alanina

Selezione

Un amminoacido sostituibile, il che significa che può essere sintetizzato nel corpo umano (in questo caso, in presenza di azoto). Esistono due tipi di acido: alfa-alanina e beta-alanina. La prima varietà è un'unità strutturale di proteine ​​e la seconda è parte integrante dei composti biologici. L'alanina è un prodotto di altri amminoacidi: valina, leucina e isoleucina. Per la prima volta la sostanza fu scoperta dallo scienziato austriaco T. Weyl nel 1888. Quindi è stato ampiamente utilizzato in medicina e nutrizione sportiva. Le fonti naturali sono le più ricche di alanina: manzo, maiale, carne di cavallo, agnello, pollo, tacchino, pesce e frutti di mare. Poi arrivano i latticini e le uova. Di solito, la carenza di questo amminoacido è rara, ma se le persone hanno aumentato lo sforzo fisico o la fame di proteine ​​pronunciata, allora integratori e farmaci biologicamente attivi possono essere fonti aggiuntive.

Proprietà farmacologiche

La funzione più basilare dell'alanina per il corpo umano è quella di partecipare alla formazione del glucosio nel sangue e mantenere il suo livello normale. Serve come fonte di energia per il cervello, il sistema nervoso centrale e il tessuto muscolare. Il glucosio normale non consente di prelevare riserve dalle riserve di tessuto muscolare, proteggendolo così dalla distruzione. Quindi l'amminoacido è coinvolto nei processi metabolici di zuccheri, carboidrati, acidi organici, aiuta la produzione di anticorpi, che a loro volta supportano e rafforzano il sistema immunitario. Ha un effetto calmante sul sistema nervoso centrale, aiuta a combattere le condizioni di stress, ha un effetto spasmolitico, allevia il mal di testa ed è coinvolto in molti processi ormonali, migliora le condizioni di capelli, unghie e pelle. Riduce l'appetito, aumenta la resistenza e le prestazioni.

Indicazioni per l'uso

A causa della capacità di produrre anticorpi, l'alanina viene utilizzata nella pratica medica per gravi malattie virali (o qualsiasi malattia virale, incluso l'herpes), malattie del sistema immunitario, AIDS. Aiuta con depressione, irritabilità, convulsioni nevrotiche, emicranie e altri disturbi psiconevrotici. Le indicazioni per l'uso sono carenza di proteine, debolezza, sindrome della menopausa, diabete, iperplasia prostatica benigna e obesità.

Controindicazioni

Gravidanza, allattamento, ipersensibilità alla sostanza.

Effetti collaterali

Cambiamenti dei livelli di zucchero nel sangue, sensazione di stanchezza, dolore ai muscoli e alle articolazioni, insonnia, irritabilità.

Alanina: una descrizione completa della sostanza

L'alanina è un amminoacido che è coinvolto nel rafforzamento del tessuto muscolare e dà la resistenza del corpo. L'elemento è sintetizzato dall'acido lattico e regola i livelli di zucchero nel sangue. Inoltre, fa parte della carnosina, che impedisce l'invecchiamento delle cellule cerebrali.

Alanina: proprietà e ruolo

L'alanina è un amminoacido che è coinvolto in processi importanti. Questo elemento proviene da fonti alimentari, da cui il fegato sintetizza un utile elemento di un'ampia azione. Esistono due forme dell'elemento: alfa e beta. L'alfa si trova nelle proteine ​​e la beta diventa parte di una varietà di composti. La formula molecolare di una sostanza è la seguente: NH₂-CH₂-CH₂-COOH.

Il ruolo principale dell'alanina è che costituisce una delle parti della carnosina e questa sostanza è necessaria per ciascuno di noi per rimanere attivo e duraturo. Un composto di questo tipo ha proprietà antiossidanti e anti-invecchiamento. Viene anche usato dall'organismo per trattare varie malattie ed è presente in piccole quantità in tutte le cellule.

L'alanina è sintetizzata nel tessuto muscolare, quindi il fegato la usa per creare altri elementi benefici. L'Alanina ha eccellenti capacità di trasformarsi in altre sostanze ed è coinvolta in quasi tutti i processi vitali. Il suo ruolo nella vita di una persona è semplicemente inestimabile, perché "insegna" i muscoli di resistenza, aumenta i livelli di zucchero nel sangue e innesca importanti processi di trasformazione di un composto in un altro.

Prendendo alanina

L'alonina può essere assunta nei seguenti casi:

migliorare le prestazioni;

come agente profilattico per il diabete;

per la crescita del tessuto muscolare;

con malattie della prostata;

per la prevenzione della menopausa.

Una caratteristica interessante della sostanza è che partecipa a quasi tutti i processi vitali. Le donne spesso prendono alanina per rendere i loro capelli e le unghie forti e belli, e gli atleti possono costruire muscoli attraverso la sostanza. Vale la pena notare che questo elemento sarà utile a coloro che vogliono perdere peso. L'acido amminico è in grado di trasformarsi in glucosio e quindi attenua la sensazione di fame.

Il corpo è in grado di informarti in modo indipendente che è ora di prendere l'alonina. Diminuzione dell'appetito, depressione, nervosismo e diminuzione della libido sono i principali indicatori che il tuo corpo ha bisogno di una dose extra di amminoacidi ad ampio spettro. Allo stesso tempo, l'elemento non viene nella sua forma pura. Gli alimenti proteici, i legumi e i prodotti a base di carne sono i principali fornitori di alonina, ma è possibile assumere un farmaco separato che aumenterà il contenuto di aminoacidi più volte.

Esiste un'opzione di farmacia riconosciuta innocua e può essere utilizzata per scopi diversi. Allo stesso tempo, non ci sono controindicazioni specifiche al farmaco, ma le persone con allergie alimentari dovrebbero evitare di assumere aminoacidi puri.

Il sovradosaggio è espresso dalla comparsa di piccoli arrossamenti, prurito e formicolio della pelle. Questo elemento non causa sensazioni particolarmente spiacevoli e, quando compaiono tali sintomi, è meglio ridurre leggermente la dose giornaliera del farmaco. L'effetto collaterale principale è la sindrome da stanchezza cronica e il farmaco stesso può essere tranquillamente combinato con altre sostanze.

alanina

L'alanina è un amminoacido che viene usato come "materiale da costruzione" per la carnosina e, come sostengono i ricercatori, può aumentare la resistenza e prevenire un rapido invecchiamento.

Le riserve di amminoacidi sono ricostituite principalmente da pollame, manzo, maiale e pesce. Ma il cibo non è l'unica fonte di questa sostanza, dal momento che il nostro corpo è in grado di sintetizzarlo in modo indipendente. L'analogo farmaceutico dell'alanina, di norma, è considerato sicuro per l'uomo. Quasi l'unico effetto collaterale è formicolio della pelle dopo l'assunzione di grandi dosi del farmaco.

Alanina e carnosina

Alanine entrò nella comunità scientifica nel 1888 con la mano leggera di uno scienziato austriaco, T. Weil, che trovò la fonte originale di alanina nelle fibre di seta.

