci e le procedure mediche appropriate - antibiotici, agenti anti-spiking, vitamine, metodi fisioterapici necessari.

Nel trattamento delle mestruazioni dolorose si usano i farmaci antinfiammatori non steroidei, la cui azione è mirata non solo ad alleviare l'infiammazione, ma anche a sopprimere la produzione di prostaglandine, e quindi a superare sensazioni dolorose.

Iniziano a prendere 3-4 giorni prima dell'inizio delle mestruazioni e terminano 2-3 giorni dopo. Esempi di rimedi sono Ibuprofen, Diclofenac, Piroxicam, Naproxen.

Per il sollievo dal dolore, mezzi efficaci, che includono una combinazione di antispasmodico e analgesico: Trigan, Spazmalgon, Baralgin.

Nel trattamento medico di algomenorrea anche usato:

  • contraccettivi orali (Ovidon, Marvelon, ecc.) con l'inefficacia dei FANS e degli analgesici;
  • progestinico (progesterone, derivati ​​del testosterone);
  • sedativi;
  • vitamine;
  • antiossidanti;
  • i tranquillanti sono indicati per l'algomenorrea psicogena.

Nel caso della sindrome da dolore grave, gli anestetici vengono somministrati per via intramuscolare o endovenosa, completando il trattamento con antistaminici e sedativi.

Metodi non farmacologici:

  • elettroforesi con novocaina, solfato di magnesio, trimekainom;
  • fonoforesi;
  • esercizi di respirazione;
  • agopuntura;
  • diatermia ad onde corte;
  • ultrasuoni;
  • massaggio, terapia manuale;
  • correnti diadinamiche.

Un contributo tangibile alla lotta con periodi dolorosi è dato da un'alimentazione sana, dalla normalizzazione del lavoro e del riposo, dall'eliminazione di situazioni stressanti, da un esercizio moderato, dall'abbandono di cattive abitudini, incluso il caffè e la dipendenza dal fumo.

Codice algomenorrea ICD10

Nella classificazione internazionale delle malattie, a ciascuna malattia viene assegnato un numero. Algomenorrea in ICD10 ha tre codici:

  • 94,4 - primario;
  • 94,5 - secondario;
  • 94,6 - non specificato.

Un dolore prolungato e una sensazione di malessere prima e durante le mestruazioni sono un motivo per essere esaminati da un ginecologo.

Cos'è l'algodiscemorragia e come trattarla?

L'algomorrea è un complesso di sintomi durante le mestruazioni, che sono accompagnati da una forte sindrome da dolore e una violazione delle condizioni generali del paziente. La malattia è diffusa nelle donne in età fertile.

Si manifesta con difetti anatomici dell'utero, alterazioni ormonali, aumento dell'eccitabilità del sistema nervoso centrale e malattie infiammatorie degli organi genitali. Algomenorrea è caratterizzata da crampi al dolore addominale.

La diagnosi viene fatta sulla base di sintomi clinici, esami ginecologici e dati di laboratorio. Trattamento ambulatoriale

L'algomorrea è una condizione in cui si notano dolori di carattere fastidioso all'inizio del ciclo mestruale, che si verificano sullo sfondo del malessere generale. La malattia è molto diffusa nelle donne in età riproduttiva.

  • Primaria (essenziale). Inizia nell'adolescenza e non è combinato con le malattie del sistema riproduttivo.
  • Secondario. Si manifesta dopo trenta anni in malattie ginecologiche infiammatorie e non infiammatorie.
  • BONE on the foot "dry" ISTANTANEAMENTE!

cause di

Tra le cause di algomenorrea primaria sono:

  • meccanica;
  • endocrino;
  • psicogena;
  • costituzionale.

Processi patologici meccanici che interferiscono con il normale deflusso di sangue durante le mestruazioni. Ad esempio, una violazione della posizione dell'utero, atresia della cervice.

Il fattore che provoca il sistema endocrino è una maggiore sintesi delle prostaglandine, ma un lento decadimento. Aumentano la contrazione dello strato muscolare nell'utero, causando uno spasmo. In tal modo compromettere la fornitura di sangue e aumentare la sensibilità delle fibre nervose al dolore. Con spasmo vascolare prolungato, la contrazione uterina aumenta e aumenta la sensibilità al dolore.

Con cause psicogene, la soglia individuale della sensibilità al dolore diminuisce, i pazienti non accettano la loro essenza femminile e negano gli aspetti sessuali della vita. La causa costituzionale della malattia è l'infantilismo.

Martedì algodismenorrhea si sviluppa:

  • sullo sfondo delle malattie infiammatorie del sistema riproduttivo femminile;
  • dopo le operazioni ginecologiche;
  • in presenza di aderenze nel bacino;
  • con complicanze del parto e danni cervicali.

Cause comuni dello sviluppo della malattia includono adenomiosi e endometriosi - proliferazione delle cellule endometriali nello strato muscolare dell'utero e oltre. Le cellule separate causano irritazione delle fibre nervose e aumentano il livello delle prostaglandine. Il rilascio dell'ultimo provoca dolore e deterioramento delle condizioni generali.

