Dimensione del follicolo durante l'ovulazione entro i giorni del ciclo di concepimento

Igiene

I processi ciclici nel corpo di una donna portano alla maturazione dell'uovo e alla sua liberazione dall'ovaio per un'ulteriore fecondazione nelle tube di Falloppio e l'impianto nella cavità uterina. L'ovulazione si verifica normalmente il 14 ° giorno del ciclo o nel mezzo con un 28 giorni, ma ci sono opzioni presto e tardi. Di solito un follicolo che ha raggiunto la dimensione desiderata ovula. Meno spesso, si verifica l'ovulazione di due, tre o più uova, che può portare a gravidanze multiple.

I cambiamenti ciclici nelle donne in età riproduttiva si verificano a causa della regolazione della corteccia cerebrale, del sistema ipotalamo-ipofisario, degli organi endocrini e del livello degli ormoni secreti da questi. Il ciclo medio dura 28 giorni, ma normalmente va da 24 a 36. L'ovulazione avviene nel suo centro. Ci sono tre fasi:

Il ciclo inizia con il primo giorno delle mestruazioni. Dura da 3 a 7 giorni. Da questo punto in poi, il corpo aiuta a maturare la cellula uovo. Nelle ovaie delle donne contiene 250-300 mila uova. È in grado di maturare per tutta la vita di 400-500 follicoli. Il processo di formazione dell'uovo si chiama oogenesi e l'ovocita che matura è chiamato oocita.

Questo è il processo di rilascio di una cellula uovo a seguito di un follicolo rotto dall'ovaio nella cavità addominale per ulteriore fecondazione nelle tube di Falloppio. Nella fase follicolare, la maturazione delle uova nelle ovaie avviene sotto l'azione dell'FSH, l'ormone pituitario. Alcuni follicoli diventano dominanti, più grandi di altri. Livelli crescenti di estrogeni, che influenzano la qualità dell'endometrio. È necessario assicurare un ovulo fecondato, e nel caso di una gravidanza non si verifica rifiutato durante il sanguinamento mestruale.

Il rilascio dell'uovo avviene a causa di un'ondata di LH. È un ormone prodotto dalla ghiandola pituitaria anteriore. Nel bel mezzo del ciclo mestruale, c'è un picco pre-ovulatorio di estradiolo, 12 ore dopo, c'è un aumento del livello di LH, che raggiunge il suo massimo. L'ovulazione avviene dopo 12-20 ore. La fecondazione è possibile solo nelle prime 12-24 ore.

L'ovulazione precoce è considerata il rilascio dell'uovo prima del dodicesimo giorno del ciclo. Allo stesso tempo, l'endometrio non è ancora pronto ad accettarlo, quindi l'inizio della gravidanza è meno probabile. Tali fenomeni sono possibili nelle donne con un breve ciclo mestruale, dopo la cancellazione dei contraccettivi orali, con una piccola fase follicolare. L'ovulazione tardiva sarà il rilascio dell'uovo dopo il 18 ° giorno del ciclo. Questo accade nelle donne con lunghi periodi (più di 30 giorni), con disturbi ormonali. Questa ovulazione è più favorevole alla gravidanza rispetto all'inizio.

Quindi il progesterone è prodotto dal corpo giallo dell'ovaia risultante. È necessario mantenere la gravidanza. Se non viene, il corpo luteo svanisce dopo 12-14 giorni e si verifica la successiva mestruazione.

È prescritto se ci sono indicazioni dirette, vale a dire per l'infertilità dovuta a cicli anovulatori. La stimolazione viene eseguita con disfunzione ormonale, quando il trattamento non è possibile in altro modo, l'ovaio policistico, un indice di massa corporea alto o basso in una donna. In alcuni, il follicolo dominante matura alla dimensione desiderata, ma non ha ormoni per una rottura tempestiva, nel qual caso aiuta solo il rilascio dell'uovo.

In totale, non sono raccomandati più di 6 stimoli per la vita, poiché ciò può portare a un esaurimento precoce delle ovaie. Se l'inefficienza vale la pena ricorrere ad altri metodi di trattamento. I farmaci usati per indurre l'ovulazione includono:

  • Gonadotropine - le sostanze della gonadotropina umana in menopausa (HMG) - Menogan, Pergonal, Menopur; Droghe a base di FSH - Gonal, Puregon; farmaci con HCG (gonadotropina coreica) - Prophase, Horagon, Pregnil, Ovitrel.
  • Mezzi, che si basano sull'oppressione degli estrogeni e aumentano il livello di FSH al tasso richiesto - Klostilbegit, Clomid, Serofen, Dyuhaston.

Le dimensioni del follicolo durante l'ovulazione possono essere monitorate con ultrasuoni. Il primo viene prodotto nel 5-7 ° giorno del ciclo e quindi le dinamiche di crescita vengono registrate ogni 2-3 giorni. Esistono strisce reattive speciali per tracciare l'ovulazione e i metodi per misurare la temperatura basale e la natura delle secrezioni dal tratto genitale. Ma questi metodi sono meno affidabili degli ultrasuoni, dovrebbero essere usati solo come aggiuntivi. Lo spessore endometriale e le dimensioni dei follicoli possono essere i seguenti:

  • Il 5-7 ° giorno, l'endometrio avrà uno spessore di 4-8 mm. I follicoli nella sezione dovrebbero essere di 10-12 pezzi, la cui dimensione minima è di 8-12 mm.
  • L'8-10 ° giorno, l'endometrio si ispessisce fino a 8-10 mm. I follicoli saranno di 8-2 mm. Dominante: fino a 15 mm.
  • L'11-14 giorno, l'endometrio raggiungerà 9-13 mm. Follicoli - 8-12 mm. La dimensione del follicolo dominante sarà 18-25 mm con un doppio contorno.
  • Il 15-18 ° giorno, l'endometrio crescerà fino a 10-15 mm. I follicoli rimarranno a 8-12 mm. Un corpo giallo inizia a formarsi.
  • Il giorno 19-23, l'endometrio rimarrà al livello di 10-15 mm. Follicoli - fino a 8 mm. Il corpo luteo è 15-25 mm.
  • Il 24-27 ° giorno, l'endometrio rimarrà lo stesso - 10-15 mm. I follicoli sono anche fino a 8 mm, così come il corpo luteo (15-20 mm).
  • Con il ciclo anovulatorio, l'endometrio sarà di 4-11 mm. Follicoli - fino a 8 mm. La dimensione massima del follicolo dominante allo stesso tempo non supera i 17 mm.

Questi standard sono adatti per il ciclo medio, per ogni donna il tempo di insorgenza dell'ovulazione è diverso. La dimensione del follicolo è di almeno 18-20 mm. Il segno dell'imminente rilascio dell'uovo sarà un doppio contorno del dominante. Per il normale consolidamento e sviluppo del feto, l'endometrio deve essere di almeno 10 mm.

Allo stesso tempo possono raggiungere la dimensione di un follicolo dominante e diverse uova, mentre aumenta la probabilità di gravidanze multiple. Aumenta la presenza di diverse ovulazioni in un ciclo, la cancellazione di contraccettivi orali, ereditarietà, nascita recente. Con una doppia ovulazione doppia, si ottengono gemelli e terzine fraterni (di / triclorali e di / triamnitici). Gemelli monocoriali / triplette sono formate da una singola cellula uovo.

In assenza di auto-ovulazione, i farmaci vengono utilizzati per stimolarlo e 2-3 follicoli dominanti spesso maturano. Quando l'IVF (fecondazione in vitro) raggiunge l'iperovulazione, in cui maturano fino a 20-40 uova. Non più di 3 embrioni vengono trasferiti nella cavità uterina.

Questo processo di solito avviene senza cambiamenti tangibili. Alcune donne sperimentano la sindrome ovulatoria. Quando si osserva dolore o tirando dolori nella zona dell'ovaio, in cui c'era un rilascio dell'uovo. Tali sensazioni sorgono perché la capsula dell'ovaio è troppo stretta e con micro fratture, si fermano entro 1-2 giorni dall'esordio. Per eliminare questo sintomo prescritto terapia con antidolorifici, se la gravidanza non è pianificata, quindi aggiungere contraccettivi orali.

Si può notare la natura modificata della scarica prima e durante l'ovulazione. Diventano più fluidi e abbondanti. È inteso per il miglior passaggio e la sopravvivenza dello sperma nell'utero e nel tubo. Il loro ciclo di vita è di 3-5 giorni (in rari casi 7). Se si monitora la temperatura basale durante l'intero ciclo mestruale, è possibile assumere un salto negli ormoni e determinare il giorno in cui si è verificata l'ovulazione.

Dovrebbe condurre una vita sessuale costante. Il contatto sessuale è raccomandato ogni 3-5 giorni. Questo è necessario per l'accumulo di più forme mobili di sperma e l'uscita durante l'eiaculazione del numero desiderato. La loro aspettativa di vita media è di 3-5 giorni, quindi non si può perdere il giorno più favorevole per il concepimento.

Fertile considerato 5 giorni prima dell'ovulazione, il giorno dell'ovulazione e uno dopo di esso. Un ovulo è in grado di passare un singolo spermatozoo al suo interno fino a 24 ore dopo il rilascio. Dopo la fecondazione, l'impianto si verifica dopo 7-10 giorni. Scorre senza segni evidenti, ma in alcuni casi è possibile emorragia da impianto e lieve dolore da trazione nel basso addome. Confermare l'inizio della gravidanza dopo un ritardo con l'aiuto di esami del sangue per hCG, esame da un medico e un'ecografia.

La dimensione del follicolo dominante dal primo giorno del ciclo all'ovulazione

Ogni mese un ovulo matura nell'ovaia femminile. Deriva da una speciale "bolla", che viene posta prima della nascita, matura gradualmente e poi scoppia. Questa "bolla" è il follicolo dominante. A volte è chiamato dominante, ma i medici preferiscono la prima opzione.

La dimensione del follicolo per giorni di ciclo è molto importante. Da questo fattore dipende la capacità delle donne di concepire.