Nel corpo umano, l'alanina "origina" nel tessuto muscolare dall'acido lattico, che è considerata la sostanza più importante per il metabolismo degli amminoacidi. Quindi il fegato assorbe l'alanina, dove la sua trasformazione continua. Di conseguenza, diventa un componente importante nel processo di produzione del glucosio e regolazione dei livelli di zucchero nel sangue. Per questo motivo, l'alanina viene spesso utilizzata come mezzo per prevenire l'ipoglicemia e stimolare il rapido rilascio di glucosio nel sangue. L'alanina può trasformarsi in glucosio, ma se si presenta la necessità, è possibile una reazione inversa.

L'alanina è anche nota come componente strutturale della carnosina, le cui principali riserve sono concentrate principalmente nei muscoli scheletrici e in parte nelle cellule cerebrali e cardiache. Con la sua struttura, la carnosina è un dipeptide - due aminoacidi (alanina e istidina) collegati tra loro. In diverse concentrazioni, è presente in quasi tutte le cellule del corpo.

Uno dei compiti della carnosina è di mantenere l'equilibrio acido-base nel corpo. Ma oltre a ciò, ha proprietà neuroprotettive (importanti per il trattamento dell'autismo), anti-invecchiamento, antiossidanti. Protegge contro i radicali liberi e gli acidi e previene anche l'accumulo eccessivo di ioni metallici che possono danneggiare le cellule. Inoltre, la carnosina può aumentare la sensibilità dei muscoli al calcio e renderli resistenti a forti sforzi fisici. Inoltre, l'amminoacido è in grado di alleviare irritabilità e nervosismo, per alleviare il mal di testa.

Con l'età, il livello della sostanza nel corpo diminuisce e nei vegetariani questo processo procede più rapidamente. La carenza di carnosina è facile da "curare" una dieta ricca di cibi proteici.

Ruolo nel corpo

Nell'uomo sono rappresentate due forme di alanina. L'alfa-alanina è un componente strutturale delle proteine, mentre la sostanza in forma beta è parte dell'acido pantotenico e di altri composti biologici.

Inoltre, l'alanina è un componente importante della dieta nutrizionale delle persone anziane, in quanto consente loro di rimanere più attivi, dà forza. Ma questo non pone fine al record di alanina.

Immunità e reni

Altri compiti importanti di questo amminoacido sono di sostenere il sistema immunitario e prevenire la formazione di calcoli renali. Formazioni aliene si formano a seguito dell'ingestione di composti tossici insolubili. E in realtà, il compito di alanina è neutralizzarli.

Ghiandola della prostata

Gli studi hanno dimostrato che il fluido secretivo della prostata contiene un'alta concentrazione di alanina, che aiuta a proteggere la ghiandola prostatica dall'iperplasia (sintomi: forte dolore e difficoltà a urinare). Questo disturbo, di regola, si pone sullo sfondo di una carenza di amminoacidi. Inoltre, l'alanina riduce il gonfiore della ghiandola prostatica ed è anche parte della terapia per il trattamento del cancro alla prostata.

Effetto sul corpo femminile

Si ritiene che questo amminoacido sia un mezzo efficace per prevenire le vampate di calore nelle donne durante la menopausa. È vero, come ammettono gli scienziati, questa capacità di una sostanza deve ancora essere ulteriormente studiata.

Aumentare le prestazioni

Alcuni studi dimostrano che l'assunzione di alanina aumenta le prestazioni e la resistenza fisica del corpo, specialmente durante l'allenamento della forza attiva. Le proprietà di questo amminoacido aiutano anche ad "alleviare" l'affaticamento muscolare negli anziani.

sport

Con un aumento della concentrazione di carnosina nel corpo, aumenta anche la resistenza fisica dei muscoli durante l'esercizio.

Ma in che modo questa sostanza influenza la persistenza? Si scopre che la carnosina è in grado di "smussare" gli effetti collaterali di intenso sforzo fisico e mantenere una buona salute. Grazie all'alanina, la tolleranza del corpo allo stress aumenta. Questo ti permette di allenarti più a lungo ed eseguire esercizi più difficili, in particolare con i pesi. Ci sono anche prove che questo amminoacido è in grado di aumentare la resistenza aerobica, il che aiuta ciclisti e corridori a migliorare le loro prestazioni.

Alanina per i muscoli

L'alanina è un attore importante nel processo di biosintesi delle proteine. La proteina muscolare di circa il 6 percento consiste di alanina, ed è i muscoli che sintetizzano quasi il 30 percento della quantità totale di amminoacidi nel corpo.

D'altra parte, un mix di alanina, creatina, arginina, chetoisocaproate e leucina può aumentare significativamente il volume della massa muscolare magra negli uomini, che aumenta anche in proporzione all'aumento della concentrazione di carnosina. Si ritiene che l'uso di 3,2-6,4 g di alanina al giorno contribuirà a costruire rapidamente muscoli forti.

Per il trattamento di alcune malattie

L'aminoacido proteico alanina è usato con successo per il trattamento di alcune malattie, in particolare nella medicina ortomolecolare. Aiuta a regolare i livelli di zucchero nel sangue ed è anche usato come profilassi contro il cancro alla prostata. Diversi studi hanno confermato che l'alanina stimola il sistema immunitario, previene l'infiammazione e aiuta a bilanciare e stabilizzare le prestazioni di altri sistemi. Inoltre, avendo la capacità di produrre anticorpi, è utile nel trattamento delle malattie virali (incluso l'herpes) e dei disturbi immunitari (AIDS).

Inoltre, gli scienziati hanno confermato il legame tra l'alanina e la capacità del pancreas di produrre insulina. Di conseguenza, l'amminoacido è stato aggiunto all'elenco delle sostanze ausiliarie per le persone con diabete. Questa sostanza previene lo sviluppo di condizioni secondarie causate dal diabete, migliora la qualità della vita dei pazienti.

Un altro studio ha dimostrato che l'alanina in combinazione con l'esercizio fisico ha un effetto benefico sul sistema cardiovascolare, protegge da numerose malattie cardiologiche. L'esperimento è stato condotto con la partecipazione di oltre 400 persone. Al completamento, al primo gruppo, che ha consumato alanina ogni giorno, è stata diagnosticata una diminuzione dei lipidi nel sangue. Questa scoperta ha permesso di "dare" alanina con un'altra caratteristica positiva: la capacità di abbassare il colesterolo e prevenire l'aterosclerosi.

Per la bellezza

Una persona che riceve le dosi necessarie di alanina ha capelli sani, unghie e pelle, poiché il corretto funzionamento di quasi tutti gli organi e sistemi dipende da questo amminoacido. E coloro che lottano con l'obesità dovrebbero sapere che questa sostanza, a causa della sua capacità di trasformarsi in glucosio, può smorzare la sensazione di fame.

Tariffa giornaliera

Per migliorare le prestazioni fisiche, si consiglia di assumere da 3,2 a 4 grammi di alanina al giorno. Ma la dose giornaliera standard è di 2,5-3 g di sostanza al giorno.

Chi di più

Di norma, gli atleti che vogliono costruire massa muscolare, usano significativamente più alanina rispetto ad altre persone. La loro dieta di solito consiste in prodotti proteici, miscele proteiche, integratori e cibo con un'alta concentrazione di questo e di altri amminoacidi.