  • IMPORTANTE DA SAPERE! Non tosare chiodi "fungini"! Il fungo del chiodo è derivato come segue: tratti le unghie normali...

Con malattie infiammatorie a lungo termine si formano adesioni che possono anche provocare dolore. A volte la malattia si sviluppa a causa dell'espansione delle vene pelviche dopo l'installazione del dispositivo intrauterino.

sintomi

Le mestruazioni dolorose primitive sono spesso rilevate in ragazze emotivamente instabili con una mancanza di peso corporeo. Secondariamente viene diagnosticato di solito in donne di età superiore a trenta anni, nella storia di cui vi è un aborto, l'installazione della spirale, il parto o un intervento chirurgico sugli organi pelvici.

Le principali lamentele dei pazienti sono sintomi di dolore e malessere. Il dolore si verifica con l'inizio delle mestruazioni o di fronte a lei. Il dolore nella natura dei crampi, tirando o facendo male.

Può irradiarsi nella parte bassa della schiena, inguine, area perineale, cosce. La loro intensità può variare Un grado moderato è possibile quando il dolore non influenza la capacità di lavorare ed è alleviato dagli antidolorifici.

Nei casi più gravi, può essere richiesta l'assistenza medica.

La malattia si verifica con problemi emotivi e psicologici. Prima delle mestruazioni, una donna diventa irritabile, permalosa. Il suo umore diminuisce, appare sonnolenza, l'appetito aumenta, diminuisce, il gusto è pervertito.

I cambiamenti vegetativi e vascolari si uniscono. Inizia singhiozzo, mal di testa, secchezza delle fauci, eruttazione, nausea, vomito, diarrea, vampate di calore, aumento della temperatura corporea, aumento della minzione.

Ci sono due forme di malattia:

  1. Compensato - stabile per molti anni.
  2. Decompensato - caratterizzato da un aumento del dolore e del deterioramento delle condizioni generali nel tempo.

Poiché l'algodiscemorragia indica una violazione del sistema riproduttivo, non diagnosticata in tempo o ignorando il trattamento può portare a infertilità e disabilità.

diagnostica

La diagnosi è stabilita sulla base dei reclami, dell'anamnesi e dei dati dell'esame del paziente. Il medico scoprirà quando i primi sintomi compaiono durante le mestruazioni, a che età, per quanto tempo durano, se la condizione generale soffre, se ci sono altre malattie ginecologiche, se ci sono stati parto, aborto o chirurgia sui genitali.

Dopo aver raccolto l'anamnesi, il medico esamina, prende una macchia dal canale cervicale, dalla vagina e dall'uretra. Successivamente, viene esaminata la donna, che comprende un esame ecografico degli organi pelvici, esami clinici generali del sangue e delle urine, un test per la presenza di infezioni trasmesse sessualmente e un test di livello ormonale.

  • QUANTE DIFFERENTI POPOLARI? Qualunque sia la dimensione della cosa principale - la sua "qualità", pendere anche le dimensioni più desiderabili attira poca attenzione e porta solo disagi. E poi, per trasformare la sua forma è molto più importante che ingrandire...

L'algomenorea primaria è ben ancorata e soggetta a misure terapeutiche. Con secondario, tutto dipende dalla forma della malattia sottostante.

Il trattamento è effettuato nella clinica. I metodi principali sono la terapia farmacologica e la fisioterapia. Se c'è una malattia ginecologica, il trattamento è determinato dalla malattia di base.

I farmaci anti-infiammatori sono prescritti per inibire la sintesi delle prostaglandine.

Si consiglia di iniziare a prendere i farmaci diversi giorni prima delle mestruazioni previste e terminare di assumere diversi giorni dopo l'inizio delle mestruazioni.

Nel trattamento dei farmaci di associazione ampiamente utilizzati algomenorrea con analgesico e antispasmodico nella composizione. Per il dolore intenso, i sedativi o gli antistaminici vengono somministrati per via endovenosa o intramuscolare. Se non vi è alcun effetto, viene prescritta la contraccezione orale.

Pochi giorni prima dell'inizio del mese i pazienti vengono inviati all'elettroforesi con bromuro di sodio, solfato di magnesio, novocaina. La diatermia ad onde corte, gli ultrasuoni, la corrente dinamica sono prescritti. Reflexology è usato. In caso di sintomi di disturbi psico-emotivi, si consiglia la consulenza con uno psicologo, sedativi, tecniche di rilassamento dell'apprendimento e il loro uso.

La prevenzione consiste in visite regolari al ginecologo, nel rispetto delle regole di igiene personale, diagnosi tempestiva e trattamento delle malattie infiammatorie. Si raccomanda di smettere di fumare, bere alcolici, caffeina. Il regime giornaliero deve essere regolato, i fattori di stress dovrebbero essere eliminati, se necessario, per perdere peso, per mantenere una dieta sana e non trascurare l'attività fisica.