Fasi di sviluppo

Cos'è un follicolo dominante? Questo è un "leader" che ha superato i suoi "colleghi" nella crescita e nello sviluppo. Solo lui ha la possibilità di scoppiare e produrre un uovo maturo, che sarà poi fecondato da una cellula spermatica. I medici distinguono quattro fasi del suo sviluppo:

  1. I follicoli si verificano nella ragazza prima della sua nascita. Vengono deposti nel primo trimestre di gravidanza e "sonnecchiano" fino a quando la loro padrona raggiunge l'età di 12-14 anni. Sono chiamati primordiali. In totale, la ragazza ha circa un milione di "bolle". Molti di loro muoiono - questo è un processo naturale. Il resto matura, ma non contemporaneamente, ma in piccoli gruppi - diversi follicoli per ciclo. Alcuni di loro diventeranno dominanti e sovul già da 13 anni. Altri "dormiranno" e attenderanno il loro turno per un altro decennio.
  2. Quando iniziano a maturare, diventano preantrali. A questo punto non sono come le bolle, ma come piccoli cubi.
  3. I follicoli antrali sono la fase successiva. Ogni mese non ci sono più di 9 "bolle" (se ce ne sono di più, allora questa è una deviazione). Aumentano di dimensioni (raggiungono circa 4 mm), acquisiscono un guscio aggiuntivo. Allo stesso tempo, nel corpo femminile aumenta la produzione di estrogeni.
  4. Uno (raramente due) follicoli cominciano a crescere più velocemente dei loro simili. Questo leader è il follicolo dominante. Quando si ovula, la sua dimensione è "gigantesca" (rispetto alla dimensione delle "bolle" antrali) - più di 2 cm di diametro, ed è facile esaminarla sugli ultrasuoni. Questo stadio termina con l'ovulazione quando il follicolo scoppia e un ovulo lo abbandona.

Quale dovrebbe essere il follicolo in diversi giorni del ciclo: le norme mediche

Se ti è stato detto da un ultrasuono che il follicolo dominante nell'ovaia sinistra (o sulla destra, non importa), devi chiedere delle sue dimensioni. Sfortunatamente, succede che la dimensione non corrisponde al giorno del ciclo, cioè un uovo a pieno titolo non matura.

La dimensione del follicolo per giorno ciclo dipende dalla durata del ciclo mestruale (ovvero la sua prima fase). Più è lungo, più lento è l'uovo e più piccolo è in un determinato giorno. Ad esempio, il 10 ° giorno del ciclo, un follicolo di 10 mm può essere considerato una norma relativa se il ciclo mensile è di 35 giorni. Ma con un ciclo di 28 giorni, questa non è più la norma.

Se, al contrario, il ciclo è breve, il follicolo maturerà più rapidamente e raggiungerà la sua dimensione massima di 11-12 giorni.

Pertanto, le norme che forniamo di seguito non dovrebbero essere considerate assolute. Molto dipende dalle tue caratteristiche individuali. Ma per riferimento, saranno utili. Quindi, ecco le norme per una donna sana con un ciclo mestruale di 28 giorni.

  • Da 1 a 4 giorni del ciclo, sull'ecografia si possono osservare diversi follicoli antrali di 2-4 mm.
  • 5 giorni - 5-6 mm.
  • 6 giorni - 7-8 mm.
  • 7 giorni - 9-10 mm. Il follicolo dominante è determinato, gli altri "restano indietro" e non crescono più. In futuro, diminuiranno di dimensioni e moriranno (questo processo è chiamato atresia).
  • 8 giorni - 11-13 mm.
  • Giorno 9 - 13-14 mm.
  • 10 giorni - 15-17 mm.
  • Giorno 11 - 17-19 mm.
  • Giorno 12 - 19-21 mm.
  • Giorno 13 - 22-23 mm.
  • Giorno 14 - 23-24 mm.

Quindi, da questa tabella è chiaro che la crescita normale è di circa 2 mm al giorno, a partire dal 5 ° giorno del MC.

Se la dimensione non soddisfa gli standard

Se il follicolo è di 11 mm nell'11 ° giorno del ciclo o 13 mm nel 13 ° giorno del ciclo, allora questa taglia non è la norma. Ciò significa che l'uovo matura troppo lentamente e l'ovulazione è difficilmente possibile. Il motivo di questa condizione è più spesso nelle anomalie ormonali: nel malfunzionamento della tiroide, dell'ipofisi, delle ovaie o dell'intero legamento.

Questa condizione richiede un ulteriore esame (in particolare, è necessario scoprire il livello di ormoni) e la correzione medica. Spesso i ginecologi usano ormoni, ma non è sempre così. In alcuni casi, ci sono abbastanza vitamine, farmaci che migliorano la circolazione del sangue, fitoterapia, fisioterapia.

I medici esperti sanno che per molte donne l'ovulazione non è in ogni ciclo. E non hanno fretta di prescrivere preparati ormonali basati sulla folliculometria per un solo mese. Forse nel prossimo ciclo, l'uovo maturerà alla velocità "corretta".

A volte l'anovulazione (mancanza di ovulazione) è associata a cause naturali:

  • Stress, superlavoro, mancanza di sonno;
  • Malnutrizione (diete severe, in particolare senza grassi);
  • Obesità o magrezza estrema;
  • Duro lavoro fisico o allenamento sportivo estenuante.

Se escludiamo questi fattori, c'è la possibilità che l'ovulazione ritorni da sola.

Dimensione per l'ovulazione

Quando il follicolo scoppia, a che dimensioni si verifica l'ovulazione? Questo di solito accade nei giorni 12-16 del ciclo mestruale. Con un ciclo di 28 giorni, l'ovulazione avviene intorno al 14 ° giorno (più o meno due giorni). Con un ciclo di 30 giorni - il giorno 15.

Con l'ovulazione, la dimensione del follicolo è di 24 mm. Il numero minimo è 22 mm.

Per far esplodere un follicolo, è necessaria l'azione coordinata di vari ormoni nel corpo di una donna. Vale a dire - estradiolo, LH, FSH. Dopo l'ovulazione, anche il progesterone entra nel processo.

Come capire che si è verificata l'ovulazione? I seguenti metodi ti aiuteranno a:

  • Folliculometria (un tipo di ultrasuoni). Oggi è il modo più affidabile;
  • Test di ovulazione Sono abbastanza veritieri e facili da usare, ma non sono accurati al 100%;
  • Temperatura basale In questo caso, è necessario costruire un grafico di BT: il metodo è meticoloso, non sempre affidabile, ma accessibile.

Alcune ragazze (anche se non tutte) sperimentano l'ovulazione fisicamente, questi sono i sintomi caratteristici di una rottura del follicolo:

  • Tira il basso addome e la parte bassa della schiena;
  • Ci può essere un leggero sanguinamento nel mezzo del ciclo;
  • Dopo l'ovulazione fa male al petto.

Alcuni provano irritazione e affaticamento. Altri, al contrario, un'ondata di forza ed energia sessuale.

Ora l'uovo ha 12-24 ore per incontrare lo sperma. Se ciò non accade, regredisce e in 12-14 giorni arriva il suo periodo.

Se il follicolo non scoppia

Accade che un follicolo che ha raggiunto il diametro di 22-24 mm non esploda, ma si trasformi in una cisti follicolare. Ciò è dovuto alla mancanza di alcuni ormoni nel corpo. Questa condizione può essere determinata dall'ecografia.

A volte una singola cisti, e "si risolve" da sola. Se ciò non accade, in un primo momento cercano di eliminarlo con i farmaci. E solo se è grande e non diminuisce di dimensioni, allora ricorrono all'intervento chirurgico.

A volte ci sono molte di queste cisti. Deformano le ovaie, interferiscono con il loro corretto funzionamento. Questa condizione è chiamata sindrome dell'ovaio policistico e richiede un trattamento.

Se si scopre che il follicolo dominante nell'ovaia matura, ma non scoppia, allora i medici possono usare i farmaci ormonali. Ad esempio, l'iniezione di hCG per l'ovulazione.

Da dove vengono i gemelli

Il follicolo "principale" viene determinato in circa 7-10 giorni del ciclo. Tutti gli altri diminuiscono e si estinguono naturalmente. Ma a volte capita che ci siano due "leader" contemporaneamente. Nel ciclo naturale (cioè senza l'uso di ormoni per stimolare l'ovulazione), ciò accade molto raramente - in una donna su dieci, e non ogni ciclo mensile.

Succede che due follicoli dominanti in diverse ovaie (o in uno - questo è anche possibile) sono ovulati, cioè, scoppiano. E poi c'è la possibilità che entrambe le uova vengano fecondate. Significa che nasceranno gemelli fraterni.

A differenza dei gemelli (quando un uovo è fecondato da due spermatozoi), i gemelli non sono gli stessi, non quelli della stessa persona. Possono essere eterosessuali o dello stesso sesso e assomigliarsi l'un l'altro come normali fratelli e sorelle.

Quindi, la corretta crescita di un follicolo dominante e la successiva ovulazione sono chiari segni di salute femminile. E le possibili violazioni dovrebbero avvisare te (e il tuo medico), ma non spaventarti. Infatti, nella maggior parte dei casi, tali deviazioni vengono trattate con successo.

Dimensione del follicolo per giorni di ciclo: tipi e cause delle deviazioni, trattamento

La dimensione del follicolo ha un effetto diretto sulla probabilità di fecondazione. Se è più del normale, c'è il rischio di formazione di cisti. Anche i follicoli multipli della stessa dimensione sono considerati una deviazione. In questo caso, l'ovulazione è improbabile. Per determinare lo stato normale del sistema riproduttivo e la presenza di ovulazione, viene utilizzata la follicolometria. È una procedura in cui l'ecografia viene eseguita più volte per valutare il processo di sviluppo del follicolo.

Nei follicoli, l'uovo è in via di maturazione fino al periodo di ovulazione. Sono necessari per la sua protezione - l'uovo è circondato da un denso epitelio e il rivestimento di tessuto fibroso. La probabilità di concepimento dipende direttamente dalla qualità di questa protezione.

Fase dello sviluppo del follicolo

All'ecografia, i follicoli assomigliano a formazioni rotonde. Prima che si rompano, producono estrogeni e quindi vengono trasformati in una ghiandola temporanea - il corpo luteo, che converte l'estrogeno in progesterone per sostenere la seconda fase del ciclo e la gravidanza.

Lo stadio principale dell'apparato follicolare si trova nel mezzo del ciclo. A questo punto, il follicolo raggiunge un diametro di 2 cm. Se non matura, non ci sarà l'ovulazione. I cicli anovulatori nella norma possono verificarsi fino a 3-4 volte all'anno, se ripetuti regolarmente - questo indica patologia.

Nella fase di crescita primaria, questo elemento è chiamato follicolo primordiale. Rappresenta il germe della cellula germinale, che si trova sulla superficie interna dell'organo e si trova in uno stato di quiescenza. Se lo sviluppo inizia, all'età di 7 giorni, il suo diametro raggiunge 3-7 mm. In questa fase, gli ultrasuoni saranno in grado di mostrare diversi elementi con diversi stadi di sviluppo.