Inoltre, dosi più elevate di alanina sono necessarie per le persone con sistema immunitario indebolito, urolitiasi, attività cerebrale compromessa, diabetici, durante le depressioni e l'apatia, così come con i cambiamenti legati all'età, diminuzione della libido.

Segni di carenza

Una cattiva alimentazione, un'assunzione inadeguata di alimenti proteici, nonché uno stress e una situazione ambientale sfavorevole possono portare a una carenza di alanina. Una quantità insufficiente di una sostanza causa sonnolenza, malessere, atrofia muscolare, ipoglicemia, nervosismo, diminuzione della libido, perdita di appetito e frequenti malattie virali.

overdose

L'assunzione frequente di alte dosi di alanina può causare alcuni effetti collaterali. Tra i più comuni ci sono iperemia, arrossamento, lieve bruciore o puntura della pelle (parestesia). Ma questa nota si applica solo all'analogo farmaceutico di un amminoacido. Una sostanza derivata dal cibo di solito non causa alcun disagio. Gli effetti collaterali possono essere evitati riducendo la porzione giornaliera della sostanza. L'alanina è generalmente considerata una droga sicura. Tuttavia, le persone con allergie alimentari dovrebbero essere reintegrate con aminoacidi con cautela.

Inoltre, il corpo segnalerà un eccesso di alanina con sindrome da stanchezza cronica, depressione, disturbi del sonno, dolori muscolari e articolari, deterioramento della memoria e attenzione.

Fonti alimentari

La carne è la principale fonte di alanina.

La più bassa concentrazione della sostanza è nel pollame, il più - in piatti di carne bovina. Pesce, lievito, pernice, carne di cavallo, carne di montone, tacchino possono anche fornire gli aminoacidi con uno standard giornaliero. Buone fonti di questo nutriente sono vari tipi di formaggi, uova e calamari. I vegetariani possono rifornirsi di alimenti a base di proteine ​​vegetali. Ad esempio, da funghi, semi di girasole, semi di soia o prezzemolo.

Gli scienziati, con il loro amore per vari termini intelligenti, direbbero che l'alanina ha migliorato le proprietà idrofile. E descriviamo questo fenomeno in parole più semplici. Aminoacido a contatto con acqua molto rapidamente rimosso dai prodotti. Pertanto, il lungo ammollo o la bollitura in grandi quantità di acqua priva completamente l'alanina del cibo.

Sii sempre
nell'umore

Beta-alanina: influenza, beneficio e danno, caratteristiche d'uso

Da masterweb

Oggi vi parleremo della resistenza degli amminoacidi. È così negli sport professionistici, tra i bodybuilder chiamati beta-alanina. Tuttavia, non si deve presumere che questo componente sia un integratore esclusivamente sportivo. L'uso del farmaco è raccomandato per la menopausa nelle donne. Nell'articolo parleremo dell'effetto della beta-alanina sul corpo, dei suoi benefici specifici, del dosaggio.

Cos'è questo?

Questo elemento è un amminoacido presente in natura, che è parte di molte proteine, così come l'acido pantotenico (vitamina B). La beta-alanina è sintetizzata nel corpo umano. La base potrebbe essere diversa:

La beta-alanina è una proteina dipeptidica presente nel cervello umano e nelle cellule muscolari, nel tessuto connettivo. Dobbiamo la sua sintesi nel corpo al processo di disidratazione. Quando disintegrato, questo elemento sarà convertito in acido acetico.

Proprietà utili dell'articolo

Nella rete, in stampa, è possibile trovare un gran numero di recensioni di beta-alanina, scritte da nutrizionisti, bodybuilder professionisti, allenatori qualificati e atleti dilettanti che hanno provato lo strumento su se stessi. Tutto quanto sopra può essere combinato in tre principali proprietà notevoli di un amminoacido:

  1. Aumento della contrazione muscolare. Come sta andando? A causa della maggiore resistenza del canale del calcio. Questo fattore consente ai muscoli di contrarsi con maggiore velocità e forza. L'aumento del rilascio di carnosina riduce l'acidità. Come è utile? L'acidità aumentata nel corpo provoca il cosiddetto "fallimento muscolare". Cioè, l'incapacità di eseguire la ripetizione di un esercizio. La beta-alanina aumenta la soglia dell'affaticamento dell'atleta. Da qui il suo secondo nome.
  2. Fonte di energia, regolatore glicemico. Queste qualità sono indicate nelle istruzioni per la beta-alanina. L'amminoacido è attivamente coinvolto nel metabolismo di un certo numero di acidi organici, zuccheri. Inoltre, la beta-alanina è una fonte di energia per il sistema nervoso centrale e per i muscoli. Dopotutto, una volta nel fegato, l'aminoacido in questo organo si trasforma in glucosio. Se un atleta supera lo stadio della cosiddetta "asciugatura", allora il suo livello di zucchero nel sangue è basso. L'alanina aiuterà a regolare i livelli ematici. Lotta non solo con l'ipoglicemia (glucosio insufficiente), ma anche con la pressione bassa.
  3. Stimolatore della protezione immunitaria. Beta-alanina: a cosa serve? L'aminoacido, tra le altre cose, stimola il sistema immunitario del corpo a produrre anticorpi protettivi.

Alcuni danni al corpo, nel rispetto del corretto dosaggio, non sono stati identificati durante gli studi clinici.

A chi è mostrato l'articolo?

L'uso principale della beta-alanina negli sport è integrare la dieta quando l'atleta guadagna peso, lavora sul sollievo dei muscoli. In generale, viene mostrato a tutte le persone che conducono un tenore di vita attivo, sistematicamente impegnati nello sport, coloro che frequentano regolarmente gli allenamenti nella sala.

Se una persona è caratterizzata da uno sforzo fisico prolungato, allora ha bisogno di alanina. Questo elemento aiuta a rimuovere i prodotti metabolici dal corpo, formatisi durante la scomposizione delle proteine. In particolare, ammoniaca.

Inoltre, le istruzioni per l'uso della beta-alanina suggeriscono che il farmaco aiuterà a ristabilire la salute dopo stress prolungato, sovraccarico nervoso. Viene mostrato a persone che hanno dovuto morire di fame per molto tempo, seguire una dieta rigorosa, anche per ripristinare il corpo.

Dov'è l'oggetto?

Per il trattamento oggi è possibile acquistare beta-alanina in farmacia. Inoltre, si presenta sotto forma di supplementi alla dieta (polveri speciali, capsule), che sono ampiamente rappresentati nei negozi di nutrizione sportiva - regolari e virtuali.

Poiché questo è un amminoacido di origine naturale, non sarà solo contenuto in speciali capsule e compresse. La beta-alanina è ricca nei seguenti alimenti:

  • Carni e ricchi brodi di carne.
  • Latte, un numero di prodotti derivati ​​da esso - liquido e solido.