  • Le malattie ginecologiche passano da sole in una settimana, se bevi di notte...
  • IMPORTANTE DA SAPERE! Dito curvo a causa di un urto alla gamba? Correzione per 15 giorni in comune, a casa...
  • Ginecologo AdamovPerché tutti alimentano le farmacie se i problemi ginecologici sono risolti in una volta a buon mercato...

Algomenorrea: sintomi e trattamento

Categoria: Malattie femminili Visualizzazioni: 9683

L'algomorrea è uno spiacevole dolore alla trazione nel basso ventre e nella regione lombare prima dell'inizio dei giorni critici, che può durare fino alla fine delle mestruazioni.

Secondo l'ICD-10, il codice di questa condizione patologica è registrato nella lista malata come 94.4 nel caso in cui la violazione si sia manifestata per la prima volta. La manifestazione secondaria della patologia è registrata come 94.5.

Se questa violazione ha un'eziologia non specificata, il suo codice ICD-10 verrà registrato come 94.6.

motivi

Per definizione, non dovrebbe esserci algodisfenorrea in un organismo sano, quindi è importante capire le cause di questa malattia. In primo luogo tra le cause del dolore, puoi mettere i processi infiammatori che si verificano nei genitali (vagina, utero, tubi, ovaie).

L'elenco delle cause stesse delle malattie infiammatorie è piuttosto esteso: il freddo elementare, l'ipotermia, le malattie infettive, l'endometriosi, l'erosione, le conseguenze dell'aborto, le cisti, varie neoplasie, ecc.

Ma non aver paura, perché algomenorrea, in primo luogo, è un segnale per prestare attenzione allo stato del tuo corpo. Durante le mestruazioni, l'utero si gonfia e aumenta di dimensioni, quindi inizia a esercitare pressione su altri organi del bacino.

Una visita a un ginecologo e l'esame con l'aiuto di una diagnosi ecografica aiuteranno a identificare o eliminare le cause delle malattie infiammatorie.

La seconda causa del dolore premestruale può essere un aspetto psicologico. La ragazza è infantile e non è pronta per l'età adulta, e a livello psicologico la rifiuta di maturare. Algomenorrea primaria è causata, di regola, dal desiderio di rimanere un bambino più a lungo. Questo desiderio è insito in ogni persona, ma crescere è inevitabile, ed è necessario trovare lati positivi ad ogni età.

Il supporto di una madre amorevole e informazioni tempestive nei giorni critici della pubertà aiuteranno le ragazze a superare queste difficoltà con facilità.

Se dopo la prima mestruazione il dolore è abbastanza forte e dura più di tre o quattro mesi, c'è motivo di preoccupazione. In questo caso, dovresti consultare un medico, perché prima la causa diventa chiara, più facile sarà eliminarlo. Il trattamento, di norma, consiste nella psicocreazione, che consente alla ragazza di sentirsi una donna.

Lo sfondo delle mestruazioni dolorose può essere la paura o la riluttanza a rimanere incinta. Fortunatamente, la moderna industria farmaceutica oggi può offrire un intero arsenale di strumenti per aiutare a evitare gravidanze indesiderate.

Più spesso, l'aspetto psicologico è causato dall'algodimenorrea primaria, quindi si può sostenere con un considerevole grado di certezza che questa violazione non è associata a patologia o ad alcuna malattia.

Un altro motivo è la presenza di patologia, per esempio, la curva dell'utero. Non c'è alcun processo infiammatorio, ma è presente algomenorrea. Ancora una volta, alla reception del ginecologo, è possibile identificare questa patologia e cercare di eliminare questa causa delle mestruazioni dolorose, perché in seguito, a causa della posizione scorretta dell'utero nel corpo, si può sviluppare infertilità femminile.

Manifestazioni cliniche

I sintomi di tale disturbo, come l'algodimenorea primaria, non sono così pronunciati come nella patologia secondaria. Pertanto, la diagnosi della malattia in questo caso è difficile.

I principali sintomi di algomenorea secondaria dipendono dalla causa dello sviluppo del disturbo nel paziente. Quindi, i sintomi più evidenti in questo disturbo sono:

  • dolore nell'addome inferiore, che si verifica poche ore prima dell'inizio delle mestruazioni e può durare per diversi giorni, e talvolta fino alla fine delle mestruazioni;
  • flusso mestruale abbondante;
  • violazioni del benessere generale (mal di testa, debolezza, affaticamento, disturbi del sonno e mancanza di appetito).

Scala di valutazione di Algodmenmenia

In alcuni casi, i sintomi sono completati dall'aumento della temperatura corporea, che può essere leggermente aumentata (condizione subfebrilitica) o da indici febbrili.

Inoltre, i sintomi di algomenorrea possono essere integrati da sintomi di processi infiammatori o distrofici negli organi pelvici:

  • forte scarico dalla vagina;
  • prurito e bruciore nei genitali;
  • dolore durante i rapporti sessuali;
  • gonfiore delle labbra e altri sintomi.

Pertanto, prima di prescrivere il trattamento, il medico deve esaminare attentamente il paziente per escludere la probabilità che lei abbia altre malattie che causano dolore.