Nel normale ciclo mestruale (senza stimolazione), i follicoli sono circa dieci, vengono chiamati antrali e l'8 ° giorno iniziano a produrre estrogeni, lo strato esterno produce Androstenedione e Testosterone.

Follicoli antrali all'ecografia

Dall'8 ° al 10 ° giorno, è già possibile determinare quello dominante, che sovrasta. Cresce a 14 mm, il resto diminuisce e scompare, approssimativamente aumenta di 3 mm al giorno. 1-2 giorni prima dell'ovulazione raggiunge 18-23 mm. A seconda del ciclo, in media, il dodicesimo e il sedicesimo giorno, il follicolo si rompe e l'ovulo lo lascia.

Determinare la dimensione dell'elemento, prima che si rompa e si verifica l'ovulazione, può solo ostetrico-ginecologo con un'ecografia. Il diametro gioca un ruolo importante, dal momento che solo un uovo maturo può essere fecondato.

Follicolo dominante all'ecografia

Immediatamente prima del rilascio della cellula riproduttiva femminile, la dimensione dell'elemento è 23-24 mm - questa è l'opzione migliore per il concepimento.

Tabella delle dimensioni dei follicoli per giorni di ciclo:

Perché il concepimento si verificasse, l'ovulo era pronto per la fecondazione e la gravidanza era buona, è necessario che il follicolo sia di dimensioni ottimali - non meno di 18-19 mm e non più di 25 mm. Se questo parametro non rientra nell'intervallo normale, la concezione è improbabile. A volte, se a metà del ciclo il follicolo non raggiunge la dimensione desiderata e continua a crescere, si osserva un'ovulazione tardiva.

Con la ripetizione regolare della patologia, è necessario un attento esame. Se non trattata, la sterilità può svilupparsi.

Un cattivo segnale è la dimensione uguale di tutti i follicoli in qualsiasi giorno del ciclo e l'assenza di un dominante. Ciò significa che non ci sarà l'ovulazione.

Le condizioni atipiche sono:

  • Singoli follicoli Non possono svilupparsi alla dimensione richiesta. Ciò porta ad una mancanza di ovulazione. I motivi possono essere: esercizio troppo intenso, interruzione dell'attività degli ormoni, obesità, una dieta basata sul digiuno, la menopausa.
  • Multipla. Più di dieci. In questo caso, le ovaie sono considerate multifollicolari. Quando il loro numero aumenta in modo significativo, viene fatta una diagnosi di sindrome dell'ovaio policistico. La situazione impedisce l'ovulazione e il concepimento, è associata a varie condizioni fisiopatologiche del corpo. Richiede l'uso di terapia stimolante o fecondazione in vitro.

A volte ci sono atresia e persistenza.

La patologia è caratterizzata dalla mancanza di un follicolo della dimensione richiesta nel mezzo del ciclo - inizia a diminuire di nuovo e scompare.

La malattia è caratterizzata dai seguenti sintomi: l'assenza del corpo luteo e del fluido libero nello spazio postoperatorio sugli ultrasuoni, bassi livelli di progesterone. Accompagnato da amenorrea e sanguinamento uterino disfunzionale. La frequenza degli eventi è di circa 3-4 volte l'anno. La violazione porta alla sterilità.

È una mancanza di integrità del follicolo. Durante la settimana, ha una dimensione compresa tra 22 mm e 24 mm, dopodiché inizia il ciclo mestruale. A volte non si verifica e il follicolo rinasce in una formazione cistica. La cisti viene diagnosticata quando il follicolo raggiunge la dimensione di 30 mm. Questo accade a causa di uno squilibrio di ormoni. Accompagnato da funzioni come:

  • deficit di progesterone;
  • eccesso di estrogeni;
  • forte sanguinamento durante le mestruazioni;
  • ritardi costanti;
  • follicoli identici su ultrasuoni;
  • dopo l'ovulazione presunta - l'assenza di liquido libero e corpo luteo.

Per eliminare la patologia, viene eseguita la terapia ormonale. Può prescrivere ultrasuoni, laser terapia ed elettrostimolazione. Stress eliminati e qualsiasi carico.

A volte ci sono diversi follicoli dominanti. Ciò porta al rilascio di più cellule contemporaneamente e, in caso di esito positivo, si verifica una gravidanza doppia o tripla.

Se la dimensione del follicolo è inferiore al normale, questo porta ad una mancanza di ovulazione. Se il paziente sta pianificando una gravidanza, la patologia deve essere trattata. Una donna visita un medico, viene sottoposta a una diagnosi che aiuta a determinare la natura delle violazioni. Nella medicina moderna, per il trattamento vengono usati farmaci stimolanti l'ovulazione: citrato, clomifene, clomid, clostilbegit, ecc.

La terapia inizia tra il quinto e il nono giorno del ciclo. La dose iniziale è prescritta da uno specialista, quindi aumenta gradualmente. L'uso personale delle droghe è proibito. Il corso deve essere nominato solo dopo aver condotto studi sul livello ormonale e sulla determinazione della pervietà tubarica.

Poiché il protocollo per stimolare l'ovulazione procede, i risultati sono necessariamente controllati dalla folliculometria. Per aumentare la probabilità di rottura e prevenire la formazione di cisti, vengono prescritti trigger di ovulazione (ad esempio, preparazioni di hCG).

In parallelo con la nomina di stimolazione, controllata dalla dieta della donna, la sua salute. Assicurati di analizzare la determinazione della concentrazione di ormoni tiroidei. Nominato acido folico, magnesio, iodio e vitamina E. Deve essere chiaro che il numero di cicli di questi farmaci è strettamente limitato. Questo è associato ad un alto rischio di esaurimento ovarico e menopausa.

Come il follicolo cresce e si sviluppa: le fasi del processo, la dimensione dei giorni del ciclo fino all'ovulazione

La crescita del follicolo e la successiva ovulazione di una cellula uovo che si è maturata in esso sono processi chiave che assicurano che il sistema riproduttivo femminile sia pronto a concepire. La violazione di questo meccanismo naturale è una delle cause più comuni di infertilità. E tutti i programmi di IVF includono il passo di stimolare la crescita dei follicoli per indurre iperovulazione.

A seconda del protocollo utilizzato, viene eseguito sulla madre biologica o sul donatore di uova. Allo stesso tempo, la follicolometria è necessaria per tracciare il numero di follicoli in fase di maturazione, le loro dimensioni e la prontezza per l'ovulazione.

Un po 'di teoria

I follicoli sono chiamati formazioni speciali nelle ovaie, costituiti da un ovocita di primo ordine (uovo non maturo) e diversi strati di cellule speciali che lo circondano. Sono le principali formazioni strutturali delle gonadi femminili, che svolgono funzioni endocrine e riproduttive.

I follicoli sono ancora posti nell'utero. Si basano sull'oogonio, le cellule germinali primarie, che migrano nell'ovaio germinale a circa 6 settimane di gestazione. Dopo la divisione e la proliferazione meiotica, gli ovociti di primo ordine sono formati da questi precursori. Queste cellule germinali immature sono ricoperte di epitelio cubico e formano i cosiddetti follicoli primordiali. Rimarranno in uno stato dormiente fino all'inizio dello sviluppo sessuale della ragazza.

Successivamente, i follicoli primordiali si trasformano successivamente in preantrale, antrale e preovulatorio. Questo processo è chiamato folliculogenesi. Normalmente, termina con l'ovulazione - il rilascio di un uovo maturo pronto per la fecondazione. Al posto del follicolo si forma un corpo luteo endocrino-attivo.

All'inizio del concepimento, è conservato sotto l'azione della gonadotropina corionica umana. Il progesterone prodotto da lui contribuisce al prolungamento della gravidanza. In tutti gli altri casi, il corpo luteo è ridotto, che si verifica prima delle mestruazioni. Il concomitante calo brusco del livello di progesterone e provoca l'inizio delle mestruazioni con rigetto dello strato ghiandolare (funzionale) allargato dell'endometrio.

È possibile che un follicolo maturo non ovuli. Allo stesso tempo, può continuare ad aumentare di dimensioni, trasformandosi in una cisti follicolare con una cellula uovo ridotta. Tali formazioni possono essere singole e gradualmente assorbibili. Ma a volte le cisti vengono immagazzinate per lungo tempo, deformando la superficie del corpo. In questo caso, parlando di sindrome dell'ovaio policistico. Tale diagnosi è prognosticamente sfavorevole per il concepimento, di solito è accompagnata da disturbi disormoni persistenti e infertilità.

Quanti follicoli ci sono nelle ovaie?

Non tutti i follicoli intrauterini inizialmente piegati nelle ovaie sono conservati al momento della pubertà e successivamente si sviluppano. Circa 2/3 di loro stanno morendo e si stanno dissolvendo. Questo processo naturale è chiamato apoptosi o atresia. Inizia subito dopo la deposizione delle ghiandole genitali e continua per tutta la vita. Una ragazza nasce con circa 1-2 milioni di follicoli primordiali. All'inizio della pubertà, il loro numero medio è 270-500 mila e durante l'intero periodo riproduttivo, solo circa 300-500 follicoli ovulano in una donna.

La somma di tutti i follicoli capaci di ulteriore sviluppo è chiamata la riserva ovarica. La durata del periodo riproduttivo della donna e il periodo di insorgenza della menopausa, il numero di cicli mestruali produttivi (procedendo con l'ovulazione) e la capacità di ri-concepire dipende da questo.

Il processo di deplezione progressiva della riserva ovarica nelle ovaie viene osservato in media dopo 37-38 anni. Ciò significa non solo una diminuzione della concezione naturale della donna, ma anche l'inizio di una diminuzione naturale del livello dei principali ormoni sessuali. La cessazione dello sviluppo follicolare nelle ovaie significa l'inizio della menopausa. Può essere naturale, precoce e iatrogena.

Il fumo e l'alcolismo, il lavoro in industrie pericolose, l'irradiazione degli organi pelvici (compresa la radioterapia) e la chemioterapia contribuiscono all'esaurimento ovarico prematuro. Di grande importanza sono anche le malattie infiammatorie con danni al tessuto delle ovaie.

La determinazione della riserva ovarica è lo studio più importante nella diagnosi di infertilità femminile. È necessario valutare le prospettive di un trattamento conservativo, la probabilità di una gravidanza naturale, la possibilità di includere una donna in un protocollo con stimolazione di iperovulazione.