Dosaggio corretto

Come assumere la beta-alanina correttamente? Basta aderire al dosaggio giornaliero adatto al tuo stile di vita:

  • Il fabbisogno umano medio di questo amminoacido è di 3 g / die.
  • Se sei attivamente coinvolto nello sport, frequenta sistematicamente una palestra, sei appassionato di bodybuilding, quindi questa dose per te aumenta leggermente - 4-6 g / die. Al momento dell'acquisto di integratori sotto forma di polveri, capsule, la sostanza viene presa più favorevolmente in cicli di 4-5 settimane.
  • Se il tuo stile di vita non è caratterizzato da un serio sforzo fisico, sei indifferente allo sport e al riposo attivo, il tuo corpo ha bisogno di una quantità minore di alanina - circa 1 g / giorno.

E ora ci rivolgiamo all'uso di questo amminoacido come agente stabilizzante terapeutico.

Beta-alanina per la menopausa

Qual è la caratteristica del periodo della menopausa per il corpo della donna? A questo punto di svolta, il livello di ormoni così importanti come l'estrogeno, la diminuzione del progesterone e l'intero sistema di organi viene sostituito da una nuova modalità di attività vitale. I fattori legati all'età insieme possono causare tali conseguenze come esacerbazioni di patologie croniche, trattamento prolungato di infezioni e lo sviluppo di complicanze. Inoltre, la menopausa è spesso accompagnata da frequenti sbalzi d'umore, vampate di calore, calore irragionevole e altre manifestazioni negative.

La beta-alanina aiuta a far fronte alle condizioni sopra descritte, per ridurre le loro manifestazioni negative. Può normalizzare il livello decrescente della produzione di ormoni, "riparare" il centro di termoregolazione nell'ipotalamo.

Azione farmacologica

Come abbiamo già detto, la beta-alanina è l'aminoacido utile che può essere sintetizzato in modo indipendente dal nostro corpo. Tuttavia, durante la menopausa, viene prodotto in piccole quantità. La sua sintesi insufficiente e porta a calore e sudorazione irragionevoli - è la beta-alanina che controlla il centro di termoregolazione dell'ipotalamo. Quindi, al fine di normalizzare la sua condizione, una donna deve ricostituire artificialmente le riserve di aminoacidi - assumendo farmaci.

Un'altra proprietà utile: la beta-alanina inibisce il volume di istamina nel sangue, che espande i vasi periferici ed è dannoso per i processi vegetativi. Un livello sufficiente di aminoacidi benefici nel corpo durante la menopausa aiuta a far fronte al numero e alla gravità delle vampate di calore, aumento della sudorazione, mal di testa ed emicranie.

Inoltre, la beta-alanina è responsabile della rimozione dell'acido lattico dal corpo. Quest'ultimo, stagnante nel tessuto muscolare, ci porta ad avere una stanchezza senza causa.

Alcuni effetti più importanti dei preparati contenenti alanina sul corpo di una donna durante questo difficile periodo di aggiustamento:

  • Aumenta l'immunità, produce resistenza a molte malattie.
  • Aiuta a sopravvivere con successo a situazioni stressanti.
  • Promuove la concentrazione di attenzione, il suo passaggio tra questioni importanti.
  • Promuove buone prestazioni, riducendo l'affaticamento.

Ricevimento per la menopausa

Oggi nelle farmacie puoi trovare molti farmaci, il cui centro attivo è la baht-alanina. I più famosi sono "Cyclin-alanine" da "Evalar", "Klimalanin". Tutti questi strumenti hanno una caratteristica negativa - troppo caro. Un'alternativa eccellente per le donne durante la menopausa, saranno le stesse capsule e polveri che i bodybuilder assumono. Puoi trovare questi strumenti in molti negozi con alimentazione sportiva.

I medicinali con beta-alanina sono prescritti solo dal medico curante! Egli prescrive anche il dosaggio, la durata del corso. Fondamentalmente, una donna con una manifestazione media dei segni della menopausa viene prescritta 2 compresse al giorno. Se i sintomi sono forti, la dose può essere aumentata a 3 compresse.

Una caratteristica importante - prendere il farmaco è possibile con il divieto di terapia ormonale. A volte è prescritto come preparazione per questo. Se la beta-alanina risponde perfettamente ai compiti necessari, allora la necessità di un trattamento ormonale scompare.

La maggior parte dei pazienti assume bene il farmaco con un aminoacido:

  • Non influisce negativamente sulla funzione ematopoietica del corpo.
  • Non provoca malattie cardiovascolari.
  • Non vi è alcun impatto negativo sul lavoro del fegato e dei reni.
  • Un lungo ciclo di somministrazione non causa sonnolenza, una diminuzione della concentrazione. L'effetto positivo è dovuto all'assenza di elementi antistaminici.
  • L'alanina non crea dipendenza o dipendenza.

L'effetto benefico durante la menopausa

In conclusione, elenchiamo l'intera gamma di effetti benefici di un elemento sul corpo di una donna:

  • Impatto sul sistema nervoso: miglioramento della concentrazione, velocità di reazione. Combattere gli sbalzi d'umore.
  • Rafforzare l'immunità. Effetti antiossidanti sul corpo.
  • Effetto positivo sull'umore, sull'attività. Fonte di energia vitale.
  • Normalizzazione dei processi metabolici e energetici nel corpo. È importante che la beta-alanina durante l'aggiustamento ormonale prevenga l'aumento di peso.
  • Rimuove il fluido in eccesso dal corpo, non gli permette di ristagnare nei tessuti.

La beta-alanina è un aminoacido molto utile per il corpo umano. Prima di tutto, viene mostrato agli atleti professionisti, donne nel periodo della menopausa. I prodotti ricchi in esso saranno assolutamente utili per qualsiasi persona che si preoccupa per la loro salute.

Alanin cos'è

L'alanina è uno dei 20 amminoacidi basici uniti in una sequenza specifica da legami peptidici in catene polipeptidiche (proteine). Si riferisce al numero di amminoacidi sostituibili, perché facilmente sintetizzato nel corpo di animali ed esseri umani da precursori privi di azoto e azoto assimilabile.

L'alanina è un componente di molte proteine ​​(in fibroina di seta fino al 40%), è contenuta nello stato libero nel plasma sanguigno.

Alanina - acido 2-amminopropanoico o α-aminopropionico - con radicale alifatico laterale non polare (idrofobo).

L'alanina è un composto organico nei prodotti di decomposizione delle sostanze proteiche, altrimenti chiamato acido amidopropionico:

Alanina (Ala, Ala, A) - amminoacido aciclico CH3CH (NH2) COOH.

L'alanina negli organismi viventi è in uno stato libero e fa parte delle proteine, così come di altre sostanze biologicamente attive, ad esempio l'acido panteonico (vitamina B3).

L'alanina fu isolata per la prima volta da fibroina di seta nel 1888 da T. Weyl, sintetizzata da A. Strecker nel 1850.

Il fabbisogno giornaliero di un adulto in alanina è di 3 grammi.

Proprietà fisiche

L'alanina è un cristallo rombico incolore, punto di fusione 315-316 ° C. È solubile in acqua, scarsamente in etanolo, insolubile in acetone, etere dietilico.

L'alanina è una delle fonti di glucosio nel corpo. Sintetizzato da amminoacidi ramificati (leucina, isoleucina, valina).