Trattamento di Algomenorrea

Il ginecologo presente durante l'esame scoprirà il motivo e prescriverà un trattamento complesso. Oltre agli antidolorifici, l'elenco dei metodi di trattamento può includere un metodo non convenzionale come la camminata giornaliera veloce.

Tutto perché molte malattie infiammatorie spesso si verificano sullo sfondo della stagnazione degli organi pelvici, e durante lo sforzo fisico c'è un arricchimento intensivo con ossigeno, che aiuta ad eliminare l'infiammazione.

Nel caso in cui si tratti di algodiscemorragia primaria, il trattamento includerà non solo lo sforzo fisico, la normalizzazione dello stile di vita e l'assunzione di antidolorifici, ma anche il counseling con uno psicologo.

Prima di andare dal medico, puoi verificare a casa se ci sono processi infiammatori nel sistema urogenitale. Il primo test è una cartina di tornasole, venduta in qualsiasi farmacia e talvolta attaccata a pacchi con guarnizioni.

Di norma, lo spostamento del pH verso il lato acido indica la presenza di funghi e microflora patogena e, di conseguenza, la presenza di un processo infiammatorio nel sistema urogenitale.

L'asciugatura normale con la camomilla e il lavaggio con una soluzione di soda debole restituiranno parzialmente il pH all'intervallo corretto.

Il trattamento di tale disturbo con farmaci comporta l'assunzione di analgesici e antispastici. Questo è se le cause della patologia non sono identificate e sono di natura puramente psicosomatica. Se è accertato che una donna soffre di alcune malattie infiammatorie della sfera genitale, può essere necessario un trattamento antibiotico (la sensibilità dei microrganismi ad essi è determinata in anticipo).

Inoltre, secondo le indicazioni, tenendo conto delle cause di tali disturbi come l'algodistenorrea e i suoi sintomi, il medico può prescrivere una procedura fisioterapeutica.

Malattie con sintomi simili:

Sinusite (sintomi corrispondenti: 6 su 8)

La sinusite è una malattia caratterizzata da infiammazione acuta o cronica, concentrata nell'area del seno (seni paranasali), che, di fatto, determina il suo nome.

La sinusite, i cui sintomi consideriamo in qualche modo al di sotto, si sviluppa principalmente sullo sfondo di una normale infezione virale o batterica, nonché di allergie e, in alcuni casi, sullo sfondo di una microplasma o infezione fungina.

... Salpingite (sintomi corrispondenti: 6 su 8)

La salpingite è una malattia infettiva, accompagnata da infiammazione unilaterale o bilaterale delle tube di Falloppio (ovidotti). In questo caso, all'inizio, è interessata solo la membrana mucosa delle tube di Falloppio, ma con il progredire della malattia anche altri strati con una violazione della loro motilità.

... Paraproctite (sintomi corrispondenti: 5 su 8)

La paraprocitite è un'infiammazione purulenta che si forma nel tessuto adiposo che circonda lo sfintere anale e il retto. La paraprocitite, i cui sintomi sono determinati a seconda della forma della malattia, dopo le emorroidi, è una delle malattie più frequenti che si verificano nella zona rettale.

... Colecistite (sintomi corrispondenti: 5 su 8)

La colecistite è una malattia infiammatoria che si verifica nella cistifellea ed è accompagnata da sintomi gravi. Le colecistite, i cui sintomi si manifestano, come, di fatto, la malattia stessa, in circa il 20% degli adulti, possono procedere in forma acuta o in forma cronica.

... Sindrome da stanchezza cronica (sintomi corrispondenti: 5 su 8)

La sindrome da stanchezza cronica (abbr. SHU) è una condizione in cui vi è debolezza mentale e fisica dovuta a fattori sconosciuti e che dura da sei mesi o più.

La sindrome da stanchezza cronica, i cui sintomi dovrebbero essere in qualche misura associati a malattie infettive, è anche strettamente associata al ritmo accelerato della vita della popolazione e all'aumento del flusso di informazioni, che letteralmente cade su una persona per la sua successiva percezione.

Cos'è l'algomenorrea nelle donne

L'algomorrea è una sindrome dolorosa che si manifesta mensilmente durante i primi giorni del ciclo mestruale. La natura del dolore varia a seconda delle caratteristiche personali del corpo della donna, nonché delle cause della mestruazione dolorosa.

La sindrome algomororrea può essere un sintomo di una malattia più grave, quindi, quando compare una condizione patologica, consultare una clinica ginecologica.

Un quadro clinico individuale consentirà al medico di prescrivere un trattamento adeguato alla donna o suggerire uno standard di cura in caso di dolore durante le mestruazioni.

classificazione

Algomenorrea (codice per ICB 10 - N94.4, N94.5, N94.6, in latino - algomenorrea) si riferisce a una delle malattie più frequenti in ginecologia.

La malattia è classificata dalle ragioni dell'occorrenza, che provocano un deterioramento della salute durante le mestruazioni.

L'importanza della classificazione si riflette nelle tattiche di trattamento che il ginecologo intraprenderà per combattere i periodi dolorosi. Tipi di patologia:

Algomenorea primaria. Quasi tutti i giovani pazienti di ginecologia sanno cosa sono le donne. L'inizio del dolore è osservato negli adolescenti durante il primo anno e mezzo di mestruazioni. La sindrome si sviluppa come conseguenza di disordini costituzionali psicogeni, endocrini.