Momenti chiave della follicologenesi

La follicologenesi consiste di diverse fasi (fasi).

Fase di trasformazione del follicolo primordiale nel preantrale

Questo processo inizia dal momento della pubertà, è dipendente dalla gonadotropina e richiede più di 4 mesi. Quando ciò accade, la crescita attiva dell'ovocita. Sulla sua superficie appare una zona pellucida, che consiste in 4 tipi di glicoproteine ​​complesse speciali sintetizzate da una cellula uovo in fase di maturazione. E il follicolo stesso aumenta di dimensioni e acquisisce la guaina esterna del tessuto connettivo. Ora è chiamato preantrale o primario. Fino a 10-15 follicoli possono essere contemporaneamente in questa fase.

Fase di formazione del follicolo antrale

L'ovocita continua a crescere di dimensioni e le cellule epiteliali situate attorno all'ovocita si moltiplicano attivamente e iniziano a secernere il fluido. Allo stesso tempo, il follicolo subisce un cambiamento strutturale - una cavità e cellule granulose ormone-attive compaiono al suo interno, si formano le membrane epiteliali interne ed esterne.

Questo stadio è anche caratterizzato dall'inizio del funzionamento endocrino del follicolo. Le cellule della sua membrana interna secernono androgeni, che vengono trasformati nello strato granulare in estrogeni. Durante un ciclo, una donna può formare diversi follicoli antrali. Ma solo una vescicola dominante passa di solito alla fase successiva, il resto viene ridotto. Con la maturazione simultanea di diversi follicoli esiste la possibilità di formazione di gravidanze multiple.

Fase di formazione delle bolle di Graaf

La quantità di fluido follicolare aumenta progressivamente, spinge l'intero epitelio e la cellula uovo alla periferia. Il follicolo cresce rapidamente e inizia a rigonfiarsi attraverso la membrana esterna dell'ovaio. L'ovulo in esso si trova alla periferia della cosiddetta collina ovipara. Circa 2 giorni prima dell'ovulazione, la quantità di estrogeno secreto aumenta sostanzialmente. Questo principio di feedback avvia il rilascio dell'ormone luteinizzante ipofisario, che avvia il processo di ovulazione. Sulla superficie della bolla di Graaff appare una protrusione locale (stigma). È in questo posto che il follicolo ovula (rompe).

Come risultato dell'ovulazione, l'uovo pronto per la fertilizzazione si estende oltre i limiti dell'ovaio ed entra nella cavità addominale. Qui viene catturato dai villi delle tube di Falloppio e continua la sua naturale migrazione verso lo sperma.

Come valutare la "correttezza" della follicologenesi?

Le fasi della follicologenesi hanno una chiara relazione con i giorni del ciclo ovarico-mestruale. Tuttavia, non dipendono dall'età e dalla razza della donna, ma dal suo stato endocrino.

La crescita e lo sviluppo del follicolo sono regolati principalmente dall'ormone follicolo-stimolante della ghiandola pituitaria. Inizia a svilupparsi solo con l'inizio della pubertà. Ad un certo punto, la follicologenesi è ulteriormente controllata dagli ormoni sessuali, che sono prodotti dalle cellule murarie del follicolo in via di sviluppo.

Qualsiasi squilibrio ormonale può interrompere il processo di maturazione e ovulazione dell'uovo. Allo stesso tempo, la determinazione del livello di ormoni non sempre fornisce al medico tutte le informazioni necessarie, anche se consente di identificare i principali disturbi endocrini. Pertanto, la diagnosi dei disturbi del processo di folliculogenesi è la fase più importante dell'esame di una donna nella fase di pianificazione della gravidanza e nell'identificazione della causa dell'infertilità.

In questo caso, il dottore si chiede in che misura cresce il follicolo e se raggiunge il livello della bolla di Graaf. È necessario monitorare se si verifica l'ovulazione e se si forma un corpo sufficientemente giallo. Quando i cicli anovulatori determinano la dimensione massima dei follicoli in via di sviluppo.

Un metodo accessibile, informativo e tecnicamente semplice è la follicolometria. Cosiddetto monitoraggio della maturazione dei follicoli mediante ultrasuoni. Viene eseguito su base ambulatoriale e non richiede alcun addestramento speciale per la donna. La follicolometria è uno studio dinamico. Sono necessarie diverse ripetute sessioni di ultrasuoni per monitorare in modo affidabile i cambiamenti nelle ovaie.

Nel processo di follicolometria, lo specialista determina il numero, la posizione e il diametro dei follicoli in fase di maturazione, monitora la formazione della vescicola dominante, determina la dimensione del follicolo prima dell'ovulazione. Sulla base di questi dati, è possibile prevedere il giorno più favorevole del ciclo per rimanere incinta in modo naturale.

Con i protocolli IVF, tale monitoraggio consente di valutare la risposta alla terapia ormonale, di fissare una data per l'introduzione di farmaci per stimolare l'ovulazione e la conseguente raccolta di forature delle uova. Il parametro chiave della follicolometria è la dimensione del follicolo per giorno del ciclo.

Norme di folliculogenesi

La follicolometria viene eseguita in determinati giorni del ciclo, corrispondenti alle fasi chiave della follicogenesi. I dati ottenuti durante gli studi ripetuti sono confrontati con le norme statistiche medie. Quale dimensione del follicolo dovrebbe essere in giorni diversi del ciclo mestruale ovarico? Quali fluttuazioni sono considerate accettabili?

La normale dimensione del follicolo in diversi giorni del ciclo per una donna di 30 anni con un ciclo di 28 giorni che non assume contraccettivi orali e non è in trattamento con stimolazione ormonale dell'ovulazione:

  • In 1-4 giorni del ciclo, vengono rilevati diversi follicoli antrali, ciascuno dei quali non ha un diametro superiore a 4 mm. Possono essere localizzati in una o entrambe le ovaie. Il loro numero dipende dall'età della donna e dalla riserva ovarica che ha. Norma, se in entrambe le ovaie non si hanno più di 9 follicoli antrali maturi contemporaneamente.
  • Il giorno 5 del ciclo, i follicoli antrali raggiungono una dimensione di 5-6 mm. Il loro sviluppo è abbastanza uniforme, ma a questo stadio è possibile atresia di alcune vescicole.
  • Il giorno 7, il follicolo dominante è determinato, la sua dimensione è in media 9-10 mm. Che inizia a svilupparsi attivamente. Le vescicole rimanenti verranno gradualmente ridotte, mentre possono essere determinate nelle ovaie e durante l'ovulazione.
  • L'ottavo giorno del ciclo, la dimensione del follicolo dominante raggiunge 12 mm.
  • Il giorno 9, la fiala cresce fino a 14 mm. Definisce chiaramente la cavità follicolare.
  • 10 giorni - la dimensione raggiunge 16 mm. Le bolle rimanenti continuano a diminuire.
  • Il giorno 11, il follicolo aumenta a 18 mm.
  • 12 giorni - la dimensione continua a crescere a causa della cavità follicolare e raggiunge i 20 mm.
  • Giorno 13 - Bolla di Grafov con un diametro di 22 mm (questa è la dimensione minima del follicolo per l'ovulazione nel ciclo naturale). A uno dei suoi poli è visibile lo stigma.
  • Giorno 14 - ovulazione. Di solito un follicolo scoppia, raggiungendo un diametro di 24 mm.

Le deviazioni da questi indicatori normativi al ribasso sono prognosticamente sfavorevoli. Ma quando si valutano i risultati della follicolometria, si dovrebbe tenere conto della durata del ciclo naturale di una donna. A volte si verifica l'ovulazione precoce. In questo caso, il follicolo raggiunge la dimensione desiderata per 8-12 giorni del ciclo.

Dimensione del follicolo con FIV

Con i protocolli IVF, l'ovulazione è farmaco-indotta e pre-programmata.

Il numero di follicoli nelle ovaie è la norma per i giorni di ciclo

Dimensione del follicolo per giorni di ciclo

Uno degli indicatori importanti della capacità del corpo femminile di concepire è la dimensione del follicolo nei giorni del ciclo, la corrispondenza dei valori alle norme. La diagnosi di anormalità viene effettuata mediante ultrasuoni, sulla base dei risultati ottenuti, viene prescritta terapia ormonale, FIV.

La posizione del follicolo sull'ovaia

Fasi di folliculogenesi

Sotto la membrana delle ovaie sono i follicoli immaturi, primari, secondari e terziari - contengono un uovo, necessario per il normale funzionamento del sistema endocrino e riproduttivo.

La maturazione dei follicoli nelle donne in età fertile è un processo continuo che termina dopo l'inizio della menopausa, durante lo sviluppo la cellula attraversa diverse fasi.

Palcoscenico primordiale

Lo stadio zero si verifica durante la gravidanza, le cellule germinali germogliano nelle ovaie in via di sviluppo all'incirca nel mezzo di 2 mesi. Prima del parto, il numero di piccoli composti follicolari primordiali raggiunge 1,5 milioni, prima che inizino la pubertà, sono in uno stato dormiente.

Fase iniziale della gravidanza

La dimensione degli elementi follicolari in questa fase è di 50 micron, anche con un'ecografia, è difficile vederli.

Fase primaria (pre-adral)

I composti follicolari primordiali si trasformano in quelli preantrali, il loro numero diminuisce a 300 mila, la dimensione aumenta a 200 micron, il processo inizia contemporaneamente con l'inizio della pubertà.

Sulla superficie dell'elemento follicolare si forma un guscio di 4 tipi di composti complessi, appare un film esterno e 10-15 bolle contemporaneamente in questo acciaio.

La riserva è determinata dalla durata dell'età riproduttiva.

Stadio secondario (antral)

Si osserva una brusca crescita di follicoli, la dimensione raggiunge i 500 micron, aumenta il livello degli estrogeni, aumenta il numero di cellule epiteliali, si forma il fluido follicolare

All'interno dell'elemento follicolare, si forma una cavità con cellule ormonalmente attive e si forma un guscio epiteliale all'interno della vescicola.

Crescita del follicolo osservata

Di solito, si formano diverse vescicole antrali, ma 1-2 follicoli passano allo stadio successivo di sviluppo.

Fase terziaria (preovulatoria), formazione di bolle di Graaf

La dimensione dell'elemento follicolare è di 20 mm, la quantità di liquido aumenta, l'epitelio e la cellula uovo si spostano verso la regione periferica, la parete esterna dell'ovaio si gonfia e si forma la falena simile all'uovo.

Circa 48 ore prima dell'ovulazione, il livello di estrogeni aumenta notevolmente, l'ormone luteinizzante viene rilasciato, il processo di rilascio di un uovo maturo inizia.