Proprietà chimiche

L'alanina è un tipico α-amminoacido alifatico. Tutte le reazioni chimiche caratteristiche dei gruppi alfa-ammino e alfa-carbossilico degli amminoacidi (acilazione, alchilazione, nitrazione, eterificazione, ecc.) Sono caratteristiche dell'alanina. Le proprietà più importanti degli amminoacidi sono la loro interazione l'una con l'altra per formare peptidi.

Ruolo biologico

Le principali funzioni biologiche dell'alanina sono il mantenimento di un equilibrio azotato e un livello costante di glucosio nel sangue.

L'alanina è coinvolta nella disintossicazione dell'ammoniaca durante l'esercizio fisico intenso.

L'alanina è coinvolta nel metabolismo dei carboidrati mentre riduce l'apporto di glucosio nel corpo. L'alanina trasporta anche l'azoto dai tessuti periferici al fegato per la sua eliminazione dal corpo. Partecipa alla detossificazione dell'ammoniaca durante uno sforzo fisico intenso.

L'alanina riduce il rischio di sviluppare calcoli renali; è la base del normale metabolismo nel corpo; contribuisce alla lotta contro l'ipoglicemia e l'accumulo di glicogeno da parte del fegato e dei muscoli; aiuta a mitigare le fluttuazioni dei livelli di glucosio nel sangue tra i pasti; precede la formazione di ossido nitrico, che rilassa i muscoli lisci, tra cui i vasi coronarici, migliora la memoria, la spermatogenesi e altre funzioni.

Aumenta il livello del metabolismo energetico, stimola il sistema immunitario, regola i livelli di zucchero nel sangue. È necessario mantenere il tono muscolare e un'adeguata funzione sessuale.

Una parte significativa dell'azoto dell'amminoacido viene trasferita nel fegato da altri organi nella composizione di alanina. Molti organi secernono alanina nel sangue.

L'alanina è un'importante fonte di energia per il tessuto muscolare, il cervello e il sistema nervoso centrale, rafforza il sistema immunitario producendo anticorpi. Coinvolto attivamente nel metabolismo degli zuccheri e degli acidi organici. L'alanina normalizza il metabolismo dei carboidrati.

L'alanina è parte integrante dell'acido pantotenico e del coenzima A. Come parte dell'enzima alanina aminotransferasi nel fegato e in altri tessuti.

Alanina - un amminoacido che fa parte delle proteine ​​del muscolo e del tessuto nervoso. Nello stato libero è nel tessuto cerebrale. Soprattutto un sacco di alanina è contenuta nel sangue che scorre dai muscoli e dall'intestino. Dal sangue, l'alanina viene estratta principalmente dal fegato e viene utilizzata per la sintesi dell'acido aspartico.

L'alanina può essere una materia prima per la sintesi del glucosio nel corpo. Questo lo rende un'importante fonte di energia e un regolatore di zucchero nel sangue. Il calo dei livelli di zuccheri e la mancanza di carboidrati nel cibo porta al fatto che le proteine ​​muscolari vengono distrutte e il fegato trasforma la risultante alanina in glucosio, fino a raggiungere il livello di glucosio nel sangue.

Con un intenso lavoro per più di un'ora, aumenta la necessità di aumentare l'alanina, dal momento che l'esaurimento delle riserve di glicogeno nel corpo porta al consumo di questo amminoacido per il loro reintegro.

Nel catabolismo, l'alanina funge da vettore di azoto dai muscoli al fegato (per la sintesi dell'urea).

L'alanina contribuisce alla formazione di muscoli forti e sani.

La principale fonte di cibo di alanina è brodo di carne, proteine ​​animali e vegetali.

Fonti naturali di alanina:

gelatina, mais, manzo, uova, maiale, riso, latticini, fagioli, formaggio, noci, soia, lievito di birra, avena, pesce, pollame.

Con livelli eccessivi di alanina e bassi livelli di tirosina e fenilalanina, si sviluppa la sindrome da stanchezza cronica.

La sua mancanza porta ad un aumento della domanda di aminoacidi ramificati.

Ambiti di alanina:

iperplasia prostatica benigna, mantenendo la concentrazione di zucchero nel sangue, fonte di energia, ipertensione.

In medicina, l'alanina è usata come amminoacido per la nutrizione parenterale.

Nel corpo maschile, l'alanina si trova nel tessuto ghiandolare e nel segreto della ghiandola prostatica. Per questo motivo, è opinione diffusa che l'assunzione giornaliera di alanina come integratore alimentare aiuti a prevenire lo sviluppo di iperplasia prostatica benigna o adenoma prostatico.

Integratori alimentari

Prostaks

Il complesso naturale di origine vegetale, i cui componenti hanno un effetto benefico sullo stato della ghiandola prostatica e sul sistema riproduttivo maschile nel suo complesso, sono selezionati tenendo conto della compatibilità biologica e dei processi fisiologici del corpo maschile, servono a prevenire lo sviluppo dell'adenoma prostatico e contribuiscono alla normalizzazione del sistema urinario.

Prostax supporta la funzione riproduttiva completa degli uomini, compresa la spermatogenesi, oltre al normale funzionamento del sistema urinario. Promuove il ripristino delle strutture cellulari del tessuto ghiandolare, supporta l'equilibrio degli ormoni sessuali maschili. Aumenta le difese del corpo, l'immunità, le prestazioni.

Nell'ipertensione, l'alanina in combinazione con glicina e arginina può ridurre i cambiamenti aterosclerotici nei vasi.

Nel bodybuilding, è comune assumere l'alanina alla dose di 250-500 milligrammi immediatamente prima dell'allenamento. L'assunzione di alanina sotto forma di una soluzione consente al corpo di assorbirla quasi istantaneamente, il che dà ulteriori benefici durante l'allenamento e nell'ottenere massa muscolare.

Beta alanina: amminoacido per il fitness

La beta-alanina è un integratore popolare tra gli atleti e gli appassionati di fitness. Ciò è dovuto alla sua capacità di migliorare le prestazioni fisiche e agli effetti benefici sulla salute generale. Questo articolo ha raccolto tutto ciò che devi sapere sulla beta alanina.

Cos'è la beta alanina?

La beta-alanina è un amminoacido sostituibile. A differenza della maggior parte degli altri aminoacidi, non è utilizzato dal corpo per la sintesi proteica.

Invece, insieme all'istidina, produce la carnosina, che viene poi immagazzinata nei nostri muscoli scheletrici. (1)

La carnosina riduce l'accumulo di acido lattico nei muscoli durante lo sforzo fisico, il che porta a migliorare le prestazioni atletiche. (2, 3)

Come funziona?