Allo stesso tempo i segni di patologia organica degli organi pelvici sono assenti. L'algomenorea primaria non è associata a malattie ginecologiche, ma spesso parla di altre disfunzioni dei sistemi corporei.

Questo tipo di malattia ha una forte connessione con la percezione individuale delle ragazze di dolore.

Algomenorea secondaria. La forma della malattia è direttamente correlata alla violazione degli organi interni del sistema riproduttivo.

In questo caso, il dolore durante le mestruazioni dovrebbe essere considerato come un segno di altre patologie. La diagnosi del genere secondario algomenorrea viene effettuata dopo gli esami e la determinazione della malattia di base.

Oltre al dolore, questa forma della malattia contiene manifestazioni sintomatiche dell'anormalità causale.

Cause di patologia

La patogenesi della malattia si sviluppa sotto l'influenza di vari fattori. L'algodiscemorragia primaria e secondaria causa diversi motivi.

Il primo tipo di dolore patologico si verifica a causa di un aumento dei livelli di prostaglandine nell'endometrio. Allo stesso tempo, l'attività della contrazione muscolare aumenta, lo spasmo dei vasi, inizia l'ipossia cellulare.

Le terminazioni nervose sono irritate, questo causa dolore. La malattia primaria è dovuta alla presenza dei seguenti disturbi:

  1. Meccanico. Questi includono lo sviluppo patologico dei genitali, la posizione scorretta dell'organo uterino. Il dolore durante le mestruazioni può essere innescato dall'accumulo di sangue nell'utero.
  2. Ormone. Caratterizzato dalla predominanza degli ormoni estrogeni rispetto ai progesteroni.
  3. Costituzionale. Sviluppo insufficiente del tessuto muscolare e il loro scarso allungamento a causa dell'infantilismo, fisico astenico.
  4. Psicogena. L'algomorrea è una malattia comune nelle donne con una psiche debole, disturbi autonomici. Nelle donne con una bassa soglia di dolore, la sensibilità spasmatica durante le mestruazioni è molto più alta.

Se viene diagnosticata una sindrome da dolore secondario durante le mestruazioni, è necessario determinare quale tipo di malattia causa malessere. Questo tipo di algomenorrea colpisce spesso le donne anziane. Le principali cause del dolore:

  • Endometriosi. In patologia, il tessuto endometriale si diffonde all'utero, causando contrazioni intrauterine. Il dolore si verifica una settimana prima delle mestruazioni e si ferma completamente a metà del ciclo.
  • Fibromi. I noduli uterini portano ad una riduzione malsana dei muscoli, possono continuare non solo durante le mestruazioni, ma anche in altre fasi del ciclo.
  • Processo adesivo Il fluido infiammatorio (essudato) limita gli organi genitali interni nella mobilità, motivo per cui le mestruazioni sono accompagnate dal dolore.

L'algodormenorrea viene spesso rilevata nell'infertilità femminile, dopo l'aborto, come conseguenza del posizionamento dell'elica.

Sintomi e segni della malattia

La clinica di una condizione patologica è abbastanza caratteristica per tutte le varianti della malattia. Il principale sintomo di algomenorrea è il dolore addominale, che è in grado di dare alla parte bassa della schiena, alle cosce, può essere sentito nelle ovaie, nell'utero o coprire completamente la regione addominale.

Tipo di dolore che tira, crampi, pressioni, dolori, archi. La misura in cui la sindrome del dolore è intensa dipende dallo stato individuale del corpo.

In alcuni casi, il decorso della malattia è complicato: la temperatura corporea aumenta, generale debolezza, sudorazione, mal di testa, vertigini, svenimento, perdita della disabilità fisica. Alcune donne soffrono di nausea e vomito, diarrea, distensione addominale. Possibili genitali pruriginosi, una grande quantità di sangue.

Le sensazioni dolorose sono di intensità molto elevata, che richiede il richiamo di un'ambulanza con possibile ricovero. I medici compilano un biglietto da visita con dati personali e il motivo per cui non si sente bene.

diagnostica

La diagnosi di pazienti con algodismenorrea inizia con un esame ginecologo e anamnesi. Secondo i segni esterni, il medico determina il tipo di costituzione, le anomalie dello sviluppo scheletrico, rivela la presenza di reti vascolari e vene varicose.

Se c'è una storia di distonia vegetativa-vascolare, prolasso del canale mitrale, scoliosi e altri disturbi, ciò può essere dovuto al tipo primario della malattia.

Successivamente, il materiale viene prelevato per analisi sotto forma di strisci, colture e lo sfondo ormonale viene controllato.

Se si sospettano disturbi organici, vengono utilizzate procedure diagnostiche aggiuntive. L'isteroscopia consente di valutare lo stato delle pareti uterine, l'ultrasuono consente di determinare la struttura degli organi interni e rilevare la presenza di tumori. In rari casi, lo screening include laparoscopia. Secondo le indicazioni, vengono utilizzate altre misure diagnostiche.