Dopo la fine della fase preovulatoria, il follicolo maturo si rompe, l'ovocita entra nell'utero e, una volta concepito con gli spermatozoi, può verificarsi il concepimento. Per calcolare il tempo di insorgenza dell'ovulazione, è necessario sottrarre 14 dal numero di giorni nel ciclo mestruale, a condizione che il mensile sia regolare.

La dimensione del follicolo raggiunge i 2 centimetri

Se l'ovulazione non è venuta, si forma una formazione follicolare cistica dalla vescicola del Graaf - può uscire con il sangue mestruale, o rimanere nell'ovaia, formare in una cisti.

La violazione della follicologenesi è una delle cause di infertilità femminile, non ci sono uova nel corpo che sono pronte per la fecondazione.

Come scoprire la violazione della follicologenesi?

Per vedere come avviene il processo di formazione del follicolo, per valutare la probabilità di ovulazione, viene eseguito il monitoraggio ecografico, la follicolometria viene eseguita tre volte durante un ciclo.

Ultrasuoni delle ovaie, a seconda della durata del ciclo mestruale:

  • ciclo regolare standard in 28 giorni: l'esame viene effettuato alle 10.15, 20 giorni dopo l'inizio dell'ovulazione;
  • un ciclo regolare lungo o breve - 14, 10, 5 giorni prima dell'inizio delle mestruazioni;
  • ciclo irregolare - 5 giorni dopo la fine delle mestruazioni, in base ai risultati, il medico fa un piano individuale per ulteriori esami.

Durante l'ecografia, lo specialista determina la presenza dell'elemento follicolare dominante, le sue dimensioni, valuta la condizione e lo spessore dell'endometrio, il grado di usura ovarica, la quantità di fluido follicolare.

Segni di completamento del processo di ovulazione sugli ultrasuoni: presenza di un follicolo maturo, distruzione graduale delle sue pareti, diminuzione delle dimensioni, formazione del corpo luteo.

Fumo, abuso di alcool, lavoro nella produzione pericolosa, irradiazione frequente degli organi pelvici, processi infiammatori ginecologici cronici - tutti questi fattori accelerano il processo di invecchiamento delle ovaie, portando ad una diminuzione o completa attenuazione delle funzioni riproduttive.

I principali tipi di violazioni della follicologenesi

Varie anomalie nel processo di sviluppo degli elementi follicolari portano allo sviluppo di un ciclo anovulatorio cronico, i disturbi nella follicologenesi influenzano negativamente lo stato fisico e psico-emotivo di una donna.

Persistenza - una condizione in cui l'uovo non si forma

Tipi di violazioni:

  • regressione - la crescita del follicolo dominante si interrompe bruscamente, collassa, non si rompe, l'ovulazione non si verifica;
  • persistenza - a causa dell'apertura tardiva dell'elemento follicolare, non si forma una cellula uovo;
  • cisti - si forma a causa dell'accumulo di liquido follicolare nell'apertura prematura del follicolo nelle ovaie, una neoplasia benigna, a volte si risolve da sola;
  • policistico - un eccesso significativo del numero di composti follicolari nella periferia, che impedisce la maturazione del follicolo dominante, l'insorgenza dell'ovulazione è impossibile;
  • luteinizzazione - il corpo luteo si forma, ma il follicolo non si spezza, la patologia si verifica sullo sfondo dello squilibrio ormonale, la struttura anomala delle ovaie.

I singoli follicoli non possono svilupparsi completamente alla dimensione desiderata, la patologia si verifica sullo sfondo di diete da fame, eccessivo sforzo fisico, con menopausa, squilibrio ormonale, obesità.

Norme sulle dimensioni del follicolo per giorni di ciclo

Le dimensioni degli elementi follicolari in diversi giorni del ciclo differiscono, sono consentite piccole deviazioni a seconda dell'età, della durata degli intervalli tra i periodi mensili.

Tabella delle dimensioni normali dei follicoli per un ciclo di 28 giorni

Per il trattamento, è necessario stimolare le ovaie

Nel trattamento dell'infertilità con il metodo della stimolazione IVF delle ovaie viene eseguita - viene effettuata un'iniezione del farmaco hCG, quindi le uova mature vengono rimosse dalla puntura. La dimensione ottimale dei follicoli per una procedura di successo è 18-22 mm.

Con l'ovulazione precoce, i follicoli raggiungono la dimensione richiesta nei giorni 8-12 del ciclo mestruale.

La normale crescita e maturazione dei follicoli assicurano un'insorgenza tempestiva dell'ovulazione, eventuali deviazioni del processo hanno un impatto negativo sulle funzioni fertili del corpo femminile.

Per determinare la causa della patologia, la follicolometria viene eseguita più volte durante il ciclo, il che rende possibile elaborare un regime di trattamento efficace.

Dimensione del follicolo per giorni di ciclo: tabella delle taglie, caratteristica

In diversi giorni del ciclo mestruale, i follicoli hanno una certa dimensione, mentre maturano, aumentano e, prima delle mestruazioni, si rompono rilasciando la cellula germinale.

La conoscenza del cambiamento del diametro del tessuto follicolare è importante perché aiuta a calcolare il periodo di ovulazione, oltre a determinare i parametri della salute del sistema riproduttivo femminile.

Qual è la dimensione del follicolo nei giorni del ciclo e perché può smettere di crescere?

Cos'è un follicolo

Le cellule germinali "embrionali" sono deposte nel corpo di ogni ragazza prima della sua nascita, ce ne sono circa 8-10 mila all'interno delle ovaie.

Ma inizialmente questi rudimenti non sono ancora pronti per la fecondazione, perché devono passare attraverso diverse divisioni successive per la maturazione.

Per proteggere l'uovo durante la sua crescita e trasformazione, intorno a esso crescono diversi strati di tessuto epidermico: si tratta di un follicolo che assomiglia a un bozzolo epiteliale.

Il tessuto follicolare è influenzato dal sistema endocrino, gli ormoni delle ovaie stesse così come la ghiandola pituitaria ne regolano la crescita e lo sviluppo, l'influenza indiretta è osservata dalle ghiandole surrenali.

Ad esempio, l'FSH (ormone follicolo-stimolante) stimola la maturazione dei follicoli primordiali (rudimentali) durante l'adolescenza e in diversi giorni del ciclo mestruale, e LH (luteinizzante) accelera la loro crescita per rilasciare ulteriormente la cellula sessuale prima dell'ovulazione.

Ciclo di dimensioni per giorno

La dimensione del follicolo varia in giorni diversi del ciclo mestruale.

Dopo la fine delle mestruazioni, lo sviluppo di numerosi bozzoli epiteliali (fino a 6-7 pezzi) inizia sotto l'influenza dei principi attivi delle ovaie e della ghiandola pituitaria, ma dall'ottavo giorno dopo l'inizio dello sviluppo compare un follicolo dominante, l'attività del gene in cui era più alta, quindi ha raggiunto 8 -10 mm. I restanti bozzoli epiteliali possono smettere di crescere, o si verificherà l'apoptosi, cioè una morte cellulare programmata.

Sviluppo del follicolo dominante

Dopo di ciò, il corpo "si concentra" su questo follicolo dominante, e la crescita del resto si interrompe per risparmiare risorse ed energie nutritive.

Ogni giorno prima dell'inizio dell'ovulazione si osserva un aumento di questo bozzolo epiteliale per l'uovo di 1,5-2 mm di diametro.

Durante questo periodo, l'ovulo inizia a maturare, subisce diverse divisioni successive, durante le quali si concentrano i nutrienti al suo interno, compaiono i gusci necessari (ce ne sono 3 nella cellula uovo).

L'undicesimo giorno del ciclo, la dimensione del follicolo è di circa 15-16 mm, dopo di che la sua crescita rallenta un po '. Durante questo periodo, l'uovo è già nella fase finale del suo sviluppo, inizia la preparazione per l'ovulazione. In quale giorno succede, dipende dall'attività del sistema endocrino e dallo stato di salute della donna, di solito ci vogliono 15-16 giorni.

Il 15 ° giorno del ciclo (a volte ci sono cambiamenti in 2-3 giorni) il follicolo raggiunge 22-24 mm di diametro e si verifica un punto critico, poiché non può più crescere, quindi il bozzolo epiteliale viene strappato e la cellula sessuale viene fuori - nella cavità addominale, e poi alle tube di Falloppio.

Durante questo periodo, che durerà solo 36-50 ore, può verificarsi fertilizzazione. Ma è importante capire che sotto l'influenza degli ormoni, l'ovulazione, cioè il rilascio di un uovo, può avvenire prima o poi.

Se osservate il tessuto follicolare durante la fase ovulatoria, potete vedere come il bozzolo epiteliale aumenta drammaticamente, l'uovo viene rilasciato, e poi diminuisce, solo i suoi resti (il corpo giallo) sono visibili.

Tabella di crescita del follicolo

Dopo aver letto una breve informazione sul processo di sviluppo follicolare nelle ovaie, l'algoritmo stesso diventa chiaro, ma è difficile capire i dati esatti, quindi la seguente è una tabella semplice che elenca le dimensioni della copertura epiteliale dell'uovo in giorni diversi del ciclo mestruale.

Gli indicatori presentati nella tabella sono la norma stabilita per lo sviluppo del follicolo entro i giorni di ciclo, ma non è per nulla che il ginecologo per prescrivere contraccettivi o determinare giorni di ciclo "sicuri" controlla individualmente i dati delle dimensioni di una ragazza, perché il tasso di maturazione e crescita dell'uovo nel bozzolo follicolare dipende dalla sua eredità, prestazioni del sistema endocrino, livelli di stress e persino peso.

Perché la crescita del follicolo non si verifica

La mancanza di crescita e lo sviluppo dei follicoli è una delle cause più comuni di infertilità nelle donne. Lo sviluppo anormale del tessuto follicolare può verificarsi a causa di:

  • disturbi dell'ipofisi e dell'ipotalamo;
  • disfunzione o sottosviluppo delle ovaie;
  • la comparsa di cisti nelle ovaie o la presenza di multifollicolosi;
  • processi infiammatori o infettivi negli organi del sistema riproduttivo;
  • disturbi ormonali;
  • l'aspetto del cancro nelle ghiandole mammarie, nell'ipofisi o nelle ovaie;
  • frequenti effetti di stress sul corpo, grave depressione;
  • perdita di peso drastica, BMI inferiore a 17,5;
  • menopausa precoce.