Normalmente, il nostro corpo è caratterizzato da alti livelli di istidina e bassa beta-alanina, che limita la produzione di carnosina. (1, 4)

Secondo i dati disponibili, l'integrazione con beta-alanina aumenta del 80% il livello di carnosina nei muscoli. (4, 5, 6, 7, 8)

Il meccanismo d'azione della carnosina durante l'esercizio è il seguente:

  1. Il glucosio si rompe: la glicolisi è il processo di scissione del glucosio, che è la principale fonte di carburante durante l'esercizio ad alta intensità.
  2. Viene prodotto il lattato: durante l'esercizio, i muscoli abbattono il glucosio in acido lattico. A sua volta, si trasforma in lattato, che produce ioni idrogeno (H +).
  3. L'acidità dei muscoli aumenta: gli ioni idrogeno riducono il livello di pH nei muscoli, aumentandone l'acidità.
  4. Debolezza: l'acidità muscolare blocca la rottura del glucosio e riduce la capacità dei muscoli di contrarsi. Il risultato è affaticamento e debolezza. (8, 9, 10)

La carnosina agisce da tampone per l'acido, riducendo l'acidità dei muscoli durante gli esercizi ad alta intensità. (8, 11)

Poiché i supplementi di beta-alanina aumentano il livello di carnosina nei muscoli, aiutano i muscoli a ridurre la loro acidità durante l'intenso sforzo fisico. Ciò porta a una diminuzione della debolezza e dell'affaticamento.

conclusione:

I supplementi di beta-alanina aumentano la carnosina, che riduce l'acidità muscolare durante l'esercizio ad alta intensità.

In che modo la beta-alanina influisce sulle prestazioni atletiche e sulla forza?

La beta-alanina migliora le prestazioni atletiche. È in grado di ridurre l'affaticamento, aumentare la resistenza e la produttività durante esercizi ad alta intensità.

Aumenta il tempo di esaurimento.

Gli studi hanno dimostrato che la beta-alanina aumenta il tempo necessario all'esaurimento (TTE).

In altre parole, ti aiuta a fare gli esercizi per un periodo più lungo senza interruzioni. (3, 8, 12) Uno studio condotto tra i ciclisti ha dimostrato che l'assunzione di questo integratore per 4 settimane ha aumentato la produttività complessiva dei soggetti del 13%. Dopo 10 settimane, questa cifra è aumentata di un altro 3,2%. (5)

In uno studio simile, a cui hanno preso parte 20 ciclisti di sesso maschile, è stato notato un aumento del tempo di esaurimento del 13-14% 4 settimane dopo l'assunzione di supplementi di beta-alanina. (13)

I benefici di un esercizio più breve

In generale, l'acidosi muscolare limita la durata dell'esercizio intenso.

Per questo motivo, la beta-alanina aiuta particolarmente bene con esercizi ad alta intensità e di breve durata che durano da uno a diversi minuti.

Uno studio ha mostrato che 6 settimane di supplementazione di beta-alanina hanno portato ad un aumento del tempo di esaurimento durante l'allenamento ad intervalli ad alta intensità da 1 168 a 1 387 secondi. (14)

Un altro studio ha rilevato che 18 vogatori che assumevano questo integratore per 7 settimane erano 4,3 secondi più veloci del gruppo placebo in una corsa di 2.000 metri che durava più di 6 minuti. (15)

Altri benefici

Inoltre, la beta-alanina consente di ritardare l'insorgere della debolezza a causa di un aumento dell'intensità dello scambio aereo del 13,9%. (16, 17)

Aiuta le persone anziane ad aumentare la resistenza muscolare. (18)

Durante l'allenamento di resistenza, un tale additivo consente di aumentare il volume di allenamento e ridurre la debolezza. Tuttavia, non vi è alcuna prova certa che la beta-alanina aumenti la forza. (19, 20, 21, 22)

conclusioni:

La beta-alanina è più efficace per esercizi che durano da uno a diversi minuti. Aiuta a ridurre la debolezza, aumentando la capacità di carico e la resistenza dei muscoli.

In che modo la beta-alanina influisce sulla composizione corporea?

Alcuni scienziati hanno suggerito che la beta-alanina ha un effetto positivo sulla composizione corporea.

Uno studio ha dimostrato che l'assunzione di questo integratore per 3 settimane porta ad un aumento della massa muscolare magra. (17)

Allo stesso modo, l'assunzione di integratori per 4 settimane ha aiutato 32 donne a perdere peso e ridurre la percentuale di massa grassa, oltre ad aumentare la percentuale di massa muscolare magra. (23)

È possibile che la beta-alanina migliori la composizione corporea, aumentando il volume di allenamento e promuovendo la crescita muscolare.

Tuttavia, i risultati di alcuni studi indicano l'assenza di differenze significative nella composizione e nel peso corporeo dopo un corso di assunzione di questo integratore. (22, 24)

conclusioni:

La beta-alanina aiuta ad aumentare il volume di allenamento. Ciò consente di aumentare la massa muscolare magra e ridurre la percentuale di massa grassa. Tuttavia, la prova di questo fatto è ambigua.

Benefici per la salute della beta-alanina

La beta-alanina aumenta il livello di carnosina, che ha un effetto positivo sulla salute.

È interessante notare che studi di laboratorio e su animali hanno dimostrato che la carnosina ha proprietà antiossidanti e anti-invecchiamento, oltre a migliorare l'immunità. Tuttavia, gli studi clinici sono ancora necessari.

Tra i benefici antiossidanti della carnosina c'è la capacità di neutralizzare i radicali liberi e ridurre lo stress ossidativo. (25, 26, 27)

La carnosina previene anche i cambiamenti nella struttura e nella funzione della proteina nel corpo. Questo può spiegare il suo effetto anti-invecchiamento. (28)

Inoltre, a quanto pare, la carnosina aiuta ad aumentare la produzione di ossido nitrico, che aiuta nella lotta contro i processi di invecchiamento e migliora anche la funzione del sistema immunitario. (29, 30)

Infine, la carnosina migliora la qualità e il funzionamento dei muscoli nelle persone anziane. (18, 31)

conclusioni:

La carnosina ha proprietà antiossidanti e anti-invecchiamento e rafforza anche il sistema immunitario. Inoltre, aiuta a migliorare la funzione muscolare nella vecchiaia.

Dosaggio e modalità d'uso

Di norma, si consiglia di assumere 2-4 grammi di integratore al giorno. (33)

Di solito si osserva un aumento della concentrazione di carnosina nel muscolo del 40-60% dopo 4 settimane di integrazione. (34)

L'accettazione di beta-alanina durante i pasti consente di aumentare ulteriormente il livello di carnosina. (34)

conclusioni:

La dose giornaliera raccomandata più comune di beta-alanina è 2-5 grammi. Assumere un supplemento con i pasti per aumentarne l'efficacia.

Sicurezza ed effetti collaterali

L'effetto collaterale più comune dell'assunzione di beta-alanina è la parestesia.

Questa è una sensazione insolita, che viene solitamente descritta come "formicolio e prurito". Di regola, appare sul viso, sul collo e sulle mani.

Con l'aumentare del dosaggio aumenta l'intensità del prurito. Tipicamente, questa sensazione si verifica quando si assumono integratori da 800 mg o più e scompare dopo 60-90 minuti dall'assunzione del supplemento. (3)

Non ci sono prove che la parestesia sia pericolosa per la salute. (35)

Un altro possibile effetto collaterale è una diminuzione dei livelli di taurina. Ciò è dovuto al fatto che la beta-alanina può competere con la taurina per il giusto assorbimento nei muscoli.