Trattamento di Algomenorrea

Come l'algomenorrea è curabile dipende dal caso particolare. Per le forme primarie e secondarie vengono utilizzate terapie diverse. Il trattamento dell'algomenorrea del secondo tipo è espresso nel liberarsi della malattia sottostante e nel ripristino sintomatico dell'efficienza, se durante le mestruazioni lo stomaco fa troppo male. Come trattare la forma primaria di patologia:

  1. Antidolorifici e antispastici. Gli analgesici agiscono direttamente sul tessuto muscolare dell'utero, che provoca una diminuzione del dolore e allevia notevolmente la condizione durante le mestruazioni.
  2. Farmaci antinfiammatori non steroidei. Fornire un cambiamento nel numero di prostaglandine dopo che sono state prese. Il loro livello diventa più basso, il che allevia e migliora le condizioni generali. Tali farmaci possono essere profilattici e presi diversi giorni prima delle mestruazioni.
  3. Contraccettivi orali con gestageni. Eliminare la maggiore quantità di estrogeni, che può moderare il dolore con algomenorrea.
  4. Rimedi popolari. Ricette di infusi con fiori di tarassaco, achillea, eucalipto possono alleviare significativamente l'algodimenorrea.
  5. Preparati contenenti magnesio. Aiuta a far fronte ai disturbi funzionali del tessuto muscolare e resiste alle sue intense contrazioni.
  6. Vitamine. Migliora l'immunità, rafforza il corpo e migliora la salute generale.

Molte donne sono interessate a sapere se è possibile curare la malattia a casa.

Si raccomanda di usare antidolorifici, antispasmodici o preparati ormonali dalla lista solo dopo aver consultato un medico.

Molti prodotti hanno effetti collaterali indesiderati, quindi il regime di trattamento deve essere selezionato individualmente. Per quanto tempo il trattamento dovrebbe durare e come alleviare il dolore dovrebbe essere determinato dal medico dopo i test.

prevenzione

Prevenzione della dismenorrea - uno stile di vita attivo sano, in cui la malattia è molto più facile, l'assenza di cattive abitudini.

Le raccomandazioni preventive includono la pratica di sport almeno alcune ore a settimana, mangiando cibi sani che influenzano la normale distribuzione degli ormoni nel corpo.

Con l'algodismenorrea primaria costituzionale, è importante monitorare la postura e correggere i cambiamenti patologici scheletrici nel tempo, curare le malattie sistemiche, monitorare i livelli ormonali e visitare il ginecologo almeno una volta all'anno.

algomenorrea

  • Dolori contrattili e / o doloranti (tirando) nell'addome inferiore, nel sacro e nella parte bassa della schiena alla vigilia e nei primi giorni delle mestruazioni.
  • La diffusione del dolore (irradiazione) in diverse parti del corpo (nel retto, nel perineo, nelle cosce interne).
  • Malessere generale: debolezza, vertigini, disabilità, svenimento.
  • "Tempesta vegetativa" - nausea, vomito, sudorazione, diarrea (diarrea, diarrea), emicrania.
  • Primario o funzionale - non è associato a cambiamenti anatomici negli organi genitali interni, si verifica nelle ragazze 1-1.5 anni dopo l'inizio delle mestruazioni (menarca).
  • Secondario - a causa di processi patologici negli organi pelvici (endometriosi, anomalie dello sviluppo, malattie infiammatorie croniche degli organi genitali interni, ecc.).
  • Endometriosi - la diffusione dello strato interno dell'utero (endometrio) oltre l'utero: endometriosi genitale esterna, cisti ovariche endometrioidi, cervice, ecc.
  • Adenomiosi - endometriosi dell'utero - la diffusione dell'endometrio nel corpo dell'utero.
  • Ipoplasia uterina (ipoplasia dell'utero - l'utero è più piccolo di quanto dovrebbe essere).
  • Posizione errata dell'utero nella cavità pelvica (retroflessio o anteflexio acuto), con conseguente alterazione del flusso del sangue mestruale dall'utero.
  • Malattie infettive e infiammatorie degli organi genitali interni (ooforite acuta o cronica, endometrite acuta o cronica, ecc.).
  • Lavoro traumatico, aborto, chirurgia sull'utero e appendici.
  • Fattori psicologici (tendenza all'isteria, ipocondria, rifiuto delle mestruazioni, ecc.).