Vale la pena iniziare con uno squilibrio ormonale, che diventa la ragione principale per la crescita dei follicoli nell'ovaio.

Con i tumori o la disfunzione della ghiandola pituitaria nel corpo della ragazza, c'è una carenza dell'ormone FSH e il rilascio di sostanze attive da parte delle ovaie e della ghiandola tiroidea è anche disturbato.

Lo stesso effetto di inibire lo sviluppo dei follicoli è osservato con sottosviluppo o scarsa funzione ovarica.

Se una ragazza ha un peso troppo basso o ci sono infezioni del sistema riproduttivo, il corpo "comprende" che non sarà in grado di sopportare il bambino, quindi non c'è bisogno di follicoli nell'ovulazione e nella crescita. Dopo il trattamento per MST o aumento di peso, il ciclo di crescita follicolare di solito ritorna alla normalità.

Durante periodi di stress o depressione prolungata, le ghiandole surrenali della ragazza rilasciano più del cortisolo normale dell'ormone dello stress, il che aumenta il rischio di aborto spontaneo del feto, quindi i follicoli non si svilupperanno in tale ambiente. Per ripristinare la loro crescita in una situazione del genere non è così facile, potrebbero essere necessari diversi mesi prima che il bilancio ormonale si stabilizzi.

La crescita dei follicoli continua dall'inizio del ciclo mestruale fino all'ovulazione stessa.

Inizialmente, si sviluppano diversi bozzoli epiteliali, ma già per 8-9 giorni viene rilasciato un dominante e il resto smette di aumentare.

La crescita del tessuto follicolare dura fino all'ovulazione, durante la quale si rompe e rilascia un uovo maturo. Ma con vari disturbi nel corpo, il ciclo follicolare può essere sospeso.

La dimensione delle ovaie è normale nelle donne in diverse fasi del ciclo

Le ovaie sono l'organo associato del sistema riproduttivo femminile, che si trova nella zona pelvica. È qui che nasce una nuova vita umana, o piuttosto matura la cellula uovo.

Successivamente, a condizione di una fecondazione di successo, diventerà un embrione, quindi un feto e infine un neonato. La dimensione delle ovaie è normale nelle donne può variare, ma deviazioni significative indicano la presenza di varie patologie.

L'unico modo per verificare ciò è eseguire un'ecografia.

Cosa puoi imparare sullo stato delle ovaie con gli ultrasuoni?

  1. Posizione. Le ovaie si trovano nella cavità addominale su entrambi i lati dell'utero. La loro posizione è raramente simmetrica e questa è una variante della norma.
  2. Modulo. Le ovaie sugli ultrasuoni sono visibili come due tonsille ovali. Nelle donne sane, sono leggermente appiattite.
  3. Dimensioni: lunghezza, larghezza, spessore, volume.

Le dimensioni delle ovaie di ogni donna sono individuali e durante la vita possono variare. In molti modi, questi parametri dipendono dall'età, dai livelli ormonali, dalla salute generale, dal numero di gravidanze e dal parto. Inoltre, le ovaie possono ridursi e aumentare a seconda del giorno del ciclo mestruale.

Questo è il motivo per cui se si sospettano malattie, il medico molto probabilmente prescriverà non un esame ecografico, ma diversi in giorni diversi del ciclo per vedere come cambiano le loro dimensioni. Struttura. L'ovaia si compone di due strati: quello esterno (corticale) e quello interno (cerebrale).

Nei follicoli maturi esterni, il numero dei quali nell'ovaio destro e sinistro può essere diverso. In media, ci sono circa 12 in ciascuno. Se il numero di follicoli è inferiore a 5, c'è una deviazione patologica sul viso. Contorni esterni. In condizioni normali, la superficie dell'ovaio dovrebbe essere irregolare, il che indica la presenza di follicoli nella membrana esterna.

  • L'ecogenicità è il parametro ecografico più importante, che denota la capacità dei tessuti del corpo di riflettere il suono ad alta frequenza. Deve essere omogeneo, altrimenti puoi parlare della presenza di infiammazione.
  • Gamma di dimensioni ovariche nelle donne sane

    Le dimensioni delle ovaie nelle donne in età fertile possono variare entro i seguenti limiti:

    • lunghezza - da 20 a 37 mm;
    • larghezza - da 18 a 30 mm;
    • spessore - da 16 a 22 mm;
    • volume - da 4 a 10 metri cubi. cm.

    Se esaminate attentamente la conclusione dell'ecografia, noterete che le dimensioni delle ovaie sinistra e destra possono differire significativamente l'una dall'altra. Questo stato di cose è una variante della norma.

    Con l'età, quando la funzione portante inizia a svanire, le dimensioni dell'utero e delle ovaie in una donna diminuiscono significativamente.

    Di norma, al momento della postmenopausa, entrambe le parti dell'organo associato acquisiscono gli stessi parametri.

    Le dimensioni normali delle ovaie nelle donne che hanno subito la menopausa sono in questa gamma:

    • lunghezza - da 20 a 25 mm;
    • larghezza - da 12 a 15 mm;
    • spessore - da 9 a 12 mm;
    • volume - da 1,5 a 4 cu. cm.

    Questo è importante! Un aumento significativo (più di 1,5 cm cubici. In volume) indica spesso la presenza di cisti o tumori.

    Il cancro genitale è al secondo posto nel numero di decessi tra le donne di mezza età dopo il cancro al seno.

    Pertanto, in presenza di sintomi come dolore ricorrente nell'utero e nelle ovaie, scarico, le mestruazioni irregolari non possono essere ritardate per visitare un ginecologo esperto.

    Quanto prima si trova un tumore nell'ovaio, maggiori sono le possibilità di guarigione.

    Nessun indicatore meno allarmante è la deviazione al contrario dalla norma - verso il basso, soprattutto per le giovani donne in età fertile. Questo fenomeno è chiamato "menopausa precoce" e ciò significa che le ovaie hanno smesso di funzionare a pieno regime.

    Il più delle volte, questo problema è diagnosticato nelle donne di 37-40 anni. Anche se avere figli non fa più parte dei tuoi piani, è pericoloso sottovalutare la gravità di questo problema. Le ovaie sono responsabili non solo della maturazione delle uova, ma anche della produzione di numerosi ormoni "femminili".

    L'estinzione prematura delle funzioni di questo organo è piena di serie interruzioni ormonali nel corpo.

    Cambiamenti anatomici delle ovaie durante il ciclo mestruale

    I risultati dell'ecografia delle ovaie nelle donne dipendono in gran parte da quale giorno del ciclo si sta conducendo la ricerca.

    • 5-7 giorni - fase follicolare precoce. Durante questo periodo, una capsula proteica circondata da follicoli dovrebbe essere visibile sull'ecografia. Come già accennato, il numero di questi follicoli può essere diverso, ma la loro dimensione è più o meno standard - circa 6 mm.
    • 10 giorni - la fase follicolare media. In questo momento, il follicolo dominante è già evidente, che si staglia sullo sfondo degli altri, crescendo fino a 15 mm.
    • Giorno 14 - fase tardiva follicolare. La crescita del follicolo dominante è particolarmente intensa e può raggiungere diversi millimetri al giorno.

    Mentre il follicolo cresce fino a 18 mm, inizierà l'ovulazione. La capsula follicolare scoppierà e rilascerà un uovo maturo. Ora, al suo posto, inizia a svilupparsi il cosiddetto "corpo giallo", il cui compito principale è bloccare lo sviluppo di altri follicoli.

    • Giorno 15 - prima fase luteale, la dimensione del corpo giallo - 15-20 mm.
    • Giorno 20: la fase media. Il corpo appena formato cresce attivamente e raggiunge i 2,5-2,7 cm di diametro.
    • 27 ° giorno - fase tardiva. Il corpo luteo svanisce, diminuisce fino a un centimetro e scompare del tutto con l'inizio delle mestruazioni.

    Questa è un'immagine standard di ciò che può essere visto sull'ecografia in diversi giorni del mese. Man mano che il follicolo matura, e poi il corpo luteo cresce e svanisce, le dimensioni dell'ovaio aumentano o diminuiscono di nuovo.

    Ma sono anche possibili deviazioni dallo scenario. In particolare, sono inevitabili se avviene la fecondazione dell'uovo.

    In questo caso, il corpo non esce durante le mestruazioni, ma rimane nell'ovaio e inizia a crescere attivamente fino a quando la placenta assume le sue funzioni.

    L'aumento della dimensione ovarica nelle donne in gravidanza è la norma. La ragione di questo - aumento del flusso sanguigno nella zona pelvica. Inoltre, durante questo periodo non solo le dimensioni normali cambiano, ma anche la posizione dell'organo associato - l'utero cresce e le ovaie si alzano.

    Come prepararsi per l'ecografia delle ovaie?

    In assenza di sintomi avversi, il momento migliore per condurre uno studio pianificato è di 5-7 giorni del ciclo, che, di norma, cade alla fine del sanguinamento mestruale.

    Per un quadro completo degli ultrasuoni dovrà essere ripetuto tre volte: in 8, 14 e 22 giorni. Ad ogni modo, solo studiare le ovaie non è abbastanza.

    È possibile compilare un quadro clinico completo solo dopo aver esaminato l'intero sistema riproduttivo, in particolare stabilendo le dimensioni normali dell'utero.

    Come fanno gli ultrasuoni alle ovaie? Il paziente può scegliere uno dei tre modi.

    1. Transaddominale. L'addome inferiore viene imbrattato con un gel speciale e quindi guidato con un ampio sensore. Devo dire che questo non è il metodo più informativo, in quanto consente di vedere solo la patologia ovvia.
    2. Transvaginale. Questo metodo è più moderno e informativo. Con esso, è possibile vedere tutti i cambiamenti che si verificano nell'ovaia. Per questo, il sensore ad ultrasuoni viene inserito direttamente nella vagina, ma non troppo profondamente, in modo che la bocca uterina rimanga intatta.
    3. Studio transrettale Condotto attraverso il retto. Questo è l'unico modo per esaminare la patologia delle ovaie nelle vergini e non danneggiare il pulcino.

    Affinché l'immagine dell'esame ecografico sia il più completa possibile, il paziente deve essere preparato appositamente per la procedura.

    Quindi, prima di un'ecografia transaddominale, è necessario seguire una dieta di tre giorni, limitando l'uso di alimenti che causano la fermentazione negli organi del tratto gastrointestinale. Questo è particolarmente vero per cavoli, fagioli, pane nero e soda.