Studi su animali hanno dimostrato che l'assunzione di beta-alanina riduce i livelli di taurina del 50%.

conclusioni:

Gli effetti collaterali della beta-alanina comprendono il prurito e una diminuzione dei livelli di taurina. I dati sono piuttosto limitati. Tuttavia, sulla base delle ricerche disponibili, si può affermare che la beta-alanina è sicura.

Combinazione con integratori sportivi

La beta-alanina è spesso combinata con altri additivi.

Bicarbonato di sodio, creatina e vari integratori pre-allenamento sono tra questi.

Bicarbonato di sodio

Il bicarbonato di sodio (bicarbonato di sodio) aumenta gli indicatori fisici, riducendo l'acidità nei muscoli e nel sangue. (3)

Esistono molti studi sulla combinazione di beta-alanina con bicarbonato di sodio.

I risultati indicano i potenziali benefici di tale combinazione, specialmente durante l'esercizio, in cui l'acidosi muscolare riduce la produttività. (36, 37)

creatina

La creatina aiuta con esercizi ad alta intensità, aumentando il livello di disponibilità di ATP.

Se usato in associazione con la beta-alanina, la creatina ha un effetto positivo sulle prestazioni fisiche, la forza e la massa muscolare. (38, 39, 40)

Supplementi preliminari

Gli integratori preliminari contengono spesso una serie di ingredienti che aumentano le prestazioni fisiche durante l'esercizio. (3)

Spesso nella composizione di tali additivi è la beta-alanina alla dose di 2-4 grammi.

Gli studi hanno dimostrato che l'assunzione di integratori pre-allenamento per almeno 4 settimane aiuta ad aumentare la forza, le prestazioni e la massa muscolare magra. (41, 42, 43, 44)

conclusioni:

L'efficacia della beta-alanina può essere persino maggiore se assunta in concomitanza con supplementi pre-allenamento, bicarbonato di sodio o creatina.

conclusione

La beta-alanina contribuisce ad aumentare le prestazioni, aumentare la capacità di carico e ridurre la debolezza muscolare.

Inoltre, ha proprietà antiossidanti e anti-invecchiamento.

È possibile assumere beta-alanina da prodotti contenenti carnosina o assumendo la dose raccomandata (2-5 grammi) di integratori alimentari biologicamente attivi.

Anche se può causare prurito, la beta-alanina è considerata un additivo sicuro ed efficace per migliorare le prestazioni atletiche.

Beta alanina

Il contenuto

La beta-alanina (β-alanina o beta-alanina) è un amminoacido beta naturale in cui il gruppo amminico si trova nella posizione β. Nome in IUPAC: acido 3-amminopropionico. A differenza del suo analogo sterico, l'alfa-alanina, la beta-alanina non ha un centro chirol.

La p-alanina non è inclusa nella sintesi di grandi proteine ​​ed enzimi.

Nel corpo, la beta-alanina si forma a seguito della degradazione del diidrouracile e della carnosina. Fa parte delle proteine ​​naturali della carnosina e della anserina e fa anche parte dell'acido pantotenico (vitamina B5), che fa parte del coenzima A. Nell'organismo, la beta-alanina viene metabolizzata in acido acetico.

Effetto biologico della beta-alanina Modifica

L'accettazione di beta-alanina porta ad un aumento significativo della concentrazione di carnosina nei muscoli. [1]. Secondo la ricerca, la carnosina è un importante cuscinetto nel tessuto muscolare che impedisce l'acidificazione dell'ambiente durante l'esercizio fisico intenso. [2] Il suo contributo al sistema di buffer totale varia dal 10 al 20%. Come è noto, un aumento dell'acidità è uno dei principali fattori di esaurimento muscolare.

È stato anche dimostrato un aumento della sensibilità dei canali del calcio sotto l'influenza della carnosina, che porta ad un ulteriore aumento della contrattilità muscolare. [3]

Beta alanina negli sport Modifica

Lo studio, presentato dal Dr. Jeff Stout alla conferenza annuale della Society for Sports Nutrition nel 2005, ha esaminato l'effetto della beta-alanina (1,6-3,2 g al giorno) sulla capacità lavorativa nella soglia di fatica degli uomini non allenati. Di conseguenza, è stato registrato un aumento del 9% della soglia di fatica ed è stato suggerito che l'assunzione di beta-alanina ritardi l'insorgenza dell'affaticamento neuromuscolare.

L'additivo elimina efficacemente il dolore muscolare dopo l'esercizio e, come è stato dimostrato, accelera il recupero da un infortunio. [4]

La beta-alanina si manifesta principalmente come protettore del tessuto muscolare e un potente tampone, quindi soprattutto per gli atleti che affrontano l'esercizio anaerobico, compresi i bodybuilder, perché aumentando la resistenza, la beta-alanina contribuisce indirettamente ad un aumento dell'intensità dell'allenamento, Mezzi e crescita muscolare. Per gli atleti, la beta-alanina non ha valore, come dimostrato da studi recenti. [5]

Il supplemento non influisce sulla concentrazione degli ormoni nel sangue (testosterone, GH, cortisolo) negli atleti che si allenano. [6]

Aumentare la resistenza e la modifica della funzione cognitiva

Uno studio di Hoffman J. R. nel 2014 sui soldati [7] ha dimostrato che un corso di ammissione di 4 settimane non ha avuto alcun effetto sull'attività mentale, ma ha aumentato la resistenza alla forza, la velocità di mira e l'accuratezza delle riprese.

Gli autori sottolineano le alte prospettive per l'uso della beta-alanina nel personale militare per aumentare le prestazioni mentali e la resistenza fisica sotto stress.

In una recensione della rivista scientifica ISSN per il 2016, Eric T. Trexler, Abbie E. Smith-Ryan e altri [8] hanno condotto un'analisi critica dei dati recenti della letteratura sull'uso della beta-alanina negli sport e nei suoi meccanismi d'azione. Gli autori sono giunti alle seguenti conclusioni:

  1. L'assunzione del supplemento per 4 settimane (4-6 g / giorno) aumenta significativamente la concentrazione di carnosina nei muscoli e, quindi, agisce come un tampone del pH intracellulare.
  2. La beta-alanina non causa effetti collaterali nelle dosi raccomandate, ad eccezione delle parestesie (formicolio). Questo effetto può essere eliminato dopo aver abbassato la dose a 1,6 g o utilizzando una forma a rilascio prolungato.
  3. Un'assunzione giornaliera di 4-6 g di beta-alanina per almeno 2-4 settimane aumenta le prestazioni fisiche, con un effetto particolarmente pronunciato con attività fisica di picco della durata di 1-4 minuti.
  4. Il supplemento previene l'affaticamento neuromuscolare, specialmente negli anziani
  5. Influenza sugli indicatori di potenza, resistenza (con un carico lungo di oltre 25 minuti) e altri effetti positivi rimangono in questione.