LookMedBook ricorda: prima cerchi l'aiuto di uno specialista, più possibilità hai di rimanere in salute e ridurre il rischio di complicazioni:

  • Analisi della storia della malattia e dei disturbi (quando (quanto tempo) i dolori si sono verificati durante le mestruazioni, accompagnati da debolezza, nausea, feci anormali, quanto tempo durano, ecc.).
  • Analisi della storia ginecologica (precedenti patologie ginecologiche, interventi chirurgici, malattie trasmesse sessualmente, ecc.).
  • Analisi della funzione mestruale (a quale età sono iniziate le prime mestruazioni, durata e regolarità del ciclo, profusione e dolore delle mestruazioni, ecc.).
  • Esame ginecologico
  • Diagnosi ecografica degli organi pelvici.
  • Microscopia di uno striscio delle perdite vaginali, del canale cervicale e dell'uretra.
  • Diagnosi PCR delle malattie a trasmissione sessuale e dei più comuni virus e microrganismi patogeni.
  • Determinazione del livello di ormoni nel sangue nella fase 1 e 2 del ciclo mestruale.
  • Isteroscopia: esame dell'utero e del canale cervicale con un isteroscopio.
  • Laparoscopia terapeutica e diagnostica.
  • Consultazione di uno psicologo, psicoterapeuta.

Il trattamento dipende dalla forma di algomenorrea e dalla sua causa.

  • Terapia anestetica e antinfiammatoria (generale e locale).
  • Accettazione di contraccettivi ormonali orali a scopo terapeutico.
  • Ricezione di gestageni (preparati per progesterone).
  • Terapia restaurativa (prendendo vitamine e minerali di alcuni gruppi - vit.E, B6, magnesio, ecc.).
  • Consultazione di uno psicologo o psicoterapeuta.
  • Laparoscopia terapeutica e diagnostica.
  • Chirurgia ricostruttiva sugli organi del sistema riproduttivo per eliminare le anomalie del loro sviluppo.
  • Fisioterapia (elettroforesi).
  • Consultazione di uno psicologo, psicoterapeuta.

Poiché l'algomenorrea è un sintomo e una conseguenza di eventuali irregolarità negli organi riproduttivi di una donna, l'intempestiva identificazione ed eliminazione della causa che lo ha causato può portare a infertilità, una significativa diminuzione della qualità della vita di una donna e una temporanea ma permanente perdita della sua capacità di lavorare.

  • Trattamento tempestivo e sufficiente di malattie infettive e infiammatorie degli organi pelvici.
  • Rifiuto di cattive abitudini.
  • Mantenere uno stile di vita sano (esercizio fisico regolare, cibo sano ad eccezione di cibi grassi, affumicati e in scatola, sale, ecc.).
  • Igiene personale
  • Visite regolari al ginecologo (2 volte l'anno).

Algomenorrea - che cos'è? Sintomi e trattamento di algomenorrea:

Il corpo e il corpo del sesso debole sono sottoposti a cambiamenti mensili. Normalmente, dopo la pubertà e prima dell'età della menopausa, la donna osserva le mestruazioni. Si manifesta come un piccolo sanguinamento che dura da tre a sette giorni.

Vale la pena notare che la maggior parte delle donne in questo periodo sperimenta vari disturbi. Questo articolo ti parlerà di questo concetto come algodismenorrea. Di che cosa si tratta e quali sintomi ha sarà descritto di seguito. Scopri i motivi principali di questa condizione.

Vale anche la pena menzionare quale tipo di trattamento con algodimenorrea ha in un caso o nell'altro.

Descrizione della patologia

Algomenorrea - che cos'è? In termini semplici, questa condizione si manifesta con le mestruazioni dolorose. In questo caso, l'intensità del disagio può essere diversa. I medici dicono su un concetto come l'algodiscemorragia, che questo è un disturbo funzionale del ciclo periodico del corpo femminile.

La medicina distingue le forme primarie e secondarie di patologia. L'intensità della sindrome del dolore non dipende dal tipo di violazione. Per dismenorrea primaria può essere attribuito a anomalie funzionali della donna durante le mestruazioni, che non sono causate da eventuali patologie. La manifestazione secondaria del dolore durante le mestruazioni si verifica a causa dell'aggiunta di eventuali anomalie o malattie.

Algomenorea primaria

Cos'è? Questa specie ha due sottospecie principali. I medici distinguono i disturbi psicogeni ed essenziali delle mestruazioni.

La prima sottospecie è caratterizzata dal fatto che il rappresentante del sesso più debole stesso provoca esperienza di tale sofferenza. In questo caso, le donne hanno una forte paura del dolore. Il corpo, a sua volta, risponde di conseguenza.

L'algomenorrea essenziale è caratterizzata da una diminuzione della soglia del dolore. È per questo che una donna può sentire le spiacevoli manifestazioni delle mestruazioni. Gli esperti dicono che nella maggior parte dei casi questa è la cosiddetta caratteristica dell'organismo.

Algomenorea secondaria

Questo tipo di patologia ha anche due sottospecie. I medici secernono algodismenorrea congenita e acquisita. Il primo tipo include varie anomalie della struttura dell'utero e appendici che si sono formate durante lo sviluppo fetale. Il più delle volte, la donna inizia a disturbare i sintomi già con l'inizio della prima mestruazione.

Algomenorrea acquisita si verifica nel tempo a causa di vari processi patologici. Questi includono infiammazione, adenomiosi, endometriosi, endometriosi, infezioni del tratto genitale e così via.

Sintomi di patologia

A seconda di ciò che causa algomenorrea, le sue manifestazioni possono essere diverse. Assolutamente sempre possibile distinguere il dolore. Il disagio può iniziare anche pochi giorni prima del successivo sanguinamento.