    Non sarà superfluo prendere assorbenti - Espumizana, Sorbex, carbone attivato o bianco. Un'ora prima dell'ora stabilita, l'ultrasuono ha bisogno di bere un litro d'acqua, ma sarà possibile urinare solo dopo la procedura.

    L'ecografia vaginale comporta anche l'uso di farmaci assorbenti, ma la vescica, al contrario, deve essere vuota.

    La preparazione alla ricerca transrettale è necessaria ancora più a fondo, eliminando non solo le urine, ma anche le feci.

    12 ore prima gli ultrasuoni dovranno fare un clistere o usare lassativi moderni - Guttalaks, Senade. Microrganismo adatto sotto forma di supposte rettali (Norgalax).

    Succede che nessuno dei metodi sopra riportati non può vedere l'ovaia sullo schermo della macchina ad ultrasuoni. Questo può essere prevenuto da grave flatulenza o grave malattia pelvica adesiva. Un altro motivo è la dimensione troppo piccola dell'organo, che indica il suo esaurimento prematuro.

    Può darsi che l'ovaia non appaia affatto nel posto giusto - potrebbe essere assente a causa di anomalie congenite o interventi chirurgici. In ogni caso, è troppo presto per trarre conclusioni dopo un tentativo di ricerca fallito.

    Molto probabilmente, dovrai bere via il corso degli assorbenti e visitare di nuovo l'armadietto degli ultrasuoni.

    La dimensione e la crescita del follicolo nei giorni del ciclo e durante l'ovulazione, qual è la norma?

    Il corpo delle donne è soggetto a cambiamenti durante il ciclo mestruale. Un indicatore dei cambiamenti in atto può essere un follicolo in crescita, che è una cavità nell'ovaia in cui matura la cellula uovo. Alla nascita, le ovaie della ragazza contengono circa 1-2 milioni di follicoli, all'inizio dell'età riproduttiva sono rimasti circa 300-500.

    Ciclo mestruale e cambiamenti nel follicolo

    All'inizio del ciclo mestruale (fase follicolare), sotto l'azione dell'ormone follicolo-stimolante (FSH), diversi follicoli nello stesso tempo iniziano a maturare nell'ovaio, ma solo uno di essi si sviluppa più velocemente, in rari casi due o più si sviluppano, il che rende possibile concepire i gemelli.

    Durante la fase di ovulazione, l'ormone luteinizzante (LH) stimola il follicolo dominante (quello che ha sviluppato più velocemente) a crescere ulteriormente e scoppiare, rilasciando una cellula uovo. Dopo l'ovulazione, il corpo della donna entra nella fase luteale, dove il corpo luteo - la formazione nel follicolo - cresce sull'ovaio e stimola la produzione di progesterone e sopprime la produzione di FSH e LH.

    La fase finale è la mestruazione, durante la quale il corpo luteo scompare.

    Follikuloginez

    In medicina, il processo di maturazione e sviluppo dei follicoli è chiamato folliculogenesi, che comprende 3 fasi:

    • La fase di trasformazione dei follicoli predominanti in pre-adral, si verifica un aumento di 10-15 follicoli e la formazione di una membrana connettiva in essi.
    • Fase di formazione del follicolo antrale, si forma una cavità all'interno, continua l'ulteriore sviluppo del follicolo dominante.
    • La fase di occorrenza della bolla di Grafowa, il volume del liquido follicolare aumenta e si verifica una lacuna con il rilascio dell'uovo.

    Dimensione del follicolo

    In diversi giorni del ciclo femminile, il follicolo ha dimensioni diverse, il rispetto delle dimensioni di alcune norme indica la salute del sistema riproduttivo e la capacità di una donna di rimanere incinta. Dall'inizio del ciclo mestruale fino a quando l'uovo lascia la tuba di Falloppio (ovulazione), il follicolo aumenta costantemente di dimensioni, i suoi valori normali sono presentati nella tabella.

    • A partire dal quinto giorno, i follicoli possono essere visti con l'aiuto degli ultrasuoni, la loro posizione si trova sulla periferia dell'ovaio, dimensioni - fino a 6 mm.
    • Dopo l'ottavo giorno, viene rilevata la dominante, poiché la sua dimensione è molto più lunga delle altre, la sua griglia capillare è visibile.
    • Il decimo giorno, è chiaro che i restanti follicoli regrediscono, cioè, muoiono, diminuendo di dimensioni.
    • Dopo il quattordicesimo giorno, il follicolo raggiunge la sua dimensione massima e si verifica l'ovulazione: il follicolo dopo la rottura non appare affatto o viene rilevato un liquido residuo.

    Quando si verifica l'ovulazione, un corpo giallo si forma al suo posto. È caratterizzato da: bordi irregolari e una forma asimmetrica, aumenta un po 'fino al ventiquattresimo giorno, quindi diminuisce gradualmente.

    L'incoerenza indica i problemi nella salute riproduttiva della donna: se il follicolo si sviluppa in modo errato, l'uovo non matura e il concepimento diventa impossibile.

    Le cause dello sviluppo anormale sono diverse:

    • malfunzionamento dell'ipotalamo e dell'ipofisi,
    • cisti nelle ovaie,
    • infiammazioni e infezioni degli organi genitali femminili,
    • sottosviluppo delle ovaie,
    • sollecitazioni,
    • oncologia,
    • indice di massa corporea inferiore a 17,5.

    Follikulometriya

    È impossibile calcolare da soli la dimensione del follicolo: a tal fine viene eseguita la follicolometria, uno studio ecografico che consente di monitorare lo sviluppo del follicolo. Questa procedura è raccomandata per le donne con infertilità o disturbi mestruali. Lo studio offre un'opportunità:

    • determinare la data esatta dell'inizio dell'ovulazione,
    • identificare anomalie nelle ovaie,
    • monitorare l'efficacia del trattamento.

    Con la follicolometria, una delle quattro principali patologie può essere identificata:

    • La cisti follicolare è una formazione dell'ovaio che si verifica quando il follicolo non si rompe e l'uovo non entra nella tuba di Falloppio. Continuerà a essere nell'ovaia e ad accumulare il fluido cistico.
    • L'atresia è una patologia in cui il follicolo si sviluppa fino a un certo punto, e quindi si blocca e muore.
    • Persistenza - la conservazione del virus attivo nel tessuto dell'ovaio, in una tale situazione, il follicolo si sviluppa, ma non si rompe (il fluido cistico non si forma).
    • La luteinizzazione è la formazione del corpo luteo insieme allo sviluppo del follicolo.

    La procedura follicometrica viene eseguita, di norma, in tre fasi:

    • Alla prima ecografia, vengono rilevati i follicoli antarali (uno dei quali successivamente forma quello dominante).
    • La seconda ecografia viene eseguita dopo 3 giorni: rivela il follicolo dominante, determina la sua dimensione e, se questo è il caso, il suo sviluppo inverso.
    • Sulla terza ecografia, viene determinata la sua dimensione massima, che indica che presto si romperà.

    Vale la pena notare che ci sono situazioni in cui la fase di stimolazione del follicolo è allungata e possono essere richiesti più ultrasuoni.

    La follicolometria consente al paziente non solo di identificare le anomalie, ma anche di determinarne le cause.

    Stimolazione dell'ovulazione

    Stimolazione dei farmaci per l'ovulazione

    Sotto la stimolazione dell'ovulazione in medicina capire l'insieme delle procedure svolte in un istituto medico, il loro obiettivo - l'inizio della gravidanza con infertilità. L'infertilità si riferisce a una situazione in cui una donna in età riproduttiva non rimane incinta per un anno con regolare sesso non protetto.

    La stimolazione dell'ovulazione in caso di sterilità viene eseguita dai medici in due casi: quando è causata da disturbi del processo follicolare e per ragioni non chiare.

    La procedura può essere eseguita in due modi:

    • L'introduzione del clomifene, che è un estrogeno sintetico, dopo che è stato cancellato, c'è un rilascio di ormoni luteinizzanti e follicolo-stimolanti e lo sviluppo del follicolo ha inizio. La procedura viene eseguita, di regola, per le donne sotto i 35 anni.
    • Dopo 35 anni, viene utilizzato il secondo schema: una stimolazione più intensa, che può causare gravidanze multiple.

    Dopo la stimolazione, l'ecografia transvaginale deve essere eseguita 2-3 giorni dopo l'ovulazione. Se la procedura ha avuto esito positivo, allora:

    • non ci sarà nessun follicolo dominante,
    • verrà rivelato un corpo luteo e fluido dietro l'utero.

    Ma se un ultrasuono viene eseguito dopo il periodo richiesto, il corpo luteo non verrà rilevato.

    Procedura follicometrica: in quale giorno del ciclo, quali saranno i risultati?

    La follicolometria è diventata di recente una procedura molto popolare. Aiuta il più accuratamente possibile a calcolare l'ovulazione, che di solito è necessaria se ci sono problemi con il concepimento.

    Il processo di realizzazione è semplice: nel processo di esame ecografico degli organi pelvici, la follicolometria viene eseguita separatamente, in quale giorno del ciclo (2, 7, 8, 14 o altri) la procedura prescelta è di fondamentale importanza.

    Come preparare e quindi decifrare correttamente i risultati?

    Perché hai bisogno di folliculometria

    Con questo metodo, puoi osservare come il follicolo cresce e matura. Normalmente, questo accade ogni mese per le donne, e se non ci sono violazioni, la gravidanza inizia "come previsto". Quindi, la folliculometria rivela quanto segue:

    • Qual è la struttura delle ovaie in questa donna, se ci sono cisti, follicoli atrezirovanny.
    • Quale parte è occupata da un tessuto funzionante, e qual è il "magazzino" approssimativo di uova. Con un'ecografia accurata delle ovaie, uno specialista può indicare la percentuale di follicoli che devono ancora crescere, in percentuale. Questo è particolarmente importante per le donne nel periodo perimenopausale, quando vogliono ancora rimanere incinta. Al momento della menopausa, le ovaie hanno una struttura speciale, in cui l'apparato follicolare non è più differenziato.
    • Qual è la dinamica di crescita del follicolo durante tutto il ciclo: la sua dimensione massima, se si verifica l'ovulazione.
    • Il corpo luteo, in quale giorno, forma le sue dimensioni? Per questo, la follicolometria viene eseguita il 21 ° giorno del ciclo, con una durata media di 28-30 giorni.

    Altrettanto importante è il fatto che il medico possa misurare i follicoli, la loro trasformazione e, parallelamente, le dinamiche di maturazione dell'endometrio. Dopotutto, ci sono situazioni in cui si verifica l'ovulazione, seguita dalla fecondazione, ma non vi è posto per l'ovulo da attaccare, poiché lo strato interno dell'utero è molto sottile e non subisce i necessari cambiamenti ciclici.