La quantità di carnosina nel corpo è direttamente proporzionale alla quantità di beta-alanina disponibile. L'alimentazione sportiva con beta-alanina consente di aumentare il livello di carnosina nei muscoli, di conseguenza, ridurre l'affaticamento negli atleti e aumentare il lavoro complessivo dei muscoli durante gli allenamenti. [9] [10]

La beta-alanina è disponibile sotto forma di soluzioni e polveri in capsule di gelatina. Lo troverai sicuramente in una serie di integratori diversi in combinazione con la creatina. Uno studio ha già dimostrato che l'associazione con la creatina ha ritardato più efficacemente l'insorgenza dell'affaticamento muscolare rispetto all'azione della beta-alanina o della creatina separatamente. [11]

I supplementi sportivi più popolari contenenti beta-alanina:

1. USPlabs Jack3d
2. VPX NO Shotgun
3. Flood White Labs controllato
4. Sport a doppia T NO Beta
5. Controlled Labs Purple Wraath
6. CM2 Alpha da SAN
7. mC2 da MAXimum Power

Le dosi consigliate di beta-alanina da 400 a 800 mg vengono assunte regolarmente a intervalli regolari (8 ore). Puoi assumere da 3,2 ga 6,4 g al giorno per aumentare significativamente il livello di carnosina e migliorare le prestazioni. Gli studi più recenti, utilizzando 4-5 grammi al giorno, hanno una concentrazione simile di carnosina e prestazioni migliorate, come con 6.4 grammi al giorno. La durata minima del corso è di 4-5 settimane, può essere aumentata fino a 8-12 settimane. Negli studi, è stato determinato che questo è il regime ottimale, dopo di che il livello di carnosina nei muscoli è aumentato in media dell'80% dopo 10 settimane. [12]

  • Per aumentare la resistenza puoi combinare con il bicarbonato di sodio. [13]
  • Per migliorare le prestazioni fisiche negli sport di potenza si raccomanda di combinare con la creatina. [14] [15]
  • Inoltre, la beta-alanina è combinata con caffeina, BCAA, proteine ​​del siero del latte e donatori di azoto. [16] [17] [18] [19] [20]

Dosi relativamente elevate di beta-alanina (più di 20 mg / kg di peso corporeo) possono causare parestesie, che sono associate all'irritazione dei nervi periferici. Pertanto, se hai sensazioni di formicolio, è assolutamente normale e dice solo che il prodotto funziona. Se questi sentimenti ti mettono a disagio, riduci il dosaggio.

Questa sostanza è riconosciuta sicura per la salute anche con l'uso di alte dosi (più di 2 grammi al giorno). [12]

alanina

Per la prima volta, il mondo ha sentito parlare di alanina nel 1888. È stato quest'anno che lo scienziato austriaco T. Weyl ha lavorato allo studio della struttura delle fibre di seta, che in seguito divenne la principale fonte di alanina.

Prodotti ricchi di alanina:

Caratteristiche generali di alanina

L'alanina è un amminoacido alifatico che fa parte di molte proteine ​​e composti biologicamente attivi. L'alanina appartiene al gruppo degli aminoacidi sostituibili ed è facilmente sintetizzata da composti chimici privi di azoto, da azoto assimilabile.

Una volta nel fegato, l'aminoacido si trasforma in glucosio. Tuttavia, se necessario, è possibile la trasformazione inversa. Questo processo è chiamato glucogenesi e svolge un ruolo molto importante nello scambio energetico umano.

L'alanina negli esseri umani esiste in due forme, alfa e beta. L'alanina alfa è un elemento strutturale delle proteine, la beta-alanina è parte di composti biologici, come l'acido pantotenico e molti altri.

Bisogno quotidiano di alanina

La dose giornaliera di alanina è di 3 grammi per gli adulti e fino a 2,5 grammi per i bambini in età scolare. Per quanto riguarda i bambini della fascia di età più giovane, hanno bisogno di prendere non più di 1,7-1,8 grammi. alanina al giorno.

La necessità di aumentare la alanina:

  • con alto sforzo fisico. L'alanina è in grado di rimuovere i prodotti metabolici (ammoniaca, ecc.), Derivanti da azioni fisicamente costose a lungo termine;
  • con cambiamenti legati all'età, manifestati da una diminuzione della libido;
  • con immunità ridotta;
  • con apatia e depressione;
  • con tono muscolare ridotto;
  • con l'indebolimento dell'attività cerebrale;
  • urolitiasi;
  • ipoglicemia.

La necessità di alanina è ridotta:

Con la sindrome da stanchezza cronica, spesso citata in letteratura come CFS.

Digeribilità alanina

A causa della capacità di conversione di alanina in glucosio, che è un prodotto indispensabile del metabolismo energetico, l'alanina viene assorbita rapidamente e completamente.

Proprietà utili di alanina e il suo effetto sul corpo

A causa del fatto che l'alanina è coinvolta nella produzione di anticorpi, combatte con successo contro tutti i tipi di virus, incluso il virus dell'herpes; usato per trattare l'AIDS, usato per trattare altre malattie e disordini immunitari.

In connessione con l'abilità antidepressiva, così come la capacità di ridurre l'ansia e l'irritabilità, l'alanina occupa un posto importante nella pratica psicologica e psichiatrica. Inoltre, l'assunzione di alanina sotto forma di medicinali e integratori alimentari riduce il mal di testa, fino a scomparire completamente.

Interazione con altri elementi:

Come ogni amminoacido, l'alanina interagisce con altri composti attivi biologici del nostro corpo. Allo stesso tempo, si formano nuove sostanze utili per il corpo, come glucosio, acido piruvico e fenilalanina. Inoltre, grazie a alanina, si formano la carnosina, il coenzima A, l'azera e anche l'acido pantotenico.

Segni di eccesso di offerta e mancanza di alanina

Segni di eccesso di alanina

La sindrome da stanchezza cronica, che nella nostra epoca di grande velocità è diventata una delle più comuni anomalie del sistema nervoso, è il sintomo principale di un eccesso di alanina nel corpo. Sintomi di CFS che sono segni di eccesso di alanina:

  • sentirsi stanco, che non passa dopo 24 ore di riposo;
  • diminuzione della memoria e capacità di concentrazione;
  • problemi di sonno;
  • depressione;
  • dolore muscolare;
  • dolore alle articolazioni.

Segni di una mancanza di alanina:

  • aumento della fatica;
  • ipoglicemia;
  • urolitiasi;
  • immunità ridotta;
  • nervosismo e depressione;
  • diminuzione della libido;
  • diminuzione dell'appetito;
  • malattie virali frequenti.

Fattori che influenzano il contenuto di alanina nel corpo

Oltre allo stress, che sopprime enormi quantità di energia, la causa della carenza di alanina è anche il vegetarianismo. Dopo tutto, l'alanina si trova in grandi quantità in carne, brodo di carne, uova, latte, formaggio e altri prodotti animali.

Alanina per bellezza e salute

Buone condizioni di capelli, pelle e unghie dipendono anche da un uso adeguato di alanina. Dopotutto, Alanin coordina il lavoro degli organi interni e rafforza le difese del corpo.

L'alanina, se necessario, può essere convertita in glucosio. A causa di ciò, una persona che consuma regolarmente l'alanina non avverte una sensazione di fame negli intervalli tra un pasto e l'altro. E questa proprietà di un amminoacido è utilizzata con successo dagli amanti di varie diete.