Dopo un certo periodo di tempo, vengono amplificati e coprono l'intera parte inferiore della cavità addominale. Inoltre, il dolore può essere nel coccige o localizzato nella parte posteriore.

Oltre ai sintomi principali, la diagnosi di algodismenorrea può manifestarsi come segue:

  • disturbi psicologici e diminuzione della libido;
  • deterioramento della pelle e dei capelli;
  • il verificarsi di perdite polmonari prolungate o prolungate prima e dopo le mestruazioni;
  • dolore addominale ricorrente non associato a sanguinamento;
  • mal di testa ed emicranie;
  • debolezza e perdita di appetito (in alcuni casi anoressia);
  • dolore nelle ghiandole mammarie e così via.

A volte le donne possono notare un aumento della temperatura corporea durante questo periodo e problemi con la defecazione. L'ultimo sintomo può essere diarrea o stitichezza.

C'è bisogno di cure?

Tale patologia - algodismenorrea richiede intervento medico e correzione? L'ICD 10 descrive questa condizione in dettaglio. I medici dicono che non è sempre necessario e possibile aiutare il paziente.

A seconda della forma e della manifestazione dei sintomi, dovrebbe essere scelto un metodo di trattamento. L'algomenorea primaria spesso non è suscettibile di correzione. Soprattutto quando si tratta della sua forma psicogena. Considerare i principali metodi di trattamento di questo fenomeno.

Uso di antidolorifici

Nella maggior parte dei casi, il dolore prima delle mestruazioni e durante di essi le donne si fermano con analgesici. Questo metodo di correzione diventa il più corretto nella forma primaria di patologia.

Se la malattia è causata dal fatto che una donna ha una bassa soglia del dolore, allora è semplicemente impossibile da trattare.

Resta solo da prendere regolarmente preparativi come Nurofen, Mig, Paracetamol, Nise e così via, se necessario.

Correzione psicologica e farmaci sedativi

Se una donna ha una forte paura del dolore prima delle mestruazioni e durante di esse, allora, molto probabilmente, apparirà. Questa è una conseguenza della normale reazione del corpo.

Vale la pena notare che il trattamento in questo caso è piuttosto non standard. Molto spesso, il rappresentante del sesso debole è consigliato visitare uno psicoterapeuta.

Il medico sarà in grado di correggere in qualche modo la visione del mondo della donna e liberarla dalla paura.

Al momento del trattamento i sedativi sono sempre prescritti. Questi includono Persen, Afobazol, tintura di motherwort e molti altri. Devono essere presi rigorosamente secondo le istruzioni, tenendo conto del parere di uno specialista.

Trattamento di infezioni e infiammazioni

Se la patologia è causata da malattie infettive dell'utero e appendici, la terapia antivirale, antimicrobica e immunomodulante viene spesso scelta. In questo caso, vale la pena condurre una serie di studi e scoprire la sensibilità di alcuni microrganismi ai farmaci prescritti.

Nella maggior parte dei casi, questa correzione dà risultati positivi. Una donna smette di provare dolore nei giorni delle mestruazioni e inizia a sentirsi meglio. Anche il ciclo viene normalizzato e la capacità operativa viene ripristinata.

Intervento chirurgico

Questo tipo di trattamento viene scelto quando si tratta di malattie come l'endometriosi, la sindrome dell'ovaio policistico, uno sviluppo anormale della cavità uterina e le sue appendici.

Inoltre, il metodo laparoscopico può essere utilizzato a scopo diagnostico e successivo trattamento.

Molto spesso ciò accade quando i medici non sono in grado di stabilire la causa principale della malattia e i metodi conservativi sono impotenti.

La laparoscopia viene eseguita in anestesia generale o con anestesia epidurale e richiede da 10 a 90 minuti. Molto dipende dalla gravità della malattia. Molto spesso, dopo la procedura, una donna dovrebbe rimanere in ospedale per diversi giorni. Tuttavia, manipolazioni semplici e rapide consentono al paziente di essere scaricato dopo alcune ore.

Trattamento senza farmaci

Nella maggior parte dei casi, questo tipo di correzione viene scelto come ulteriore. Tuttavia, con sintomi impliciti, può anche diventare importante. Consiste nel mantenere uno stile di vita corretto e nel seguire determinate regole:

  • Una donna con dolore durante le mestruazioni dovrebbe limitare l'attività fisica. Non provocare il corpo. Se possibile, prenditi una vacanza per qualche giorno e sdraiati.
  • Durante questo periodo, devi essere di buon umore. Lasciati coccolare e cerca di non essere nervoso. Dormi abbastanza, cammina più all'aperto, guarda i tuoi film preferiti.
  • Limitare cibi e latte contenenti caffeina. Vale anche la pena in questo momento di escludere l'alcol in qualsiasi forma. Il contatto sessuale durante questo periodo è severamente proibito.

Molte donne notano che i sintomi e i segni di algomenorrea da soli sono scomparsi dopo la gravidanza e il parto successivo. In questo caso, i medici non possono dare una spiegazione corretta per questo fatto.