    Raccomandiamo di leggere l'articolo sull'ecografia pelvica durante le mestruazioni. Da esso apprenderete il momento ottimale per superare ogni tipo di esame, i motivi per cui gli studi ecografici non possono essere posticipati.

    Tutti questi dati sono necessari per i medici in molti casi. Quindi, molto spesso la follicolometria viene eseguita per i seguenti scopi:

    • Per scoprire i motivi dei tentativi falliti di concepire un bambino. In questo caso, non importa se la donna ha un ciclo regolare o meno. A volte, per risolvere un problema, è sufficiente determinare in quale giorno si verifica l'ovulazione del ciclo. Dopo tutto, la maggioranza crede che per 14, ma in realtà questo è solo nel 50% dei casi, nel 30% - entro il 19-21, nel 20% - negli altri giorni. Indirizzando la coppia ai giorni più favorevoli, si può contribuire in modo significativo alla concezione, se non ci sono altri problemi.
    • Se durante il trattamento è necessario scoprire se la stimolazione dell'ovulazione è necessaria o se il follicolo attraversa tutte le fasi della maturazione per intero da solo.
    • Quando una donna si sta preparando per la fecondazione in vitro, l'inseminazione artificiale o altri interventi simili.
    • Per determinare le cause del ciclo irregolare.
    • Per controllare il trattamento di varie malattie ginecologiche, ad esempio, disturbi ormonali, ecc.

    Maturazione del follicolo e rilascio dell'uovo

    Qual è la complessità del metodo

    La follicolometria è una procedura semplice, richiede solo conoscenze speciali in un campo specifico di ginecologia e ultrasuoni. Ma nella maggior parte dei casi è necessario eseguirlo ogni 3-5 giorni, a volte anche più spesso, il che provoca disagi alle donne, ad esempio, nel caso di un luogo lontano dal centro di residenza.

    Nonostante il fatto che un singolo studio ad ultrasuoni non sia molto costoso, 10-15 pezzi in un mese alla fine risultano piuttosto costosi.

    Guarda il video sulla procedura:

    Quando condurre

    In ogni situazione specifica, il medico determina individualmente in quale giorno del ciclo deve essere eseguita la follicolometria. Ma il più delle volte si tratta di almeno 4 - 5 studi per ciclo, e talvolta anche di più. In media, un grafico potrebbe apparire come questo:

    • Il primo studio è fatto meglio subito dopo la fine delle mestruazioni, all'incirca al quinto o settimo giorno. Ciò darà al medico un'idea generale della struttura e delle possibili violazioni nel sistema riproduttivo. A questo punto, potrebbe già esserci un "sospetto" di uno o più follicoli pronti per la crescita.
    • Il secondo studio dovrebbe essere condotto in 3 - 5 giorni dal primo (8 - 10 giorni), tutto dipende da quale sia il risultato del precedente. Nell'8 ° - 10 ° giorno del ciclo diventa finalmente chiaro se ci sarà l'ovulazione questo mese. Il follicolo dominante raggiunge già 10 - 12 mm, che lo distingue chiaramente dalla massa totale del tessuto ovarico. Se il medico non trova queste cose in questi giorni, lo studio può essere completato in questo ciclo. L'eccezione è quando una ragazza ha pause molto lunghe tra i periodi, quindi un'ecografia può essere eseguita ogni 5-7 giorni prima dell'inizio dei giorni critici.
    • Il terzo studio dovrebbe essere in ovulazione o il tempo più vicino prima / dopo di esso - 12 - 16 giorni del ciclo mestruale. In questa domanda, test speciali aiutano medici e donne. Facendoli regolarmente, puoi scegliere il giorno più adatto. I test di ovulazione sono facili da eseguire, sono disponibili per tutti. Secondo i risultati degli ultrasuoni in questo momento, il medico fa raccomandazioni, ad esempio, per la raccolta di uova per la fecondazione in vitro o semplicemente per la vita sessuale attiva.
    • Il quarto studio è assegnato sulla base di dati precedenti. Questo può essere il successivo o un giorno o tre dopo l'ecografia precedente, di solito tra 14 e 21 giorni del ciclo mestruale. Questo è necessario per tracciare l'ovulazione, se non è mai successo prima, o per valutare il corpo giallo risultante.
    • L'ultimo studio dovrebbe essere fatto nei giorni 21-26. Più tardi tenuto nel caso in cui una donna ha un ciclo lungo. Ad esempio, la follicolometria con un ciclo di 45 giorni si terrà da 36 a 39 giorni. Intorno a questo momento, si verifica l'impianto dell'ovulo nell'endometrio, quindi è importante valutare tutti i parametri di questo strato interno dell'utero. Viene condotto anche un esame dell'area del corpo luteo e gli indicatori vengono confrontati.

    Preparazione per il sondaggio

    Non è necessario un addestramento speciale per eseguire la follicolometria, il 9 ° giorno del ciclo o un altro, è sufficiente seguire le linee guida generali con un'ecografia ginecologica standard.

    L'unica cosa che deve essere fatta è eliminare, per quanto possibile, i prodotti che formano gas dalla dieta. Altrimenti, gonfiori intestinali gonfiati possono seriamente interferire con la revisione degli organi pelvici. Quindi, è meglio abbandonare tutti i tipi di legumi (piselli, lenticchie, ecc.), Cereali (incluso il pane), alcuni frutti e verdure (cavoli, banane, mele, ecc.).

    Si dovrebbe anche verificare con il medico, transaddominale (attraverso la parete addominale anteriore) o transvaginale (attraverso la vagina) sarà un ultrasuono.

    Nel primo caso, la precondizione è il riempimento massimo della vescica, altrimenti non sarà possibile vedere tutti i piccoli dettagli. Per fare questo, per 2 - 3 ore è necessario bere 1,5 - 2 litri di liquido.

    Con l'ecografia transvaginale, è vero il contrario: è necessario urinare alla vigilia dello studio in modo che la vescica piena non interferisca.

    La metodologia del

    Ci sono due modi principali per tracciare la crescita e la maturazione dei follicoli. Sono come segue:

    • Con l'uso dell'ecografia transaddominale, mentre i sensori sono installati nell'addome inferiore, la donna giace sulla sua schiena. Questo metodo è meno preciso, l'errore di misurazione è piuttosto alto. Pertanto, questo tipo di ultrasuoni in ginecologia viene utilizzato quando, per qualche motivo, l'esame non è possibile attraverso la vagina.
    • Con l'uso dell'ecografia transvaginale, con un sensore speciale viene inserito nella vagina, direttamente sulla cervice e sul fornice vaginale. La donna è in posizione supina con le ginocchia piegate e le gambe divaricate. Allo stesso tempo, la qualità e la precisione degli ultrasuoni dell'immagine risultante sono più elevate. Oggi, questo metodo è utilizzato nel 95% dei casi.

    Date di studio

    L'appuntamento di follicolometria nei giorni del ciclo viene effettuato dal medico, sulla base delle indicazioni per lo studio, i reclami della donna e la situazione clinica.

    Decifra il risultato

    I dati ottenuti in follicolometria sono molto diversi e fanno supposizioni sulla vera causa della patologia in una donna. Sono possibili le seguenti opzioni principali:

    • Foto normale Allo stesso tempo, il follicolo cresce fino a 15-25 mm, poi scoppia (questo è indicato da tracce di liquido nella cavità addominale). In questo luogo si forma il corpo giallo. Se questo viene osservato sullo sfondo di infertilità, il problema è diverso (ostruzione delle tube di Falloppio, incompatibilità individuale, ecc.).
    • L'atresia del follicolo si osserva se prima è cresciuta, ma poi per qualche motivo ha cominciato a diminuire di dimensioni. Scompare completamente o rimane sull'ovaia di pochi millimetri.
    • La persistenza del follicolo viene rilevata quando la sua piena maturità ha raggiunto la dimensione desiderata, ma l'ovulazione non è avvenuta, mentre la dimensione rimane grande. Di conseguenza, una donna ha spesso un ritardo nelle mestruazioni rispetto a tale sfondo. Se la dimensione del follicolo persistente supera i 25 mm, è consuetudine parlare di cisti follicolare ovarica. Entro 2 o 3 cicli, e in particolare sullo sfondo del trattamento, tali formazioni passano.
    • La luteinizzazione del follicolo è accertata se si è verificata la maturazione, e quindi un corpo giallo si è formato senza ovulazione. In tali situazioni, non vi sarà alcun liquido libero nella cavità addominale e i test saranno negativi o debolmente positivi. Questa condizione può spesso essere confusa con la norma.
    • In generale, non c'è sviluppo di follicoli. Ciò si verifica in policistico, nel periodo di permenopausa e in alcune altre condizioni. A che ora l'ecografia non viene eseguita, la follicolometria nell'11 ° giorno del ciclo, 15, 21 e altri è la stessa senza la minima dinamica.

    Decisioni dei medici dopo la follicolometria

    Dopo la follicolometria, il tasso dei giorni del ciclo è determinato dal medico, che può variare notevolmente a seconda della sua durata.

    In ogni caso, questo studio dà una "spinta" per un ulteriore esame o stabilisce pienamente la causa della patologia. Ad esempio, secondo i dati della follicolometria, diventa chiaro come e con quale schema assegnare la stimolazione a una donna, e in generale, è necessario?

    Se vengono rilevati follicoli persistenti, i gestageni vengono assegnati per ripristinare la seconda fase. Se una donna esegue la folliculometria per la fecondazione in vitro, vengono determinati i giorni più ottimali per la raccolta dell'uovo. In ogni caso, il tuo approccio e i successivi appuntamenti.

    Raccomandiamo di leggere l'articolo su come determinare il giorno dell'ovulazione. Da esso apprenderete i metodi per calcolare il giorno dell'uovo, l'efficacia dell'uso dei test, la misurazione della temperatura basale, la conduzione degli ultrasuoni.

    La follicolometria è uno studio frequente e abbastanza informativo nella pratica ginecologica.

    Implica il monitoraggio delle dinamiche di crescita e maturazione dei follicoli, sulla base delle quali il medico sta cercando di stabilire la causa della malattia in una donna.

    Le date di inizio e la durata totale di tali studi sono determinate dallo specialista individualmente. Ad esempio, i dati di follicolometria durante un ciclo lungo e un ciclo breve differiscono in modo significativo, pertanto è difficile determinarlo da soli.